Sanremo 2020, ascolti monstre per la finale: ma non è il record assoluto. Nel 2000 Fazio fece meglio

Con il 60,6 per cento di share, la finale di Sanremo 2020 è stata la più vista del Festival dal 2002 (con Pippo Baudo). Ma due anni prima Fabio Fazio fece addirittura meglio

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 9 Feb. 2020 alle 11:25 Aggiornato il 9 Feb. 2020 alle 11:39
107

Sanremo 2020, ascolti record per la finale: ma c’è chi ha fatto meglio

La finale di Sanremo 2020 si è conclusa da qualche ora e all’Ariston come anche in Rai è tempo di bilanci: il primo metro di paragone è ovviamente quello degli ascolti tvcon il confronto rispetto agli anni precedenti.

Nonostante le polemiche della vigilia (e anche quelle scoppiate durante il Festival, tra Fiorello e Tiziano Ferro ma anche tra Morgan e Bugo), il Sanremo targato Amadeus ha fatto davvero benissimo in termini di audience. Tutte le cinque serate della 70esima edizione, infatti, hanno superato la precedente, condotta da Claudio Baglioni.

Ma c’è di più: con il 60,6 per cento di share totalizzato di sabato 8 febbraio (con una media di 11 milioni 476mila spettatori), la finale di Sanremo 2020 ha registrato i numeri più alti dal 2002. La puntata che ha visto la vittoria finale di Diodato (con una canzone forse dedicata alla ex fidanzata Levante, anche lei concorrente al Festival), non rappresenta quindi un record assoluto. Nel 2002 (con Pippo Baudo alla conduzione, affiancato da Manuela Arcuri e Vittoria Belvedere), la finale venne vista da una media di 13 milioni 397mila italiani, con uno share del 62,66 per cento.

Ma neanche il Festival 2002 targato Pippo Baudo rappresenta il record assoluto nella storia della kermesse. Due anni prima, infatti, il tanto chiacchierato (oggi) Fabio Fazio arrivò addirittura – nella serata finale, con Luciano Pavarotti, Teo Teocoli e Ines Sastre al suo fianco – alla cifra monstre di 15 milioni 223mila telespettatori, con uno share del 65,47 per cento.

Nel primo giorno “libero” post-Festival, dunque, Amadeus avrà di certo molto da festeggiare. Ma anche un nuovo progetto da iniziare a organizzare: se è vero che, come sembra, sarà confermato alla conduzione e direzione artistica anche a Sanremo 2021, visti i dati di quest’anno l’obiettivo dichiarato sarà quello di portare a casa l’edizione del Festival con gli ascolti più alti di sempre.

Leggi anche:

Sanremo 2020, la classifica finale e tutti i premi assegnati

Sanremo 2020, le pagelle di Selvaggia Lucarelli | Serata finale

“Fiorello ha chiamato una giornalista, non una sua amica”. Tutta la verità sulla mia intervista (di Selvaggia Lucarelli)

Fiorello a TPI: “Sono stato male per gli insulti, Tiziano Ferro mi ha scatenato contro l’odio” (di Selvaggia Lucarelli)

Sanremo 2020, il video integrale del monologo di Rula Jebreal al Festival

TUTTE LE NOTIZIE SUL FESTIVAL DI SANREMO 2020

SANREMO 2020, I TESTI DI TUTTE LE CANZONI IN GARA

107
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.