Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 22:11
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni amministrative 2019 | Dove si vota | Le città al voto

Immagine di copertina

Elezioni amministrative 2019 dove si vota | Le città chiamate alle urne

Elezioni amministrative 2019 dove si vota | Oggi, domenica 26 maggio, 4mila comuni italiani sono chiamati alle urne per rinnovare i propri consigli comunali e eleggere il sindaco. Le elezioni amministrative 2019 sono accorpate alle elezioni europee e alle regionali in Piemonte.

A questo link tutto ciò che è utile sapere per il voto alle elezioni amministrative del 26 maggio.

Le città capoluogo di regione

Sono sei le città capoluogo di regione che votano alle amministrative 2019. Domenica 26 maggio i cittadini di Firenze, Cagliari (16 giugno), Bari, Perugia, Potenza e Campobasso sono chiamati alle urne. Nel caso in cui nessun candidato ottenga la maggioranza assoluta dei voti, si andrà al ballottaggio il 9 giugno 2019.

Si tratta di una regola che vale non solo per le città capoluogo, ma per tutti quei comuni con una popolazione supero

Elezioni amministrative 2019 | Le città capoluogo di provincia al voto

Oltre ai sei capoluoghi di regione, vi sono numerose altre città capoluogo di provincia al voto. Si tratta di 27 città capoluogo.

Ecco di seguito l’elenco completo:

Ascoli Piceno

Avellino

Bergamo

Biella

Cagliari (si vota il 16 giugno)

Caltanissetta (al voto il 28 aprile. Qui i risultati)

Cesena

Cremona

Ferrara

Foggia

Forlì

Lecce

Livorno

Modena

Pavia

Pesaro

Pescara

Prato

Reggio Calabria (si vota in autunno)

Reggio Emilia

Rovigo

Sassari (si vota il 16 giugno)

Urbino

Verbania

Vercelli

Vibo Valentia

Gli altri comuni al voto

I comuni al voto oggi, domenica 26 maggio, sono quasi 4mila. A questo link è possibile consultare tutte le città al voto.

Nello specifico ci sono 99 comuni in Abruzzo, 54 in Basilicata, 136 in Calabria, 178 in Campania, 235 in Emilia Romagna, 118 in Friuli Venezia Giulia, 153 nel Lazio, 135 in Liguria, 990 in Lombardia. E ancora, nelle Marche andranno al voto 153 comuni, in Molise 59, 826 in Piemonte, 29 in Sardegna, 189 in Toscana, 7 in Trentino Alto Adige, 63 in Umbria e 321 in Veneto.

Amministrative Riace 2019

Il totale dei comuni al voto è ben 3.812, di cui 232 comuni superiori ai 15mila abitanti e 3.580 comuni inferiori. I 232 superiori ai 15mila abitanti andranno al ballottaggio se nessun candidato riuscirà a ottenere la maggioranza assoluta dei voti.

Ti potrebbe interessare
Politica / Mattarella: “Il vaccino è un dovere. La libertà è limitata dal virus, non dal Green Pass”
Politica / “Tra Nord e Sud differenze antropologiche”: rissa in tv tra Mastella e l’imprenditore lombardo
Politica / Malumore nel M5S per l’oltranzismo di Conte sulla giustizia, ma alla fine l’ex premier darà l’ok
Ti potrebbe interessare
Politica / Mattarella: “Il vaccino è un dovere. La libertà è limitata dal virus, non dal Green Pass”
Politica / “Tra Nord e Sud differenze antropologiche”: rissa in tv tra Mastella e l’imprenditore lombardo
Politica / Malumore nel M5S per l’oltranzismo di Conte sulla giustizia, ma alla fine l’ex premier darà l’ok
Opinioni / L'ultima sparata di Pillon: sopravvivere attaccati a un macchinario è "naturale" (di G. Cavalli)
Politica / Green pass, consigliere della Lega a Firenze: "Cominciò così anche lo sterminio degli ebrei"
Politica / Salvini vede Draghi: “Ho espresso rammarico. Su di me parole ingenerose”
Politica / Renzi appoggia Letta alle suppletive di Siena: “Così la finiamo con la storia dello stai sereno”
Politica / Renzi ha preso un jet privato per incontrare un emiro del Qatar su uno yacht. Spuntano le foto
Politica / Roma, Michetti: "Non voglio fare nessun appello pro vaccini"
Opinioni / Il piano Covid non c’è, le assunzioni neanche, rebus trasporti: il Governo dei Migliori si è dimenticato della scuola