Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 18:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Opinioni

La videolettera di Riccardo Bocca: direttore o direttrice? È la paura che ingessa la lingua

La videolettera di Riccardo Bocca: 11 marzo 2021

Carissima Beatrice Venezi,
le invio questa videolettera perché lei dal palco del Festival di Sanremo, nei panni dell’ospite illustre, ha lanciato un monito chiaro e forte: non chiamatemi “direttrice” d’orchestra, bensì “direttore”. Parole importanti, non soltanto perché pronunciate alla vigilia della Festa della Donna in un seguitissimo tele-luogo, ma anche perché lei è incarna il senso della modernità carica di talento, qualità e perseveranza.

Dunque il fatto che lei non ritenga corretto declinare al femminile il nome della professione che svolge, perché quel mestiere all’origine è nato al maschile – direttore, appunto – è diventato in automatico oggetto di una polemica che scavalca il caso specifico.

La sua posizione, sia chiaro, è più che lecita: ciascuno ha sempre e comunque il diritto  di esprimere la propria opinione. Però anche ingessare la lingua italiana impedendole di seguire lo sviluppo della società, o anche soltanto limitare la scelta tra maschile e femminile, decidendo a prescindere ciò che è giusto o sbagliato, rappresenta di fatto  un passo indietro ciclopico.

La sensazione, cara Venezi, è che il tema ancora una volta sia stato trattato senza prospettiva, dimenticando come la fluidità della storia viva da sempre di cambiamenti e non certo di arroccamenti figli della paura. È evidente, purtroppo, quanto le sue parole siano l’esito della fatica provata per la discriminazione di genere che marchia a fuoco qualunque attività umana, ma è ora il tempo di schierarsi tutti uniti – donne e uomini – per la conquista di un nuovo senso civile. Direttore o direttrice che sia, conto su di lei.

La videolettera di Riccardo Bocca: puntate precedenti
1. Caro Conte, per salvare il M5S non basterà il “populismo sano”. Serviranno i fatti | VIDEO
2. Giorgia Meloni, due volte vittima. Prima degli insulti e poi dei distinguo | VIDEO
3. Che pena i sarcasmi sulla statura di Brunetta. Semmai il problema è cosa sa fare | VIDEO

4. Caro Draghi, lei è il medico del pronto soccorso ma è la politica che deve resuscitare | VIDEO
5. Massimo Boldi oggi fa ridere solo quando parla di politica | VIDEO

6. Caro Amadeus, il tuo Sanremo non sarà solo uno show ma anche un salvagente dell’anima | VIDEO
7. Biden e il dolce stil novo di cui abbiamo disperatamente bisogno | VIDEO

8. La parabola di Renzi, da mister Rottamatore a picconatore di sé stesso | VIDEO
9. L’errore di San Patrignano, che non fa i conti col suo passato controverso | VIDEO

10. La lezione di Alex Zanardi in questo Natale amaro | VIDEO
11. “Caro Fedez, la beneficenza non è un reality show” | VIDEO

12. “Caro Mauro Corona, nessuno è affranto per la tua assenza dalla tv” | VIDEO
13. “Caro Pirlo, l’improvvisazione è un lusso anche per un predestinato” | VIDEO

14. “Cari virologi, siete i testimonial del caos” | VIDEO
15. “Caro Fabrizio Corona, tu non sei l’Italia” | VIDEO

16. “Caro Signorini, fermati: il tuo Gf Vip ha abbattuto il muro della decenza” | VIDEO
17. “Caro Gigi Proietti, non ti perdoniamo: ci lasci soli in un baratro di mediocrità” | VIDEO

18. Vittorio Sgarbi e il grottesco sonno della ragione | VIDEO
19. “Caro Conte, le non decisioni fanno calare il consenso” | VIDEO

20. “Caro Tiziano Ferro, le tasse si pagano: perché non chiedi scusa?” | VIDEO
21.  “Caro Beppe Grillo, il M5S è diventato un reality di faide interne | VIDEO

22. “Chiara Ferragni inventa un nuovo mestiere: la professionista del bene” | VIDEO
23.  “Caro Salvini, dietro il flop del voto c’è il fallimento della sua icona di superuomo” | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Ti potrebbe interessare
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”
Musica / Riccardo Muti: “Sono stanco della vita. Dal MeToo alla musica, non è più il mio mondo”