Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 11:15
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi

”Siete i nostri eroi“: così al Policlinico San Marco di Zingonia medici e infermieri lavorano giorno e notte con turni massacranti per riuscire a curare i tantissimi pazienti positivi al Covid-19

Coronavirus, Bergamo: così vengono curati pazienti nei corridoi | VIDEO

Al Policlinico San Marco di Zingonia, vicino Bergamo, i medici e gli infermieri lavorano giorno e notte con turni massacranti per riuscire a curare i tantissimi pazienti che arrivano a tutte le ore dalla zona focolaio della bergamasca. Nell’impressionante video girato da un’infermiera all’interno di quella che a un primo sguardo potrebbe sembrare una terapia intensiva e invece è l’area osservazione del pronto soccorso, si può vedere come in ogni piccolo spazio si trovi il modo di sistemare i pazienti e non lasciarli senza cure. Il policlinico, come documentato dal video, sta curando molti pazienti Covid-19 anche con problemi respiratori gravi. Solo pochi giorni fa a medici e infermieri del Policlinico San Marco di Zingonia era arrivato l’affetto dei cittadini grati per il loro lavoro con uno striscione affisso davanti all’entrata dell’ospedale: ”Siete i nostri eroi“.

Leggi anche: 1. Coronavirus, i sindaci leghisti irresponsabili che se ne fregano delle misure anti-contagio (di S. Lucarelli) / 2. Tutti a casa? Non la leghista Ceccardi. Va a prendere 50 persone in Spagna e mortifica l’Italia che fa sacrifici /3. Il sindaco di Santa Maria Capua Vetere: “Giuliana De Sio potrebbe aver contagiato 9 persone qui”

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Appena ci ha visto si è messo a piangere”: le parole del giornalista che ha ritrovato Nicola
Cronaca / Mugello, ritrovato vivo il bambino di 2 anni che era scomparso
Cronaca / Schiamazzi notturni, acqua e candeggina su alcuni giovani: 20enne finisce all'ospedale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / “Appena ci ha visto si è messo a piangere”: le parole del giornalista che ha ritrovato Nicola
Cronaca / Mugello, ritrovato vivo il bambino di 2 anni che era scomparso
Cronaca / Schiamazzi notturni, acqua e candeggina su alcuni giovani: 20enne finisce all'ospedale
Cronaca / La nota del Vaticano sul ddl Zan divide la Curia. Ma a volerla è stato Papa Francesco
Cronaca / Parroco organizza una festa in chiesa: multato per disturbo della quiete pubblica
Cronaca / Gli informatici sono i meglio pagati, male gli psicologi: le lauree per guadagnare di più
Cronaca / Rezza: “Segnalazioni variante Delta in moltissime regioni”
Cronaca / Il 30% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale
Cronaca / Focolaio Covid al Billionaire nell’estate 2020: per la Procura è epidemia colposa
Cronaca / Mugello, bambino di 2 anni scomparso nella notte: non era più nella sua culla. Ricerche in corso