Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:32
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Anche in zona rossa scuole aperte (fino alla prima media) e niente “giallo” fino al 30 aprile: le misure del nuovo Decreto anti-Covid

Immagine di copertina

Cabina di regia, fino al 30 aprile niente zone gialle, ma riapre la scuola

La scuola resterà aperta dopo Pasqua anche in zona rossa, ma solo fino alla prima media. Tra i primi punti fissati dalla Cabina di regia sulla pandemia di Coronavirus del governo convocata questa mattina da Mario Draghi c’è la conferma che almeno gli studenti più piccoli non dovranno tornare alla Didattica a distanza.

Nel prossimo decreto Covid, che dovrà entrare in vigore il 7 aprile, a prescindere dal colore in cui si troverà la regione, gli studenti torneranno in classe, dalla scuola materna fino al primo anno delle medie, come già anticipato dal primo ministro nell’informativa in Parlamento di mercoledì 24 marzo.

Dal vertice di circa un’ora presieduto dal premier Draghi, con buona parte del governo e i membri del Cts, Brusaferro e Locatelli, è emersa poi la conferma che fino al 30 aprile resteranno in vigore tutte le misure finora introdotte, dal coprifuoco al divieto di spostamento tra regioni anche in zona gialla. Non ci saranno poi Regioni in zona gialla almeno fino al 30 aprile: scema dunque l’ipotesi trapelata nelle scorse ore di una “zona gialla rinforzata” con l’apertura di bar e ristoranti almeno all’ora di pranzo e fino al primo pomeriggio.

Leggi anche: 1. Cosa sappiamo per certo (e cosa ancora non sappiamo) sul vaccino AstraZeneca / 2. Vaccini, Regione Lombardia poteva usare gratis il portale di Poste ma ha deciso di spendere 22 milioni per Aria Spa (di Lorenzo Zacchetti) / 3. Lazio, l’assessore D’Amato a TPI: “Pronti a far produrre qui lo Sputnik. Dopo Pasqua scuole aperte” (di Andrea Lanzetta)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO
TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Processo a Ciro Gillo, la chat della ragazza con le amiche: “Ero ubriaca, ho fatto un casino”
Cronaca / “Era ubriaca e ha lasciato la porta del bagno socchiusa: un invito a osare”. Assolto in appello 20enne condannato per stupro
Cronaca / Antonella Viola difende i Maneskin: “Ingiusto spostare il concerto, è il governo che deve proteggerci”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Processo a Ciro Gillo, la chat della ragazza con le amiche: “Ero ubriaca, ho fatto un casino”
Cronaca / “Era ubriaca e ha lasciato la porta del bagno socchiusa: un invito a osare”. Assolto in appello 20enne condannato per stupro
Cronaca / Antonella Viola difende i Maneskin: “Ingiusto spostare il concerto, è il governo che deve proteggerci”
Cronaca / Somalia, ucciso da una bomba Omar Hassan: era stato condannato e poi assolto per l’uccisione di Ilaria Alpi
Cronaca / Marmolada, trovati altri corpi: le vittime accertate salgono a 9
Cronaca / Covid, Bassetti: “Attenzione alla variante indiana. Forse più contagiosa”
Cronaca / Lo chef stellato Andrea Aprea: “Ho assunto trenta persone. Se paghi il giusto le trovi”
Cronaca / Fratelli Bianchi, la madre: “Sentenza ingiusta. Condannati a furor di popolo”
Cronaca / Il Papa nominerà due donne al dicastero dei Vescovi: è la prima volta nella storia
Cronaca / Molestie adunata alpini, pm chiede l’archiviazione: “Difficile identificare i colpevoli”