Me

Madi Ferrucci

Nata in provincia di Pisa il 26 giugno 1991. Laureata in Filosofia e diplomata alla scuola di Giornalismo della Fondazione Basso di Roma. Assieme a due colleghi ha vinto il Premio Morrione 2018 con un’inchiesta internazionale sulla fabbrica di armi RWM in Sardegna. Collabora con TPI e con il Manifesto, il Fatto Quotidiano e con il programma Report

La Ocean Viking ha salvato 48 migranti a largo delle coste libiche

La Guardia Costiera salva 90 migranti ma Malta nega il trasbordo

La ministra Bellanova commenta l'uscita di Renzi dal Pd

Attentato Afghanistan, autobomba al comizio del presidente Ghani

Concorsi pubblici news: tutte le ultime notizie su bandi e nuove assunzioni nella Pa di oggi martedì 17 settembre 2019

Schizza il prezzo del petrolio dopo l'attacco alle raffinerie in Arabia Saudita

Arabia Saudita-Iran, lo scontro sul petrolio: cosa sta succedendo

Brexit, Johnson ha incontrato il presidente Juncker

Viterbo, il cartello shock che incita alla violenza sulle donne

Palermo, turista milanese allontanato da un B&B per le sue battute razziste

1.7k

"Sei meridionale, non posso affittarti casa": il post di denuncia

2.3k

Ceta, Bellanova "apre agli Ogm" ma il M5S è contrario

2.3k

Stati Uniti, apre la prima banca Lgbt

Bocciata l'educazione civica a scuola per quest'anno

Salvini e voli di Stato, la Corte dei Conti archivia l'inchiesta

Asili nido gratis, la nuova proposta del governo Conte: tutti i dati sulla scuola in Italia

Trump licenzia il consigliere per la sicurezza nazionale Bolton

Alan Kurdi, vietato l’ingresso in Italia per la nave della ong Sea Eye

Bellanova denunciata nel 2017 dai lavoratori dei call-center "per tentata estorsione"

Brexit, stasera chiude il parlamento ma la regina firma la legge anti no-deal

Conte sui migranti: "Il decreto sicurezza va cambiato". Ecco cosa potrebbe succedere

Il figlio di Grillo accusato di violenza sessuale: gli investigatori cercano i video e le chat cancellate

Insulti alla ministra De Micheli da un militante di CasaPound: "Pronta per la Salaria"

Torino, migrante arrivato dal Darfur si laurea con una tesi sul genocidio da cui è fuggito