Me

Sanremo 2019, ecco il programma delle 5 serate del Festival

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 10 Feb. 2019 alle 00:00 Aggiornato il 21 Feb. 2019 alle 12:48
Immagine di copertina

SANREMO 2019 PROGRAMMA SERATE – Parte il conto alla rovescia per Sanremo 2019. L’edizione numero 69 del Festival della Canzone italiana, in programma da martedì 5 a sabato 9 febbraio 2019, promette già tantissimo spettacolo.

> QUI LA NOSTRA DIRETTA DEL FESTIVAL DI SANREMO

> QUI LA DIRETTA DELLA FINALE DEL FESTIVAL

La kermesse canora, condotta da Claudio Baglioni, Claudio Bisio e Virginia Raffaele, si prospetta essere la più chiacchierata di sempre: non soltanto per le polemiche che ogni anno accompagnano Sanremo, ma anche per le grandi novità di questa edizione.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su Sanremo 2019

C’è grande attesa infatti nel pubblico per scoprire come sarà organizzata la scenografia, affidata quest’anno a Francesca Montinari. Allo stesso tempo, c’è grande curiosità attorno ai cantanti in gara (con background e sonorità più eterogenee che mai) e agli ospiti previsti per ogni serata.

Senza dimenticare la serata dei duetti, quella di venerdì 8 febbraio 2019, durante la quale altri 24 artisti affiancheranno i cantanti in gara all’Ariston.

LEGGI ANCHE: Le curiosità di Sanremo 2019

Sarà quindi uno dei Festival di Sanremo più ricchi di sempre. Ecco perché è utile ripassare bene il programma delle singole serate.

Sanremo 2019 programma serate | Prima serata (5 febbraio 2019)

La prima serata del Festival di Sanremo, prevista per martedì 5 febbraio, inizia alle 20.45 e si conclude circa all’1.15. Subito dopo, parte l’appuntamento con il DopoFestival, condotto da Anna Foglietta, Rocco Papaleo e Melissa Greta Marchetto.

Tutti i 24 big in gara si esibiscono con la loro canzone. La loro interpretazione viene subito giudicata e votata dal Televoto (vale il 40% del totale della valutazione), dalla Giuria demoscopica (30%) e dalla Sala stampa (30%).

LEGGI ANCHE: Le anticipazioni della prima serata del Festival

Gli ospiti annunciati della prima serata sono Andrea Bocelli con il figlio MatteoGiorgia e uno dei conduttori dell’edizione 2018 del Festival, Pierfrancesco Favino.

Infine, sempre nella prima puntata, spazio anche per l’attore Claudio Santamaria, impegnato in una performance con Virginia Raffaele.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

LEGGI ANCHE: Tutti gli ospiti, serata per serata

Sanremo 2019 programma serate | Seconda serata (6 febbraio 2019)

Nella seconda serata, invece, i cantanti in gara si dividono e soltanto i primi 12 si esibiscono nella loro canzone.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Si torna ovviamente a votare le canzoni, con le stesse modalità della prima sera: Televoto (40%), Giuria demoscopica (30%) e Sala stampa (30%).

Certa la presenza di Marco Mengoni, che canta la sua ultima canzone “Hola (I Say)” con Tom Walker. Ma i due non saranno gli unici superospiti della serata: mercoledì è pronto a tornare all’Ariston anche Riccardo Cocciante.

Spazio anche a Michelle Hunziker, presentatrice di Sanremo 2018, che sarà impegnata in uno sketch con Claudio Bisio. All’Ariston ci saranno anche Pio e Amedeo e la coppia di attori Laura Chiatti Michele Riondino, che presentano il loro nuovo film, “Un’avventura”.

Nel corso della serata verrà anche intitolato un premio alla carriera a Pino Daniele.

Nel corso della serata, i cantanti in gara si dividono e soltanto i primi 12 si esibiscono nella loro canzone.

Sanremo 2019 programma serate | Terza serata (7 febbraio 2019)

Giovedì 7 febbraio il pubblico prosegue nell’ascolto degli altri 12 brani in gara, ancora con le stesse modalità di voto.

Nella terza serata, però, subentra la classifica congiunta di tutte le canzoni. Per determinare quali sono i brani più apprezzati, si fa una media tra le percentuali di voto ottenute in ognuna delle tre serate.

Attesi, invece, come ospiti Fiorella Mannoia, Antonello Venditti e Alessandra Amoroso.

LEGGI ANCHE: Il regolamento del Festival

Sanremo 2019 programma serate | Quarta serata (8 febbraio 2019)

La quarta serata è quella dedicata ai duetti. Ciascun artista in gara interpreta il suo brano, con un nuovo arrangiamento, assieme a un ospite.

Nel venerdì sera di Sanremo cambia anche la modalità di voto: il Televoto pesa il 50%, la Sala stampa il 30% e subentra poi la Giuria d’Onore, con il 20%. Non vota più, dunque, la demoscopica.

Viene poi aggiornata la classifica tra i brani, aggiornandola con la media dell’ultima serata. Infine, c’è spazio per un premio speciale al duetto con ospite più votato.

Tra gli ospiti, spiccano Ligabue, che presenta il suo nuovo album “Start”, e il duo Raf-Umberto Tozzi.

Sanremo 2019 programma serate | Finale (9 febbraio 2019)

Nella serata finale, sempre su Rai 1, tutti gli artisti in gara tornano a cantare la loro canzone per l’ultima volta nel Festival 2019. Al termine delle interpretazioni, viene stilata una nuova classifica aggiornata, basandosi sulle medie voto di tutte le puntate.

Tra gli ospiti, grande attesa per il ritorno all’Ariston di Eros Ramazzotti che festeggia i 25 anni dal debutto sanremese: era il 1984, infatti, quando il cantante si presentò a Sanremo Giovani con il brano Terra Promessa. L’artista, che si è esibito per l’ultima volta in Riviera nel 2016, è accompagnato sul palco da Luis Fonsi, autore della canzone “Despacito”, autentico tormentone del 2017.

Ramazzotti e Fonsi presentano loro brano “Per le strade una canzone”, uscito a metà gennaio. A loro si unirà anche un’altra superospite: Elisa. La cantante si esibirà con il suo ultimo singolo Anche fragile e poi duetterà con Claudio Baglioni.

Le modalità di voto sono identiche a quelle della serata dei duetti. Soltanto i primi tre artisti in graduatoria si “qualificano” alla fase finale di Sanremo 2019.

I nuovi voti vengono cumulati a quelli già ottenuti, che non vengono dunque azzerati. Chi vincerà alla fine Sanremo 2019?

Ecco l’ordine di apparizione dei cantanti che si esibiranno stasera sul palco dell’Ariston per la serata finale della kermesse: Daniele Silvestri, Anna Tatangelo, Ghemon, Negrita, Ultimo, Nek, Loredana Bertè, Francesco Renga, Mahmood, Ex-Otago, Il Volo, Paola Turci, The Zen Cirucs, Patty Pravo e Briga, Arisa, Irama, Achille Lauro, Nino d’Angelo e Livio Cori, Federica Carta e Shade, Simone Cristicchi, Enrico Nigiotti, Boomdabash, Einar, Motta.