Gli ascolti di Sanremo 2019: ecco come è andata la 69esima edizione del Festival della canzone italiana

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 10 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 21 Feb. 2019 alle 12:45
1
Immagine di copertina

Sanremo 2019 ascolti tv | Auditel | Rai 1 | Spettatori | Audience | Festival

SANREMO 2019 ASCOLTI – L’Italia si ferma per Sanremo. Ogni anno, infatti, il Festival della Canzone italiana cattura l’attenzione di quasi tutto il pubblico televisivo. Con ottimi risultati, dal punto di vista degli ascolti, per Rai 1, che monopolizza l’audience lasciando a tutti i competitor solo le briciole.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA FINALE DEL FESTIVAL

Non è da meno anche l’edizione 2019 del Festival, la numero 69 della sua storia. Il direttore artistico Claudio Baglioni, confermato al timone di Sanremo dopo il successo dello scorso anno, ha dimostrato di saper realizzare un prodotto di qualità e soprattutto trasversale.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su Sanremo 2019

LEGGI ANCHE: La nostra diretta live del Festival

Basti pensare ai 24 cantanti in gara, con sonorità e influenze variegate e trasversali, o al parterre degli ospiti di Sanremo. Al fianco di Baglioni, a condurre la kermesse sono stati chiamati Claudio Bisio e Virginia Raffaele, due personaggi molto amati dal pubblico.

Ma come sono andati gli ascolti tv di Sanremo 2019? Qui di seguito, tutti i risultati serata per serata.

Sanremo 2019 ascolti tv | Quarta serata (8 febbraio 2019)

Quella di ieri sera, venerdì 8 febbraio, è stata forse la serata più interessante di tutto il Festival di Sanremo 2019. Sul palco dell’Ariston, infatti, è arrivato il tanto atteso momento della serata dei duetti.

Ciascuno dei 24 cantanti in gara si è esibito con il proprio brano, riarrangiato e cantato con uno o più ospiti. Uno show che ha spezzato il solito canovaccio del Festival e donato anche un pizzico di originalità in più ai brani in gara.

Il parterre di artisti ospiti, fatto sia di nomi famosissimi del mondo della musica, ma anche del ballo e del cinema, ha creato grande attesa nel pubblico di Rai 1, ma anche ai vertici di viale Mazzini.

Lo stesso Claudio Baglioni, direttore artistico del Festival, durante la conferenza stampa dell’8 febbraio ha confermato le proprie aspettative: “È la serata più sorprendente, che attendiamo per ritmo, curiosità e livello musicale. Non ci sono duetti, ma collaborazioni e performance anche molto singolari”.

Come sono andati, quindi, gli ascolti tv della quarta serata di Sanremo 2019?

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

Sanremo 2019 ascolti quarta serata | I numeri

Gli ascolti tv relativi alla serata di venerdì 8 febbraio 2019 sono stati pari a 9 milioni 552 mila spettatori per uno share del 46,1 per cento.

Nell’edizione 2018 di Sanremo, la quarta serata (il 9 febbraio 2018) aveva ottenuto 10 milioni 108 mila telespettatori, con il 51,1 per cento di share. Numeri che, guardando gli ascolti delle prime tre serate del Festival, sembrano un po’ fuori portata.

LEGGI ANCHE: La nostra diretta della quarta serata di Sanremo 2019

Nel corso della serata dei duetti, oltre ai tanti artisti ospiti che hanno cantato con i concorrenti, si è esibito sul palco dell’Ariston anche Luciano Ligabue, che ha presentato il suo nuovo album “Start” e che, assieme a Baglioni, ha anche reso omaggio alla musica di Francesco Guccini.

Sanremo 2019 ascolti quarta serata | Come era andata nel 2018

Il direttore artistico Baglioni, quest’anno, è chiamato all’impresa di replicare il grande successo del Festival 2018, diretto sempre da lui. Quello dello scorso anno, infatti, è stato in generale uno dei Festival più seguiti nella storia di Sanremo.

Ma come erano andati su Rai 1 gli ascolti tv di Sanremo 2018? Ecco tutti i numeri:

  • Prima serata (6 febbraio 2018): 11 milioni 603 mila spettatori, con uno share del 52,1%
  • Seconda serata (7 febbraio 2018): 9 milioni 687 mila ascolti, pari al 47,7%
  • Terza serata (8 febbraio 2018): 10 milioni 825 mila persone, share del 51,6%
  • Quarta serata (9 febbraio 2018): 10 milioni 108 mila telespettatori, con il 51,1%
  • Finale (10 febbraio 2018): 12 milioni 125 mila ascolti, pari al 58,3% di share

Sanremo 2019 ascolti tv | Terza serata (7 febbraio 2019)

La terza serata di Sanremo 2019 è quella in cui il Festival è chiamato alla conferma degli ascolti. Dopo il boom della prima serata, durante la quale comunque non erano stati raggiunti gli stessi dati degli ascolti dello scorso anno, nella seconda serata di Sanremo 2019 c’era stato un fisiologico calo dell’audience, tuttavia abbastanza contenuto rispetto alle attese.

Alla terza puntata del Festival, quella del 7 febbraio 2019, spetta dunque il compito di confermare il trend ed evitare bruschi cali nei dati Auditel.

Come sono andati, quindi, gli ascolti tv della terza serata di Sanremo 2019?

La serata di Sanremo di giovedì 7 febbraio 2019 ha ottenuto 9 milioni e 409mila spettatori, con uno share del 46,7%. La terza serata del Festival ha raggiunto dunque un numero di ascolti molto simile a quelli del giorno prima, quando si erano collegate 9,1 milioni di persone, per uno share totale del 47,3%.

Baglioni dunque non è riuscito a bissare il record della terza serata dell’anno scorso, che aveva garantito al Festival un picco di ascolti dopo la “crisi” della seconda serata. La terza serata di Sanremo 2018 era stata infatti seguita da 10 milioni 825 mila persone, con uno share del 51,6%. Lo share più alto che una terza serata avesse ottenuto negli ultimi 20 anni.

LEGGI ANCHE: La nostra diretta della terza serata di Sanremo 2019

LEGGI ANCHE: Le nostre pagelle della terza serata del Festival

Giovedì 7 febbraio 2019, sul palco dell’Ariston si sono esibiti i 12 big che non hanno cantato mercoledì. In ordine di apparizione: Mahmood, Enrico Nigiotti, Anna tatangelo, Ultimo, Francesco Renga, Irama, Patty Pravo con Briga, Simone Cristicchi, Boomdabash, Motta, Zen Circus, Nino d’Angelo e Livio Cori.

Tanti anche gli ospiti della serata: su tutti, il ritorno sul palco sanremese di Antonello Venditti, esibitosi prima da solo e poi in coppia con Baglioni. Ancora, altra grande ospite è stata Alessandra Amoroso, per la terza volta a Sanremo (sempre come ospite, mai come cantante in gara). La cantante pugliese è stata applaudita per diversi minuti, una standing ovation che l’ha fatta anche commuovere.

Simpatico il siparietto di Virginia Raffaele con Ornella Vanoni, una dei bersagli preferiti durante le imitazioni della conduttrice del Festival. Sul palco anche Serena Rossi, che con Baglioni ha omaggiato Mia Martini cantando “Almeno tu nell’universo”, Umberto Tozzi RafPaolo Cevolie Fabio Rovazzi.

Sanremo 2019 ascolti tv | Seconda serata (6 febbraio 2019)

La seconda serata del Festival è stata seguita da 9,1 milioni di telespettatori, per uno share totale del 47,3%.

Si conferma dunque il trend al ribasso di Sanremo 2019 rispetto all’edizione 2018, anche se a differenza della prima puntata, quando la forbice con lo scorso anno era stata di 1 milione e mezzo di persone e l’1,6%, questa volta la differenza non è così ampia.

La seconda serata del Festival 2018 infatti aveva raggiunto 9 milioni 687 mila ascolti, pari al 47,7%.

LEGGI ANCHE: La nostra diretta della seconda serata di Sanremo 2019

LEGGI ANCHE: Le nostre pagelle della seconda serata del Festival

La seconda serata di Sanremo 2019 ha visto esibirsi solo 12 dei 24 cantanti in gara. C’è stato così molto più spazio per il varietà, soprattutto per gli sketch di Virginia Raffaele. Ad arricchire lo spettacolo anche moltissimi ospiti: Michelle Hunziker, presentatrice di Sanremo 2018, impegnata in un’esibizione con Claudio Bisio; Marco Mengoni con Tom WalkerRiccardo CocciantePippo BaudoFiorella MannoiaPio e Amedeo e la coppia di attori Laura Chiatti Michele Riondino.

Intitolato un premio alla carriera a Pino Daniele, ritirato dalle figlie del cantante napoletano scomparso nel 2015.

Sanremo 2019 ascolti tv | Prima serata (5 febbraio 2019)

L’attesissima prima serata del Festival è andata in onda martedì 5 febbraio, dalle 20.45 all’1.15 circa. Una vera e propria maratona televisiva, durante la quale si sono esibiti tutti e 24 i cantanti in gara, oltre agli ospiti Andrea e Matteo Bocelli, Giorgia, Pierfrancesco Favino e Claudio Santamaria.

LEGGI ANCHE: La nostra diretta della prima serata di Sanremo 2019

Come è andata dunque la prima serata del Festival?

La prima serata del Festival di Sanremo è stata vista da 10.086.000 spettatori, pari al 49,5% di share.

Il dato è importante, ma tuttavia in netto calo rispetto all’edizione del 2018, quando all’esordio si erano collegati a Rai 1 circa 3 milioni di persone in più.

La prima parte della serata, infatti, nel 2018 aveva raggiunto un picco di 13 milioni 776 mila ascoltatori (51,4%), per poi assestarsi sugli 11 milioni 603 mila spettatori, con uno share del 52,1%.

I dati della prima serata di Sanremo 2019, dunque, dicono questo: l’audience (il totale dei telespettatori medi) è scesa del 13,4% sul 2018, mentre lo share è in calo del 5,7%.

LEGGI ANCHE: Le nostre pagelle della prima serata del Festival

GUARDA: Sanremo 2019, la gaffe di Virginia Raffaele: i saluti ai Casamonica 

Sanremo 2019 ascolti tv | Come era andata nel 2018

Il direttore artistico Baglioni, quest’anno, è chiamato all’impresa di replicare il grande successo del Festival 2018, diretto sempre dal cantautore romano. Quello dello scorso anno, infatti, è stato in generale uno dei Festival più seguiti nella storia di Sanremo.

LEGGI ANCHE: Come vedere Sanremo in streaming

Ma come erano andati su Rai 1 gli ascolti tv di Sanremo 2018? Ecco tutti i numeri:

  • Prima serata (6 febbraio 2018): 11 milioni 603 mila spettatori, con uno share del 52,1%
  • Seconda serata (7 febbraio 2018): 9 milioni 687 mila ascolti, pari al 47,7%
  • Terza serata (8 febbraio 2018): 10 milioni 825 mila persone, share del 51,6%
  • Quarta serata (9 febbraio 2018): 10 milioni 108 mila telespettatori, con il 51,1%
  • Finale (10 febbraio 2018): 12 milioni 125 mila ascolti, pari al 58,3% di share

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.