Me
HomeSpettacoli

Nuela, la star di X Factor 2019: “Voto a 16 anni? Proposta interessante ma non siamo pronti per i seggi”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 1 Ott. 2019 alle 14:01
Immagine di copertina
Nuela, 16enne star di X Factor

Nuela: “La proposta è interessante ma noi sedicenni non siamo pronti per i seggi”

Emanuele Crisanti (in arte Nuela), giovane studente romano di 16 anni e star di X Factor salito alla ribalta grazie al brano trap Carote ha commentato la proposta di concedere il voto ai sedicenni.

“Quella di Enrico Letta è una proposta interessante”, dice Nuela. “Alla possibilità di votare a 16 anni non ci avevo mai pensato. A sedici anni si possono fare molte cose, come lavorare e pagare le tasse, quindi sarebbe ragionevole immaginare anche l’idea del voto”.

Ma Emanuele Crisanti, studente al liceo Lucrezio Caro di Roma, classe 2003, in un’intervista a Repubblica dice che non è d’accordo: “Io e i miei coetanei non siamo abbastanza informati per poter davvero esprimere un voto ragionato. Non abbiamo una visione completa della politica che ci permetta di scegliere coscientemente. Nel mio liceo non ci insegnano nulla che ci porti a questo. A scuola si imparano altre cose, forse andrebbe cambiato il sistema per poterci portare a votare. Per adesso, non a caso, la maturità si prende a 18 anni e poi si vota”.

Nuela ha commentato anche la manifestazione per il clima Friday for future di venerdì scorso: “Io c’ero, contento di vedere tanti ragazzi a manifestare. Magari a tanti interessava soprattutto saltare il giorno di scuola. Ma penso che la battaglia per l’ambiente sia davvero urgente ed è bene che la nostra generazione si sia mossa. Saremo noi ad avere nelle mani il mondo quando saremo più grandi”.

“Sono pochi i ragazzi che hanno attenzione alla politica. Non si sentono parte in causa, è una roba da adulti, la sentono lontana e poco interessante. Anche se non è per niente lontana, riguarda anche tutti noi in realtà. Si fanno assemblee, ma partecipano in pochi” spiega Emanuele Crisanti.

“Io mi informo attraverso Internet. E alle volte guardo i telegiornali, cerco di informarmi il più possibile, perché la politica è un fattore importante nella vita di ognuno di noi e determina la maggior parte del nostro futuro. Ma non è un momento in cui la politica accenda particolari entusiasmi” ammette Nuela di X Factor.

Se per lo Stato i 16enni non sono abbastanza maturi per guidare, perché mai dovrebbero esserlo per votare? (di L. Telese)

Enrico Letta vuole dare ai 16enni il diritto di voto

Conte e Di Maio aprono al voto ai ragazzi di 16 anni

Con il voto a 16 anni ci saranno oltre un milione di elettori in più

Voto ai 16enni: gli adolescenti sono pronti a recarsi alle urne? La risposta, dati alla mano

Voto ai sedicenni: ecco i Paesi nei quali è già consentito