Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:08
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

Morto Dilan Cruz, il ragazzo simbolo delle proteste in Colombia

Immagine di copertina

Morto Dilan Cruz, il ragazzo simbolo delle proteste in Colombia

È morto Dilan Cruz, il giovane diciottenne gravemente ferito dalla polizia durante le proteste in Colombia. Il ragazzo stava protestando per le strade della capitale Bogotà insieme a migliaia di studenti contro il nuovo pacchetto di misure economiche del presidente Ivan Duque.

I giovani in protesta chiedevano lo stanziamento degli 1,3 miliardi di dollari promessi dal governo alle Università del Paese. Il presidente ha però scatenato una dura repressione e il diciottenne è rimasto ferito negli scontri. La polizia per colpire i manifestanti ha utilizzato come proiettili i resti delle cartucce lacrimogene: Dilan è stato colpito alla testa e ha riscontrato immediatamente un trauma cranico, seguito da una forte emorragia interna.

È stato portato subito in ospedale per ricevere le cure adeguate. Di fronte alla clinica sono arrivati tantissimi ragazzi per manifestare la loro solidarietà e chiedere giustizia. In poche ore Dilan è diventato il simbolo delle proteste in Colombia e in molti sono scesi in piazza per denunciare le violenze della polizia contro i manifestanti.

I medici avevano deciso di operarlo nonostante l’intervento chirurgico fosse estremamente rischioso. La notizia delle condizioni precarie del giovane aveva di nuovo fomentato le proteste, represse  nel sangue nonostante le scuse del presidente Duque per quanto accaduto al ragazzo. La morte del giovane potrebbe portare a nuove tensioni e scontri di piazza. Nelle prossime ore il presidente dovrà fronteggiare una situazione estremamente difficile.

Dopo il Cile anche in Colombia esplodono le proteste anti-governative per chiedere maggiore giustizia sociale
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Ti potrebbe interessare
Esteri / Il nuovo capo dell’Interpol è Ahmed Naser al-Raisi, un generale accusato di torture e arresti arbitrari
Esteri / “Giulio Regeni ucciso per una rivalità tra servizi segreti”: le rivelazioni di un’inchiesta francese
Esteri / Comprò voti per portare le Olimpiadi a Rio de Janeiro: Nuzman condannato a 30 anni di carcere
Cronaca / Russia, incidente in una miniera di carbone in Siberia: 52 morti
Esteri / Covid, la nuova variante Omicron è arrivata in Europa: primo caso rilevato in Belgio
Esteri / Dalla Germania alla Cina: le notizie dal mondo di questa settimana
Esteri / Corea del Nord: condannato a morte per aver importato una copia di Squid Game
Esteri / Le storie dei lavoratori che sfidano Amazon nel giorno del Black Friday
Cronaca / Sudafrica, rilevata nuova variante Covid-19: “Minaccia grave”
Esteri / Iran, uccise la fidanzata a 17 anni: impiccato 25enne. Amnesty: “Ha confessato sotto tortura”