Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 17:49
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli » Musica

Alessandra Amoroso, tutto quello che c’è da sapere sulla cantante ospite a Sanremo 2019

Immagine di copertina

ALESSANDRA AMOROSO – Alessandra Amoroso è partita come una piccola stella del talent show “Amici di Maria De Filippi” e nel 2019 sale sul palco dell’Ariston come ospite al Festival di Sanremo.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere sul Festival di Sanremo 2019

Ma chi è Alessandra Amoroso? Sapevate che è entrata a far parte del Guinness dei primati per il maggior numero di duetti svolti nel minor tempo possibile (e cioè 19 in due minuti)?

Cosa sappiamo della sua carriera? Vediamolo insieme.

Alessandra Amoroso | Vita Privata

Nasce a Galatina, Alessandra Amoroso, nel 1986. Ha sempre avuto la passione per il canto, da piccola ha partecipato a numerose gare canore e ha persino vinto “Fiori di Pesco”, il concorso pugliese nel 2007.

La cantante è fidanzata con il suo manager Stefano Settepani, produttore esecutivo di “Amici di Maria De Filippi” che ha conosciuto nel 2015 proprio grazie al programma televisivo.

Alessandra Amoroso | Discografia

Ne è passata di acqua sotto i ponti da quando Alessandra Amoroso ha vinto “Amici di Maria De Filippi” (2009). Da allora, la giovane pugliese ha pubblicato sei album in studio e uno dal vivo.

Il primo brano che l’ha resa nota al pubblico è “Immobile”, cantato ad “Amici” e che l’ha poi portata alla vittoria dell’ottava edizione del talent show.

Il suo secondo brano, “Stupida”, viene presentato sempre ad Amici. Nel 2009, la Amoroso ha partecipato ad “Amici – La sfida dei talenti” perdendo contro Karima (ex concorrente della sesta edizione di “Amici”), dopodiché la cantante ha pubblicato il suo primo album intitolato “Senza nuvole”, anticipato dal brano “Estranei a partire da ieri”.

Da questo stesso album viene estratto il brano omonimo che è poi diventato una delle colonne sonore del film “Amore 14” di Federico Moccia.

Nello stesso anno, ha condotto insieme a Gianni Morandi “Grazie a tutti”. Da questa collaborazione, è nato il duetto “Credo nell’amore”, presente nell’album di Morandi “Canzoni da non perdere”.

Nel 2010, Alessandra Amoroso è salita per la prima volta sul palco dell’Ariston per accompagnare in duetto Valerio Scanu, ex concorrente dell’ottava edizione di “Amici”, esibendosi sulle note di “Per tutte le volte che…” (brano con il quale poi Scanu ha vinto quell’edizione di Sanremo).

In quello stesso anno, dopo aver pubblicato il brano “La mia storia con te”, è arrivato il secondo album “Il mondo in un secondo” il cui omonimo brano è stato scelto come colonna sonora della fiction “La figlia di Elisa 2”.

“Urlo e non mi senti”, “Niente”, “Dove sono i colori”: questi sono i brani estrapolati dal secondo album.

Nel 2011, Alessandra Amoroso ha pubblicato il suo primo album dal vivo “Cinque passi in più”, contenente anche cinque inediti tra cui “È vero che vuoi restare”.

Nel 2012 ha di nuovo partecipato come ospite al Festival di Sanremo per accompagnare in duetto Emma Marrone (altra cantante emersa dal talent di Maria De Filippi) con il brano “Non è l’inferno”. Nello stesso anno, ha partecipato a un’edizione particolare di “Amici di Maria De Filippi”, vincendo nella categoria Big del serale.

nel 2013 ha pubblicato il suo terzo album intitolato “Amore puro”, prodotto da Tiziano Ferro.

Nel 2014 ha vinto il premio “Wonder Woman” agli MTV Italia Awards superando Katy Perry, Laura Pausini e Miley Curys.

Nel 2015 ha pubblicato il libro “A mio modo vi amo” che ha riscosso molto successo e viene pubblicata la versione spagnola di “Urlo e non mi senti” tradotto con “Grito y no Me Escuchas”.

Nel 2016 viene pubblicato il quarto album “Vivere a colori”, anticipato l’anno prima dal brano “Stupendo fino a qui”. Nel 2018 ha pubblicato il quinto, intitolato “10” per festeggiare i suoi dieci anni di carriera.

Nel 2019 sale sul palco dell’Ariston come ospite al Festival di Sanremo e lo annuncia tramite social.

LEGGI ANCHE: Tutti gli ospiti del Festival di Sanremo 2019

Alessandra Amoroso | Instagram

La cantante italiana ha familiarità con i canali social: qui trovate il suo account Instagram, qui quello Twitter e qui quello Facebook. Inoltre, qui trovate il suo sito web.

Ti potrebbe interessare
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Ti potrebbe interessare
Costume / Orietta Berti a TPI: “Mi vogliono tutti perché faccio audience”
Musica / Morto Charlie Watts, batterista dei Rolling Stones
Musica / Il cantante degli Ex Otago: “Devo ritrovare serenità”
Musica / De Gregori difende Salmo: “Gli sono grato. Ingiuste le limitazioni per i concerti”
Musica / Salmo: “Ecco perché ho fatto il concerto contro le regole. Fedez, mi stai sul c**zo”
Musica / “Promuovi La Tua Musica”, il 12 settembre a Roma la prima tappa del contest
Musica / Justin Bieber scrive a Simone Biles: “So cosa significa guadagnare il mondo ma perdere la propria anima”
Musica / Rovazzi ha perso il tocco magico
Musica / I Maneskin sono primi al mondo su Spotify: su Instagram le loro foto da bambini
Musica / Antonello Venditti: “Io, bullizzato fino ai 16 anni, ho pensato al suicidio. Il ddl Zan ce l’ho dentro”