Me

X Factor 2019, ecco chi va ai Live: i concorrenti scelti per le quattro squadre

Nell'ultima puntata degli Home Visit i quattro giudici di X Factor 2019 hanno scelto chi va ai Live tra i concorrenti del talent: ecco le squadre

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 18 Ott. 2019 alle 08:15 Aggiornato il 12 Nov. 2019 alle 17:03
Immagine di copertina

X Factor 2019, ecco chi va ai Live: le squadre dopo gli Home Visit

Chi va ai Live di X Factor 2019? È questa forse la domanda più ricorrente nel nostro paese da ieri sera, 17 ottobre 2019, quando il celebre talent show musicale di Sky Uno ha mandato in onda gli Home Visit, l’ultima fase delle selezioni dei concorrenti prima delle puntate in diretta dal nuovissimo X Factor Dome.

I quattro giudici del programma, ovvero Sfera Ebbasta, Malika Ayane, Mara MaionchiSamuel, hanno infatti selezionato i concorrenti che faranno parte delle loro squadre: Under Donna per Sfera Ebbasta, Under Uomini per Malika Ayane, gli Over di Mara Maionchi e le Band di Samuel.

X Factor Daily, il diario di bordo del talent di Sky parte il 18 ottobre con Luna Melis

Per scegliere le quattro squadre dei Live di X Factor 2019 è stato organizzato negli Home Visit un viaggio a Berlino durante il quale hanno discusso, si sono confrontati, dovendo compiere delle scelte difficilissime. Alla fine, sono tornati in Italia con tre concorrenti ciascuno: tre talenti da lanciare sul palco dei Live e, si spera, anche nel mondo della musica.

X Factor 2019, chi va ai Live: le squadre

Iniziamo subito dai nomi: ecco chi sono i concorrenti di ciascuna delle quattro squadre di X Factor 2019.

SQUADRA SFERA EBBASTA (Under donne)

  • Sofia Tornambene
  • Mariam Rouass
  • Giordana Petralia

x factor squadre

SQUADRA MALIKA AYANE (Under Uomini)

  • Davide Rossi
  • Enrico Di Lauro
  • Lorenzo Rinaldi

x factor chi va ai live

SQUADRA MARA MAIONCHI (Over)

  • Eugenio Campagna
  • Marco Saltari
  • Nicola Cavallaro

x factor 2019 concorrenti

SQUADRA SAMUEL (Band)

  • Booda
  • Seawards
  • Sierra

Dove vedere X Factor 2019 in streaming

Dentro il Rojava, guerra di Siria

X Factor 2019, chi va ai Live: il riassunto degli Home Visit

Ma cosa è successo negli Home Visit andati in onda ieri? Come già anticipato, l’obiettivo era selezionare i 12 concorrenti dei Live di X Factor 2019. I quattro giudici lo hanno fatto con un viaggio a Berlino, una città che a livello di musica è più frizzante che mai.

La prima a scegliere i suoi concorrenti è stata Malika Ayane: la selezione degli Under uomini è avvenuta in un vecchio teatro, nato addirittura negli Anni Venti. Lì, all’interno del Delphi, i suoi aspiranti concorrenti dei Live si sono esibiti con una band dal vivo. Lorenzo Rinaldi si esibisce con “Too much to ask” di Niall Horan; Daniel Acerboni con “Rescue Me” degli One Republic; Enrico Di Lauro con “When we were young” di Adele; Nuela (Emanuele Crisanti) con una versione rivisitata di “Sweet but psycho”. A Nuela, Malika ha chiesto di cantare altre canzoni: il ragazzo siciliano, allora, si è esibito a cappella nel suo tormentone “Carote“, in “Ti voglio al mio funerale” e nel nuovo inedito “Settimo Nano”. Dopo di lui ha cantato Davide Rossi, con “Virtual Insanity” di Jamiroquai.

Dentro il Rojava, guerra di Siria
Visualizza questo post su Instagram

Nuela ha riscritto con il suo stile le strofe del brano “Sweet But Psycho” di @avamax. Diciamo che gli calza a pennello. 💘 #XF13

Un post condiviso da X Factor Italia (@xfactoritalia) in data:

Dopo Malika, è stato il turno di Sfera Ebbasta, che ha scelto di far esibire le Under donne al Flux Bau, storico club underground della capitale tedesca. Sissi ha portato “X Factor” di Lauren Hill; Beatrice Giliberti “The long and winding road” dei Beatles; Miriam Rouass “Schiccherie” di Madame; Giordana “Middle Child” di Jake Cole (suonando la sua arpa); Kimono “People help the people” di Birdy.

Dopo queste esibizioni, è stato il momento di scegliere per entrambi: così Malika ha deciso di escludere dalla sua squadra dei Live Daniele Acerboni e, colpo di scena, proprio Nuela. Sfera, invece, lascia a casa Beatrice Gilberti e Sissi.

Per scegliere chi va ai Live di X Factor tra i suoi concorrenti, Mara Maionchi ha scelto invece una location davvero singolare: un ponte in centro a Berlino, all’esterno, in compagnia di una band che suona con oggetti riciclati, i Bamboo. Cavallaro ha portato “Leave a light on” di Tom Walker; Gabriele Troisi “Ti ti ti” di Rino Gaetano; Tomas Tai “Faith” di Geaorge Michael; Eugenio Campagna “Futura” di Lucio Dalla, spiegando che ha scelto il brano perché immagina un amore tra Berlino Est e Berlino Ovest; Marco Saltari “Soul Train” di Alborosie.

Infine, Samuel ha portato le sue band all’SO36, uno storico locale dove lui stesso ha suonato con i Subsonica. I Kyber hanno portato “Whereever it takes” degli Imagine Dragons; i Seawards hanno realizzato un mash up di “Cry Me a River” e “Say My Name”; i Sierra “Mockingbird” di Eminem con strofe proprie; K_Mono “La descrizione di un attimo” dei Tiromancino e i Booda “Hey Mama” di Nicky Minaj e David Guetta.

Infine, i verdetti: la severa Mara ha lasciato a casa Tomas Tai e Gabriele Troisi. Mentre Samuel esclude a malincuore K_Mono e Kyber.

Dopo aver scoperto chi va ai Live di X Factor 2019, non resta che aspettare l’appuntamento di giovedì 24 ottobre, a partire dalle 21:15 in diretta su Sky Uno.

I Bootcamp di X Factor 2019