Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Sanremo 2020, Lady Gaga rifiuta: ecco chi potrebbe sostituirla

Amadeus avrebbe già trovato altre due star internazionali per sostituire Lady Gaga al Festival

Di Antonio Scali
Pubblicato il 4 Dic. 2019 alle 11:13
46
Immagine di copertina

Sanremo, Lady Gaga dice no: Amadeus ha già in mente le alternative

Lady Gaga dice no a Sanremo. La cantante era infatti il grande ospite internazionale individuato da Amadeus da far salire sul palco dell’Ariston, tanto che negli ultimi giorni alcuni giornali avevano riportato la notizia secondo cui la Germanotta avrebbe già firmato il contratto.

In particolare Il Messaggero, che per primo ha riportato il presunto scoop, aveva scritto: “La Rai si sta impegnando per accontentarlo, ma l’unica che secondo i ben informati avrebbe già firmato è Lady Gaga (per omaggiare le sue origini siciliane). Dovrebbe esserci poi Mika (in tour nel nostro paese nella settimana del Festival)”.

Tutto falso, a quanto pare. Lady Gaga, infatti, non solo non avrebbe ancora firmato il contratto, ma pare abbia detto no all’invito. Tutti i fan della cantante, dunque, dovranno probabilmente rinunciare al sogno di vederla sul palco dell’Ariston nel corso della settantesima edizione in programma dal 4 all’8 febbraio 2020 su Rai 1. 

La doccia fredda arriva dal settimanale Chi. Il giornale diretto da Alfonso Signorini rivela tra l’altro due possibili nomi sul taccuino di Amadeus, conduttore e direttore artistico del Festival, per rimediare all’assenza di Lady Gaga. “Amadeus a caccia di stelle. Due nuovi nomi. Il conduttore cerca ospiti stranieri. In trattativa dopo il no di Lady Gaga, due divi di Hollywood: Bradley Cooper e Meryl Streep”.

Festival di Sanremo 2020: svelato il regolamento e la suddivisione delle serate

Chiara Ferragni al Festival di Sanremo? Il Codacons indignato: “Facciamo causa alla Rai”

Chiara Ferragni, la dura risposta al Codacons che non la vuole a Sanremo 2020

46
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.