Me
HomeSpettacoli

Melissa Greta Marchetto, chi è la conduttrice del DopoFestival 2019?

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 20 Feb. 2019 alle 07:00 Aggiornato il 27 Feb. 2019 alle 15:00
Immagine di copertina

MELISSA GRETA MARCHETTO – Al fianco di Rocco Papaleo e Anna Foglietta per la conduzione del DopoFestival 2019, compare Melissa Greta Marchetto, la showgirl principalmente conosciuta per il programma “Quelli che il calcio”.

Il DopoFestival segue il Festival di Sanremo, va in onda alle ore 1:30 di notte e prevede di commentare, in compagnia dei cantanti in gara, la serata svolta sul palco dell’Ariston.

> Qui i conduttori del DopoFestival 2019

Ma chi è Melissa Greta? Non vi preoccupate, se non conoscete la risposta. Proviamo noi ad aiutarvi.

Melissa Greta Marchetto | Vita privata

Nasce a Monza nel 1985, la giovane Melissa Greta. Il settore di successo (sport) è forse dovuto anche a quel papà allenatore di pattinaggio – Maurizio Marchetto – e a quella mamma insegnante di educazione fisica, anche se la giovane conduttrice ha pensato di laurearsi in Beni Culturali all’Università degli Studi di Milano.

“Anche se ammetto di non saper pattinare, vado a correre e in palestra. Mi alzo anche alle cinque e mezza per correre. E poi avere una famiglia così sportiva mi ha aiutato a Quelli che il calcio” ha dichiarato la giovane conduttrice in un’intervista con LaStampa

La sua più grande passione è sempre stata la musica, ha lavorato duramente per avvicinarsi alla carriera di cantante, anche se poi ha ottenuto fama come conduttrice radiofonica e televisiva.

Amante della buona cucina, soprattutto quella piccante e calabrese, Melissa Greta è piuttosto riservata sulla sua vita privata. Si vocifera che possa esserci un fidanzato nascosto da qualche parte, ma la giovane conduttrice preferisce non svelare la sua identità.

Melissa Greta Marchetto | Carriera

I suoi punti di riferimento nel mondo dello spettacolo sono Simona Ventura e Lena Dunham (attrice della serie TV “Girls”).

“La Ventura mi ha aiutata ad affrontare la Gialappa’s, anche se lei non lo sa. Da bimba guardavo ‘Mai dire gol’ e ho rivisto per mesi i dvd del programma per studiare i loro botta e risposta. E credo che mi sia servito” ha spiegato a LaStampa, per poi aggiungere di Lena Dunham “Apprezzo il suo messaggio alle donne: non bisogna essere perfette per farsi strada. Io l’ho capito, ora so accettare i miei limiti”.

Ha tentato dapprima con la carriera da cantante, esercitandosi a teatro con diversi musical. Dopodiché, la strada del successo è partita dalla radio.

“Ho iniziato come cantante nel 2005, ho studiato canto e pianoforte. Ho interpretato anche dei musical, poi però è arrivato il casting per Radio Deejay e ho cominciato a seguire un’altra strada. Ma il mio sogno sarebbe unire le due cose” è la sua dichiarazione su Leggo.

Melissa Greta ha condotto per sei anni il “Deejay TG”, notiziario di canale Nove, per poi arrivare su Rai 2 e condurre “Quelli che il calcio”.

Nel 2018 ha condotto il “PrimaFestival” al fianco di Sergio Assisi e il programma radiofonico “Gli Sbandati di Radio2” insieme a Matteo Bordone. Alla fine dello stesso anno, ha presentato la 42esima edizione del “Festival Internazionale del Circo di Monte Carlo”.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Nel 2019, Claudio Baglioni ha scelto Melissa Greta come conduttrice del DopoFestival insieme a Rocco Papaleo e Anna Foglietta.

> Qui tutto quello che c’è da sapere sul DopoFestival 2019

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Melissa Greta Marchetto | Instagram

Viaggi, cibo e tanto fitness: questo trapela dall’account Instagram di Melissa Greta (qui il profilo), che conta più di 50 mila follower. Molto usato è anche Twitter (qui il profilo) seguito da più di 9 mila persone.