Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Covid, cosa prevede lo “scenario 4”: l’Iss spinge per misure di contenimento più aggressive

Immagine di copertina

Scenario 4 del Covid in Italia, cosa prevede: ecco le misure contenimento

Il bilancio della pandemia da Covid-19 in Italia sta raggiungendo soglie mai viste prima: solo ieri sono stati registrati 31mila contagi, numeri che stanno facendo entrare il nostro Paese nel cosiddetto scenario 4, il peggiore di quelli ipotizzati dall’Istituto superiore di sanità. Qualche giorno fa, alla Camera, il premier Giuseppe Conte aveva spiegato che l’Italia è nello scenario 3, il penultimo, che nel documento dell’Iss denominato “Prevenzione e risposta a Covid-19” prevede come misure di contenimento proprio quelle contenute nell’ultimo Dpcm. Che, adesso, potrebbe già non bastare più, tanto che l’esecutivo sta valutando di emanare un nuovo provvedimento, settimana prossima, con nuove restrizioni. Si attende per oggi pomeriggio il report settimanale dell’Iss: è probabile che il valore dell’indice di trasmissibilità (Rt) abbia già superato o superi presto la soglia dell’1,5 registrata la settimana scorsa. Sancendo l’ingresso dell’Italia nello scenario 4.

Secondo l’Iss, un valore di Rt così elevato “potrebbe portare rapidamente a una numerosità di casi elevata e chiari segnali di sovraccarico dei servizi assistenziali, senza la possibilità di tracciare l’origine dei nuovi casi”. In pratica, con l’aumento così vertiginoso dei nuovi contagi, salta totalmente il sistema del contact tracing – un allarme già lanciato nei giorni scorsi – e gli ospedali rischiano il sovraccarico, soprattutto per quanto riguarda i posti in terapia intensiva. L’Istituto superiore di sanità, dunque, per lo scenario 4 prevede “misure di contenimento molto aggressive”. Quali? Le decisioni finali del Governo dipenderanno da quanto durerà la nuova ondata e dal livello di rischio, ma si va verso la possibile chiusura delle attività commerciali a livello locale, nelle zone più colpite, come anche l’istituzione di zone rosse sempre su base territoriale. Escluso, al momento, un secondo lockdown generalizzato per le irrimediabili conseguenze sul sistema economico italiano.

Se il livello di rischio dovesse salire ulteriormente, le zone rosse potrebbero passare da locali a provinciali o regionali. In questo caso, ci si avvicinerebbe ai mini-lockdown imposti negli ultimi giorni in Francia e Germania. Lo scenario 4, ovviamente, coinvolgerebbe anche le scuole e le università: nella migliore delle ipotesi, si parla di didattica a distanza per gli studenti della scuola secondaria di secondo grado e dell’università, ma anche chiusure temporanee a seconda dei casi. L’unica speranza per non sovraccaricare gli ospedali e rendere la situazione ancora più grave, sarebbe che il Coronavirus si diffonda soprattutto tra i più giovani, come avvenuto la scorsa estate. Ma, al momento, l’Iss reputa improbabile questa eventualità.

Leggi anche: 1. Barca a TPI: “I partiti non capiscono. Nelle proteste di piazza c’è la rabbia che nessuno oggi rappresenta” / 2. L’Ue ora pensa a un lockdown europeo. Ecco il piano per chiudere l’intero continente / 3. La nemesi di Salvini: quello che mangia in diretta tv contestato anche dai ristoratori

4. A Reggio Calabria stanno sperimentando l’adenosina per curare il Covid: ecco cos’è e come funziona / 5. Covid, il vaccinologo Rappuoli: “Tra 3 mesi avremo cura con anticorpi” / 6. Governo, piano per un lockdown morbido. Possibili nuove strette dal 9 novembre

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Disabile lasciata a terra da Ryanair: “Poche volte mi sono sentita così ‘diversa’”
Cronaca / Prima alla Scala, Mattarella: “La cultura russa non si cancella”. Meyer risponde a Sgarbi: “Pena per le sue parole”
Cronaca / Milano, tenta di sfregiarlo con l’acido ma lui riesce a bloccarla: la stalker ai domiciliari
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Disabile lasciata a terra da Ryanair: “Poche volte mi sono sentita così ‘diversa’”
Cronaca / Prima alla Scala, Mattarella: “La cultura russa non si cancella”. Meyer risponde a Sgarbi: “Pena per le sue parole”
Cronaca / Milano, tenta di sfregiarlo con l’acido ma lui riesce a bloccarla: la stalker ai domiciliari
Cronaca / Verona, madre condannata per omicidio: “Ha scosso con eccessiva energia il figlio di un mese”
Cronaca / Verona, assalto ai tifosi del Marocco da parte dei neofascisti: 13 fermati
Cronaca / Il 2023 sorride ai lavoratori: con quattro giorni di ferie si potranno fare 32 giorni di vacanza grazie ai “ponti”
Cronaca / “Chi è davvero il mio fidanzato?”: 18enne posta su Instagram i lividi e denuncia il suo ex
Cronaca / Film horror in classe nell’ora “buca”: studenti restano terrorizzati, insorgono i genitori
Cronaca / “Quel tir mi taglia la strada, ma è matto?!”: giallo sulle telefonate di Alessia Sbal, investita sul Gra
Cronaca / Saccheggiata la tomba di Michele Merlo, la rabbia della madre: “Vergognatevi”