Covid ultime 24h
casi +13.571
deceduti +524
tamponi +279.762
terapie intensive -26

Sgarbi: “Se Berlusconi peggiora vuol dire che ho sottovalutato il Covid. Pronto a seguire Zangrillo se ha cambiato idea”

Il sindaco di Sutri ha assunto negli scorsi mesi posizioni "negazioniste" a proposito dei rischi legati al nuovo Coronavirus

Di Anna Ditta
Pubblicato il 6 Set. 2020 alle 12:20
9.6k
Immagine di copertina
A sinistra Silvio Berlusconi, sl centro Vittorio Sgarbi, a destra Alberto Zangrillo

“Se Silvio dovesse peggiorare allora vorrà dire che ho sottovalutato la cosa. Mi auguro vivamente di no”. A dirlo, a proposito delle condizioni di salute di Silvio Berlusconi è stato il deputato di Forza Italia Vittorio Sgarbi nel corso di un’intervista a Repubblica. Negli scorsi mesi, Sgarbi è stato tra gli esponenti politici che hanno tentato di minimizzare i rischi legati al Covid-19, nonostante i 35mila morti registrati in Italia. Ma dopo il ricovero del leader di Forza Italia, il sindaco di Sutri ammette che potrebbe essersi trattato di un passo falso.

“Io ho seguito le tesi dei professori Zangrillo, Clementi, Gismondi, Rigoli, che affermano che la letalità è ormai quasi azzerata”, ha dichiarato Sgarbi, che – da primo cittadino – ha vietato le mascherine “non necessarie” a Sutri. Sgarbi si dice sicuro che Berlusconi si rimetterà. “Conosco il Cavaliere dal 1989, sa di avere molti nemici e non gli darà la soddisfazione di andarsene”, dice. A proposito di Zangrillo, che ha ammesso di avere usato “toni stonati” con la frase sul “virus clinicamente morto”, il deputato forzista dichiara: “Se Zangrillo cambia idea, la cambio anch’io”.

A proposito delle condizioni di salute di Silvio Berlusconi, ricoverato al San Raffaele di Milano dopo essere risultato positivo al Covid-19 e aver sviluppato un principio di polmonite bilaterale, oggi Zangrillo ha dichiarato: “Il paziente è tranquillo e sta reagendo il modo ottimale alle cure”. Il medico ha chiarito che il “decorso è regolare”, tuttavia  la “fase è delicata”, comunque “manifesto un cauto ottimismo che ribadisco, non vuol dire cantare vittoria dato che appartiene alla categoria definita più fragile”.

Leggi anche: 1. Zangrillo: “Berlusconi paziente Covid a rischio ma la situazione è confortante. Virus morto? Ho usato uno tono stonato” / 2. Covid, Berlusconi ricoverato al San Raffaele di Milano per accertamenti: “Tracce di polmonite bilaterale”

3. Lo Zangrillo ammutolito: ora che Berlusconi è ricoverato, anche lui è preoccupato, guarda un po’ (di S. Lucarelli) /4. Barbara Berlusconi si sfoga: “Non sono un’untrice, contro di me un trattamento disumano” /5. Berlusconi, Zangrillo: “Condizioni stabili. Cauto ma ragionevole ottimismo”

9.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.