Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Coronavirus, polemica a Bisceglie: gente in spiaggia nonostante le limitazioni | VIDEO

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 13 Mar. 2020 alle 15:35 Aggiornato il 13 Mar. 2020 alle 15:46
16k

Coronavirus, polemica a Bisceglie: gente in spiaggia nonostante divieti | VIDEO

Negli ultimi giorni in tutta la Puglia il meteo ha regalato delle giornate quasi estive, al punto che a Bisceglie le spiagge sono state prese di mira da decine di persone che hanno persino fatto il bagno a mare: fin qui non ci sarebbe nulla di così strano, se non fosse che l’Italia è nel pieno di un’emergenza sanitaria senza precedenti a causa del Coronavirus.

Nei giorni scorsi, il premier Giuseppe Conte ha firmato diversi decreti che hanno reso tutta la penisola italiana (e non solo le ex zone rosse del Nord) una “zona protetta”: è possibile uscire solo per comprovati motivi di necessità e urgenza come andare a lavoro, dare assistenza ai malati o fare la spesa (e sempre con un’autocertificazione). Fare il bagno al mare, di sicuro, non rientra tra i motivi di urgenza. Eppure a Bisceglie non tutti sembrano aver recepito il messaggio: per la rabbia di tanti altri cittadini che invece, da giorni, rimangono chiusi in casa rispettando le direttive del governo.

Il video qui sopra è stato girato e pubblicato ieri sui social da due donne, intente a fare il bagno a Bisceglie con tanto di mascherina sul volto. Le due, tra l’altro, ironizzano sul fatto che, nonostante tutto, stiano rispettando l’obbligo di mantenere una distanza di sicurezza di almeno un metro. “Siamo venute al mare – affermano le donne – perché i pesci non hanno il virus. Mentre noi rispettiamo le regole perché stiamo a distanza. Un abbraccio, stiamo all’aperto con il sole e il mare. Tutto passerà”.

Sui vari gruppi Facebook di Bisceglie e dintorni è montata naturalmente la rabbia degli altri cittadini, che hanno preso di mira anche tutti coloro che – sempre ieri – hanno affollato le principali piazze della città. Sempre su Facebook è arrivato anche il duro sfogo del vicesindaco, Angelo Consiglio: “Mi vergogno – ha scritto pubblicando due foto della gente in spiaggia – del fatto che queste persone siano mie concittadine. Mandare la polizia locale per farle rientrare a casa è la sconfitta più grande della nostra lotta al Coronavirus”.

coronavirus puglia
Persone in piazza a Bisceglie (Credits: Facebook)

Leggi anche:

1. Coronavirus, è possibile reinfettarsi? La risposta di Burioni / 2. Terapie intensive al collasso: “Rischio calamità sanitaria”/ 3. Tutto chiuso, l’Italia si ferma: stringiamo i denti ora per tornare presto alla normalità (di L. Telese)

4. Coronavirus, l’esperto: “L’epidemia non finirà quest’anno” / 5. Coronavirus, i contagiati possono trasmetterlo fino a 37 giorni. Quanto durano febbre e tosse / 6. Coronavirus, il nuovo decreto equipara la quarantena alla malattia

7. Coronavirus, la paura del personale Alitalia: “Sugli aerei contatti stretti, servono più controlli” / 8. Coronavirus, il discorso di Conte: “Restiamo distanti oggi per abbracciarci domani” / 9. Il sesso è contagioso? Le risposte dell’infettivologo

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

16k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.