Elodie attacca: “Non mi piace come la Lega cerca di accalappiare voti”. Il Carroccio: “Non la pensi come lei? Sei ignorante”

Di Antonio Scali
Pubblicato il 12 Ago. 2020 alle 12:21 Aggiornato il 12 Ago. 2020 alle 12:57
64k
Immagine di copertina

Scontro a distanza tra Elodie e la Lega. La cantante sta dominando le classifiche dei tormentoni estivi con il suo “Ciclone“, insieme alla prolifica coppia di produttori Takagi & Ketra, oltre ad aver conquistato il disco di platino per Andromeda, brano portato allo scorso Festival di Sanremo. L’artista ha diverse volte fatto sentire la sua voce non soltanto con le sue canzoni, ma anche esprimendo pubblicamente le sue idee politiche e le proprie opinioni sull’attualità.

Così Elodie, nel corso di un’intervista al Corriere della Sera, è tornata a parlare dei cori razzisti nei confronti del suo collega ed amico Sergio Sylvestre durante l’esecuzione dell’Inno di Mameli nel prepartita della finale di Coppa Italia tra Juventus e Napoli, disputata lo scorso giugno all’Olimpico di Roma. A scatenare le polemiche erano state alcune incertezze dell’ex concorrente di Amici, che preso dall’emozione si è incartato nel corso della sua esibizione.

Uno dei primi a scagliarsi contro Sylvestre era stato Matteo Salvini: “Sbagli. L’Inno e saluta col pugno chiuso, ma dove l’han trovato? Povera Italia’!”, aveva commentato il leader della Lega. Elodie a quel punto aveva ripostato sui social il video dell’ex ministro, replicando così: “Non perde mai occasione per dimostrare quello che è, un piccolo uomo”.

Tornando oggi sulla questione, Elodie nel corso dell’intervista al Corriera ha dichiarato: “Quando hai un ruolo politico hai un megafono. E se offendi gratuitamente qualcuno scatenando odio ti assumi una grande responsabilità. Non mi piace come la Lega cerca di accalappiare voti. Vorrei avere dei veri punti di riferimento a rappresentarci”.

E ancora, parlando di integrazione: “Che sia stata a Lecce o nelle case popolari a Roma, ho sempre trovato una grande famiglia, gente che accoglie il diverso. Il Paese è meglio di chi lo rappresenta. Certo, c’è tanta ignoranza e sarebbe bello che chi ci governa la diminuisse, anziché far leva su quello. Il Carroccio ha prontamente risposto alle accuse dell’ex concorrente di Amici: “Non la pensi come lei? Sei ignorante”, si legge sul profilo Twitter ufficiale della Lega. Elodie ribatterà a questa provocazione?

Leggi anche: 1. Elodie si racconta: “Ho avuto un’infanzia particolare. Sò coatta, ho spaccato mani e telefoni. Se sto con Marra c’è un motivo” / 2. “Non sarai troppo magra?”. La lite tra Masini e Elodie che nessuno ha raccontato

64k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.