Me
HomeSpettacoliTV

X Factor 13, stasera la finale: anticipazioni, assegnazioni e gli ospiti sul palco del Mediolanum Forum

Chi si aggiudicherà la vittoria tra Sofia Tornambene, i Sierra, i Booda e Davide Rossi?

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 12 Dic. 2019 alle 16:10
Immagine di copertina

X Factor 13, stasera la finale: anticipazioni, assegnazioni e ospiti

Ci siamo, anche l’edizione 13 di X Factor è al tramonto. Questa sera, giovedì 12 dicembre, Alessandro Cattelan condurrà al Mediolanum Forum di Assago la finalissima di X Factor 2019: a disputarsi la vittoria i quattro concorrenti rimati in gara, Sofia Tornambene della categoria Under Donne, i Booda e i Sierra dei Gruppi e Davide Rossi per la categoria Under Uomini.

L’unico dei quattro giudici di quest’anno – Malika Ayane, Sfera Ebbasta, Samuel Romano e Mara Maionchi – ad essere rimasto senza concorrenti è la “reginetta” del talent di Sky, Mara, i cui concorrenti hanno vinto le scorse due edizioni del programma. Sono ormai lontani i tempi delle Auditions, ma anche degli Home Visit di Berlino, al termine dei quali solo 12 dei 20 concorrenti che avevano superato la temibile Sfida delle Sedie ai Bootcamp sono riusciti ad arrivare sul palco dell’X Factor Dome per partecipare ai Live Show. Ed ora, dopo una serie di puntate in cui giudici e cantanti hanno cercato di dare il loro meglio e rendere la loro miglior performance, siamo giunti all’ultimo Live, il più importante di tutti.

Vediamo qui di seguito tutto quello che c’è da sapere sulla finale di X Factor 13: le anticipazioni sulle manche, le assegnazioni – le ultime – dei giudici ai cantanti della propria categoria e gli ospiti.

X Factor 2019, i finalisti

Come anticipato, ad essere riusciti a superare la semifinale del 5 dicembre sono solo quattro concorrenti, i quali hanno dunque l’ultima – e più importante – sfida da affrontare questa sera, nel corso della finale che va in onda su Sky Uno (canale 108 del decoder) e, in contemporanea, anche in chiaro su Tv8.

Tra questi c’è Sofia Tornambene, talentuosissima 17enne di Civitanova Marche che già alle audizioni era salita sul palco e aveva conquistato tutti con il suo inedito A domani per sempre, e il cui successo, proprio con questo brano, è proseguito anche quando i cantanti sono stati chiamati a debuttare nel mercato discografico italiano. Sofia, che sa anche suonare il piano, ha iniziato a studiare canto fin da piccolissima seguendo la passione del padre, un jazzista. Il suo nome d’arte è Kimono, il quale riassume le due anime della giovane: quella che ama la musica e quella che ama le arti marziali. Nel suo percorso ad X Factor 2019 è stata seguita dal trapper-giudice Sfera Ebbasta.

Samuel Romano ha invece accompagnato alla finale, per quanto riguarda la sua categoria Gruppi, i Sierra e i Booda: se il primo è un duo che giungeva alle audizioni del talent con un’esperienza già consolidata alle spalle, i secondi sono arrivati a X Factor solo pochissimo tempo dopo essersi costituiti, eppure entrambi i gruppi hanno riscosso un grandissimo successo. I Sierra sono formati da Giacomo e Massimo, due 26enni romani con due personalità molto diverse ma complementari che con il loro inedito Enfasi hanno raggiunto la vetta delle classifiche di Spotify.

I Booda sono invece composti da Alessio, Federica e Martina e sono una band davvero esplosiva: con il loro sound e la loro freschezza hanno conquistato il pubblico performance dopo performance, anche se il loro inedito Elefante non è stato tra i più apprezzati dal pubblico. Infine, tra i finalisti c’è Davide Rossi: 21enne originario di Rieti, Davide è un ragazzo di altri tempi, legato ai classici della musica italiana degli anni ’60 e ’70. Il suo inedito è Glum e la sua è una voce davvero profonda e coinvolgente.

Chi sarà il vincitore di X Factor 13?

X Factor 2019, le anticipazioni della finale

Questa sera, alla finalissima, i concorrenti dovranno affrontare tre manche: la prima prevede un duetto di ciascun cantante con la super star ospite della serata al Mediolanum Forum, Robbie Williams, mentre la seconda – per chi riuscirà ad accedervi – sarà un Best of, un medley tra i tre brani che rappresentano maggiormente ciascun concorrente. Infine l’ultima e decisiva sfida: gli ultimi due concorrenti si esibiranno con il loro inedito davanti al pubblico in studio (e quello a casa). Al termine verrà annunciato l’atteso verdetto.

Ma quali saranno i brani del medley? Ecco qui di seguito le ultime assegnazioni dei giudici ai cantanti:

Sofia Tornambene della categoria Under Donne di Sfera Ebbasta – Fix you dei Coldpaly, Papaoutai di Stromae e C’est la Vie di Achille Lauro

Sierra della categoria Gruppi di Samuel Romano – Le acciughe fanno il pallone di Fabrizio De Andrè, 7 Rings di Ariana Grande e Dark Horse di Katy Perry

Booda della categoria Gruppi di Samuel Romano – Heart beat di Nneka, 212 di Azealia Banks e Hey Mama di David Guetta

Davide Rossi della categoria Under Uomini di Malika Ayane – How long has this been going on di Gershwin, Why’d you only call me when your high degli Arctic Monkeys, Don’t stop me now dei Queen.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Gli ospiti della finalissima

Come se non bastassero le emozioni della finale, sul palco della finalissima di X Factor 2019 saliranno una serie di super ospiti. Il primo, internazionale, è Robbie Williams, il cantante britannico arriva al Mediolanum Forum a pochi giorni dall’uscita di The Christmas Present, il suo primo album di Natale.

A seguire ci sarà la star italiana, Ultimo: l’amato cantante romano si esibirà con un medley dei suoi maggiori successi e presenterà in anteprima assoluta il suo nuovo singolo, in uscita il 13 dicembre 2019. Infine, a chiudere la lista degli ospiti d’eccezione, la stella nascente della musica internazionale Lous and the Yakuza, giovane artista belga originaria del Congo e cresciuta tra Ruanda e Europa. Lous and the Yakuza è autrice del brano rivelazione del 2019, Dilemme.

Dentro il Rojava, guerra di Siria