Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Opinioni

La videolettera di Riccardo Bocca: l’errore di San Patrignano, che non fa i conti col suo passato controverso

 

La videolettera di Riccardo Bocca: 7 gennaio 2021

Carissimi vertici di San Patrignano,
vi invio questa videolettera perché all’improvviso i riflettori si sono accesi sulla vostra comunità, dopo l’uscita e il successo della docuserie “Sanpa” sulla piattaforma televisiva Netflix.

O meglio: questo documentario ha illuminato ciò che era la comunità di San Patrignano quando la guidava il suo fondatore, Vincenzo Muccioli, e ha scandagliato in particolare la relazione tra le tante – tantissime – vite di giovani tossicodipendenti salvate e i metodi violenti – a volte molto violenti – utilizzati per gestire questi ragazzi.

Un’opera televisiva di grande impatto e ampiezza, dove l’obiettivo principale non è stato tanto quello di giudicare quanto piuttosto quello di comprendere, concedendo a ciascuno dei testimoni dell’epoca lo spazio necessario per esprimersi con affetto, sofferenza o anche distacco totale a seconda dei momenti e casi.

Un esempio di onestà giornalistica, quello messo in campo dall’ideatore Gianluca Neri e dalla sua squadra. Eppure la vostra reazione, cari vertici attuali di San Patrignano, è stata miope. Almeno quanto quella di Muccioli quando fu fagocitato dai demoni del proprio potere.

Avete definito il racconto di questa docuserie come “sommario e parziale”. Vi siete dissociati e avete parlato, senza giri di parole, di “tesi preconcette”. Che errore, che autogol, che replica stonata per difendere quello che è oggi San Patrignano.

Perché non è temendo il passato che si tutela il presente. Soprattutto quando quel passato – nella sua eccezionalità – è stato scomodo, stonato, contraddittorio e non per niente finito in tribunale.

Così facendo, cari vertici di San Patrignano, avete perso l’occasione per un confronto pubblico costruttivo sul tema delle dipendenze – che purtroppo non passa mai di moda – preferendo invece lo scontro fine a sé stesso. Un vero peccato e un triste fallimento mediatico.

La videolettera di Riccardo Bocca: puntate precedenti
1. La lezione di Alex Zanardi in questo Natale amaro | VIDEO
2. “Caro Fedez, la beneficenza non è un reality show” | VIDEO

3. “Caro Mauro Corona, nessuno è affranto per la tua assenza dalla tv” | VIDEO
4. “Caro Pirlo, l’improvvisazione è un lusso anche per un predestinato” | VIDEO

5. “Cari virologi, siete i testimonial del caos” | VIDEO
6. “Caro Fabrizio Corona, tu non sei l’Italia” | VIDEO

7. “Caro Signorini, fermati: il tuo Gf Vip ha abbattuto il muro della decenza” | VIDEO
8. “Caro Gigi Proietti, non ti perdoniamo: ci lasci soli in un baratro di mediocrità” | VIDEO

9. Vittorio Sgarbi e il grottesco sonno della ragione | VIDEO
10. “Caro Conte, le non decisioni fanno calare il consenso” | VIDEO

11. “Caro Tiziano Ferro, le tasse si pagano: perché non chiedi scusa?” | VIDEO
12.  “Caro Beppe Grillo, il M5S è diventato un reality di faide interne | VIDEO

13. “Chiara Ferragni inventa un nuovo mestiere: la professionista del bene” | VIDEO
14.  “Caro Salvini, dietro il flop del voto c’è il fallimento della sua icona di superuomo” | VIDEO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 83.403 casi e 287 morti: tasso di positività al 15,4%
Cronaca / Cani Violenti, un podcast di Piano P che racconta risse, pestaggi, incontri clandestini e lo spazio della ferocia nella provincia italiana
Roma / Transfer Service Rome: soluzione Top Class per spostamenti nella Capitale
Cronaca / È morta l’ultima figlia (illegittima) di Mussolini: chi era Elena Curti
Cronaca / Covid, intera famiglia stroncata dal virus: non erano vaccinati
Cronaca / No vax pentito scrive un libro: “Ho creduto di morire, spero di convincere i dubbiosi”
Cronaca / Fabio Fazio contro i no vax: “Disinformazione riempie ospedali, non si può dare spazio”
Cronaca / Bassetti: “Tutti prenderanno la variante Omicron entro l’inizio dell’estate”
Cronaca / Melandri scaricato da uno sponsor dopo le dichiarazioni sul Covid: “Prendiamo le distanze”
Cronaca / La previsione del capo di Pfizer: “L’attuale ondata di Covid-19 sarà l’ultima con le restrizioni”