Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Elezioni amministrative Verbania 2019: tutto quello che c’è da sapere

Immagine di copertina

Elezioni amministrative 2019 Verbania | Comunali | Data | Come si vota | Candidati

ELEZIONI AMMINISTRATIVE 2019 VERBANIA – Domenica 26 maggio 2019 i cittadini di Verbania, in Piemonte, saranno chiamati a eleggere il nuovo sindaco e il nuovo Consiglio comunale.

Quello del 26 maggio dunque sarà un election day in piena regola, visto che oltre alle elezioni comunali si voterà – in contemporanea – anche per le elezioni Europee 2019 e le regionali in Piemonte.

Elezioni amministrative 2019 Verbania | Data

Come già precisato, le elezioni comunali a Verbania si tengono domenica 26 maggio. I cittadini potranno recarsi a votare dalle 7 alle 23.

Tutte le città che andranno al voto per le elezioni amministrative 2019

Cosa succederà però se nessuno dei candidati otterrà la maggioranza assoluta delle preferenze al primo turno? Si andrà ovviamente al ballottaggio, previsto per domenica 9 giugno 2019.

Elezioni amministrative 2019 Verbania | Candidati

Chi sono i candidati alle elezioni comunali 2019 a Verbania? In tutto sono sette gli aspiranti primi cittadini della città piemontese.

  • Silvia Marchionini, sindaca uscente alla ricerca del secondo mandato, appoggiata dal Partito democratico, dalla lista Verbania Viva e da La Verbania del Sì
  • Giandomenico Albertella, attuale sindaco di Cannobio, candidato sostenuto dalla Lega, da Forza Italia, da Fratelli d’Italia e dalla lista Insieme per Verbania
  • Roberto Campana, appoggiato dal Movimento Cinque Stelle
  • Renato Brignone, che riceve l’appoggio della lista Una Verbania Possibile
  • Loredana Brizio, avvocatessa sostenuta dalla lista Grande Nord e da Verbania Nova
  • Vladimiro Di Gregorio, sostenuto dal Partito Comunista Italiano
  • Patrich Rabaini, con l’appoggio della lista civica Comunità.Vb

Elezioni amministrative 2019 Verbania | Legge elettorale

Come funziona la legge elettorale alle elezioni comunali 2019 a Verbania? L’elezione del sindaco avviene con sistema elettorale di tipo maggioritario. I seggi in consiglio comunale, invece, vengono attribuiti con un sistema proporzionale.

Sarà eletto sindaco, come avviene in tutti i comuni con una popolazione maggiore di 15mila abitanti, il candidato che ottiene almeno la maggioranza assoluta dei voti, dunque il 50 per cento più uno dei voti validi.

La lista collegata al candidato vincitore ottiene il 60 per cento dei seggi, una sorta di “premio di maggioranza” per garantire una maggiore governabilità. I rimanenti posti nel Consiglio vengono assegnati alle altre liste in modo proporzionale, ma solo se è stata superata la soglia di sbarramento del 3 per cento.

Elezioni amministrative 2019 Verbania | Come si vota

Come votare alle elezioni comunali a Verbania? Nella scheda elettorale, se gli elettori barrano il simbolo di una lista, il loro voto va in automatico anche al candidato sindaco sostenuto dalla lista stessa. Se invece viene barrato solo il nome del candidato sindaco, il voto non va in automatico anche alla lista collegata.

Anche a Verbania, come nelle elezioni comunali di tutta Italia, è consentito il voto disgiunto. Inoltre, si possono attribuire una o due preferenze al Consiglio comunale, ma nel caso in cui si votino due candidati, questi devono essere di sesso diverso.

Ti potrebbe interessare
Politica / Filarmonica internazionale Casellati: la mamma premia, il figlio dirige
Cronaca / Vaccino obbligatorio per tutti i lavoratori, l’ipotesi al vaglio del governo Draghi
Politica / Draghi sui migranti: “Arrivi 6 volte superiori al 2019, l’Italia non può fare da sola”
Ti potrebbe interessare
Politica / Filarmonica internazionale Casellati: la mamma premia, il figlio dirige
Cronaca / Vaccino obbligatorio per tutti i lavoratori, l’ipotesi al vaglio del governo Draghi
Politica / Draghi sui migranti: “Arrivi 6 volte superiori al 2019, l’Italia non può fare da sola”
Politica / La rete di potere dell’avvocato renziano Alberto Bianchi della Fondazione Open
Politica / Non solo Renzi: così Mr. Astrazeneca cercava sponde anche nel M5S
Politica / Esclusivo TPI – Tutti i (costosissimi) voli privati noleggiati dalla Fondazione Open per Renzi &Co.
Politica / Regeni, Palazzotto a TPI: “Responsabilità chiare, ora l’Italia alzi il livello del conflitto politico con l’Egitto”
Cronaca / Letta: “Se il successore di Mattarella non sarà eletto a larga maggioranza, il governo cadrà”
Politica / Io, portavoce di Di Maio e marito del viceministro Castelli. “Se mia moglie e Luigi litigano… scelgo Di Maio”
Politica / Europa, naufraga il progetto del partito sovranista di Salvini: una vittoria per Meloni