Covid ultime 24h
casi +26.831
deceduti +217
tamponi +201.452
terapie intensive +115

Chi è Ivan Cottini, il ballerino con la sclerosi multipla ospite stasera a Sanremo 2020

Di Anna Ditta
Pubblicato il 8 Feb. 2020 alle 17:00
2.3k
Immagine di copertina

Chi è Ivan Cottini, il ballerino con la sclerosi multipla ospite stasera a Sanremo 2020

Tra gli ospiti di Sanremo 2020 c’è anche un personaggio diventato simbolo della forza della passione per il ballo nonostante tutto. Ivan Cottini, ballerino con la sclerosi multipla, si esibirà stasera sul palco dell’Ariston insieme alla sua maestra e compagna di ballo Bianca Berardi. “Finalmente la tv ha capitò che la diversità è bellezza e valore aggiunto per migliorare la società. Questa sarà la strada per abbattere muri di pregiudizi e bullismo”, ha dichiarato Cottini dando la notizia della sua esibizione a Sanremo. “Per me personalmente è una vittoria professionale, come artista. Ora hanno capito che io non voglio raccontarmi ma voglio solo danzare. È quella la mia forza”. Ma chi è Ivan Cottini?

TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2020

Marchigiano di 35 anni ed ex modello, Ivan Cottini ha scoperto otto anni fa di avere la sclerosi multipla, una malattia neurodegenerativa, in forma aggressiva. Il primo segno della malattia è arrivato una mattina del 2012, quando Ivan si è svegliato senza riuscire a vedere dall’occhio destro, come ha raccontato a TPI in questa intervista video.

Dopo aver ricevuto la diagnosi, Ivan racconta di essere sprofondato in un baratro. La sua fidanzata dell’epoca lo aveva lasciato e non riusciva a vedere una speranza nel futuro.

Trovò la forza di reagire mentre era ricoverato in ospedale. Una notte – racconta – organizzò un “toga party” e convinse una signora di 75 anni a fare con lui una gara di velocità in carrozzina, nella corsia della clinica (per convincerla, le diede persino un bacio in bocca).

Subito dopo Ivan, che inizialmente aveva cancellato i suoi profili social, si è riaffacciato su Facebook, postando le immagini di se stesso con l’ossigeno e la flebo dall’ospedale. “Era un modo per dire: io ora sono questo, sono pronto, grintoso e non vedo l’ora di tornare”, dice.

SANREMO 2020, I TESTI DI TUTTE LE CANZONI IN GARA

Poi è arrivata una nuova compagna, che non ha avuto paura della sua malattia. Insieme hanno avuto una bambina, Viola, anche se, per realizzare il suo sogno di diventare padre, Ivan ha interrotto alcune cure mediche, e questo ha portato a un ulteriore peggioramento delle sue condizioni. “I medici poi mi hanno fatto nero”, ha detto Ivan a TPI, “ma se tornassi indietro lo rifarei, perché ora ho la mia cura, mia figlia Viola”.

Col tempo Ivan ha cercato sempre sfide più difficili: ha voluto competere con l’ex nuotatore Magnini in piscina e con l’ex calciatore Ambrosini ai calci di rigore. Ma il suo riscatto è arrivato con la danza, alla quale si è dedicato con tutto se stesso. “Mi piace sfidare la mia malattia”, ha spiegato Ivan a TPI. “Lei mi vuole far stare seduto? Mi toglie la coordinazione? Io la sfido ballando”.

Ivan Cottini con Filippo Magnini

Negli ultimi anni Ivan si è esibito diverse volte in televisione in programmi come Ballando con le stelle Amici di Maria De Filippi. Ha realizzato inoltre un calendario dedicato a sua figlia, che è stato il suo ultimo lavoro da modello.

LE ULTIME SUL FESTIVAL

Dopo essere diventato un personaggio pubblico, Ivan ha ricevuto messaggi di stima e solidarietà da molte persone, ma anche alcuni messaggi di critica e insulti, da chi ritiene che una persona malata dovrebbe “starsene a casa” e non mostrarsi in pubblico come fa lui.

“Credo che la maggior parte delle persone si vergogni di mostrare al mondo il fatto che a un certo punto si ritrovano malati. Sembra che sia una vergogna, soprattutto nella società di oggi in cui tutti vogliono essere perfetti. Io non me ne sono vergognato”, dice Ivan.

Oggi lui continua a sfidare la sua malattia ballando. Stasera è pronto a emozionarci di nuovo sul palco di Sanremo 2020.

Ivan Cottini si esibisce con un ballerino di Amici
Il post della collaboratrice di Ivan Cottini, Ilaria Masi, prima della sua esibizione a Sanremo

Leggi anche:

“Io, malato di sclerosi multipla, vengo insultato perché porto la malattia in televisione”. Intervista a Ivan Cottini

“Finalmente ho potuto camminare (sott’acqua) tenendo per mano mia figlia”: parla Ivan Cottini malato di sclerosi multipla

Ballando con le stelle, nella puntata finale ospite Ivan Cottini: “Così sfido la sclerosi multipla”

2.3k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.