Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Giallo di Caronia, esposto della famiglia di Viviana e Gioele su modalità e ritardi nelle ricerche

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 24 Ago. 2020 alle 15:31
6
Immagine di copertina

Giallo Caronia, esposto della famiglia di Viviana e Gioele su modalità ricerche

Mentre si attendono ancora i risultati dell’autopsia sul corpo di Gioele, il bambino di 4 anni scomparso lunedì 3 agosto insieme alla madre Viviana Parisi a Caronia, stamattina i legali della famiglia Mondello hanno presentato un esposto sulle modalità e i ritardi nelle ricerche nei boschi dei due cadaveri. Già nei giorni successivi al ritrovamento del corpo della dj di origini torinesi, trovata morta ai piedi di un traliccio dell’autostrada Messina-Palermo, il marito Daniele Mondello aveva definito – con un video sui social network – le ricerche “un fallimento“. Adesso la famiglia ha deciso di passare dalle parole ai fatti, chiedendo spiegazioni.

“Vogliamo che si indaghi – spiegano i legali della famiglia Mondello, Pietro Venuti e Claudio Mondello – per capire se da parte di chi ha assistito all’incidente ci sono stati omissioni. Magari qualcuno poteva aiutare Viviana e non l’ha fatto, e anche se dopo qualcuna l’ha avvistata tra le campagne di Caronia e non è intervenuto per darle aiuto. Poi  vogliamo comprendere perché sono stati persi tanti giorni nelle ricerche e se ci sono stati ritardi. E nel caso, da cosa sono dipesi e da chi”.

Il cadavere di Viviana Parisi è stato trovato cinque giorni dopo la sparizione della donna, mentre i resti del piccolo Gioele dopo ben 16 giorni e solo da un ex brigadiere in congedo volontario, Giuseppe Di Bello. In questi giorni la procura di Patti, pur non escludendo ancora nessuna pista, si sta concentrando sulla tesi dell’omicidio-suicidio. Ma i legali della famiglia Mondello non sono d’accordo: “Noi crediamo a una fatalità, a un tragico incidente, secondo gli elementi investigativi in nostro possesso.

Leggi anche: 1. Giallo di Caronia, Viviana Parisi soffriva di “paranoia e crisi mistiche”: lo rivela un certificato medico ritrovato nell’auto della donna / 2. “Viviana Parisi era in cura, prendeva psicofarmaci”: l’avvocato del marito non esclude l’omicidio-suicidio 3. Morte Viviana Parisi, l’autopsia non scioglie i dubbi: “Non è esclusa nessuna ipotesi” / 4. Gioele, il padre: “5 ore di lavoro di un volontario rispetto a 15 giorni di 70 uomini esperti mi fanno sorgere dei dubbi”

5. L’incidente, lo strano percorso a zig zag: i nodi da sciogliere sulla morte di Viviana Parisi per ritrovare Gioele / 6. Messina, mamma e figlio scomparsi: ritrovato il corpo di Viviana Parisi, ora si cerca Gioele. Tutti i punti oscuri della vicenda / 7. Svolta nelle indagini su Viviana Parisi, spunta un video: “Gioele si trovava con la madre” / 8. Se un ex carabiniere in congedo (volontario) si sostituisce allo Stato e ritrova da solo il piccolo Gioele

6
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.