Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:38
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

L’ex assessore Gallera presenta il suo libro sul Covid nella Rsa dove morirono 32 persone in 23 giorni

Immagine di copertina
Credit: Ansa/Mourad Balti Touati

Gallera presenta il suo libro sul Covid nella Rsa dove morirono 32 persone

A poco più di due anni dall’inizio della pandemia di Covid, l’ex assessore alla Sanità della regione Lombardia, Giulio Gallera, non smette di far parlare di sé: il forzista, che attualmente ricopre il ruolo di consigliere regionale, questa volta è finito al centro delle polemiche per aver deciso di presentare il suo libro in cui ripercorre i mesi più duri della lotta al Coronavirus, nella Rsa Anni Sereni di Treviglio, in provincia di Bergamo, dove, nell’aprile 2020, si registrarono 32 morti in 23 giorni proprio a causa del virus.

A dare la notizia è il Corriere della Sera, secondo cui il volume di Gallera, Diario di una guerra non convenzionale. La nostra lotta contro il virus, verrà presentato nella struttura ospedaliera il prossimo 13 giugno.

Come ricorda il quotidiano, fu proprio la regione Lombardia, e dunque lo stesso Gallera che all’epoca ricopriva il ruolo di assessore alla Sanità, a imporre a fine febbraio, quando il virus era già ampiamente diffuso nella provincia, a imporre alle Rsa di tenere aperti i centri per le attività diurne con i visitatori che entravano e uscivano liberamente dalle strutture.

Fu lo stesso Domenico Nappa, direttore amministrativo proprio della Rsa Anni Sereni a dichiarare all’epoca: “Già all’inizio del contagio avevamo limitato al massimo le visite e per questo, come altre case di riposo, siamo stati richiamati dall’Ats”.

La decisione di presentare il libro nella Rsa di Treviglio, dunque, appare quantomeno indelicata. Anche perché, a distanza di due anni, la politica sembra ancora non aver fatto i conti con le responsabilità soprattutto per la mancata zona rossa nella Val Seriana.

Gallera, ad esempio, nel libro scrive di “aver fatto tutto ciò che era nelle mie competenze” riguardo alla mancata chiusura di Alzano e Nembro anche se, precedentemente, era stato lui stesso ad ammettere che la Regione avrebbe potuto aggirare l’immobilismo del governo Conte e istituire la zona rossa nei due comuni epicentro del Covid in Italia a febbraio 2020.

L’INCHIESTA DI TPI SULLA MANCATA CHIUSURA DELLA VAL SERIANA PER PUNTI:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ti potrebbe interessare
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Politica / Di Maio: “Qualcuno cerca il pretesto per far cadere il governo, ma se si va al voto il Paese va nel baratro”
Ti potrebbe interessare
Politica / Governo, Calenda: “Non sarà un altro Papeete. Conte fa solo sceneggiate”
Politica / Ius Scholae, Renata Polverini (FI) perentoria: “Voterò sì, è la mia battaglia. Da Meloni mi aspetto un colpo di scena”
Politica / Di Maio: “Qualcuno cerca il pretesto per far cadere il governo, ma se si va al voto il Paese va nel baratro”
Politica / Draghi-Conte, lunedì l’incontro. L’ex premier: “Valuteremo se restare”
Politica / Grillo pubblica un post contro i traditori: “Si sentono eroi ma non lo sono”. Di Maio: “Basta picconare il governo”
Ambiente / Papa Francesco: “La Natura ce la sta facendo pagare”
Politica / Oggi telefonata Draghi-Conte, lunedì il faccia a faccia a Palazzo Chigi
Politica / Deputata Fdi: "Ius scholae sostenuto dai partiti che regalano la droga per strada"
Economia / Bollette, nuovo decreto contro il caro energia. Draghi: “Evitati aumenti fino al 45%”
Politica / Draghi: “Il governo non rischia e non esiste senza il M5S. Questa è l’ultima legislatura da premier”