Alberto Angela: tutto quello che c’è da sapere sul conduttore di “Meraviglie”, il programma in onda su Rai 1

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 12 Mar. 2019 alle 12:47 Aggiornato il 12 Mar. 2019 alle 13:57
0
Immagine di copertina

ALBERTO ANGELA CARRIERA – Paleontologo, scrittore, giornalista e anche figlio di Piero: Alberto Angela è un volto conosciuto e amato grazie alla conduzione di programmi interessanti che hanno coinvolto i nostri piccoli schermi. Ultimo tra questi è “Meraviglie – La penisola dei tesori”, che torna con la seconda edizione su Rai 1 dal 12 marzo 2019.

Sapevate che Alberto Angela ha prestato la sua voce al Museo di Storia Naturale di New York per un filmato dedicato all’esplorazione dell’universo? Oppure, sapevate che ad Alberto Angela è stato dedicato un asteroide, “80652 Albertoangela”? O, ancora, che nel 2018 gli è stata conferita la cittadinanza onoraria del comune di Napoli?

Alberto Angela carriera | Vita privata

Era il 1962 e Alberto Angela nasceva a Parigi. Figlio del noto Piero Angela e di Margherita Pastore, il piccolo Alberto ha spesso seguito il padre nei suoi viaggi. Dopo aver conseguito il diploma in Francia, ha deciso d’iscriversi all’Università La Sapienza in quel di Roma, frequentando il corso di Scienze Naturali. Dopo la laurea con 110 e lode, Alberto Angela ha proseguito gli studi negli Stati Uniti.

Da sua moglie, Monica, ha avuto tre figli: Riccardo, Edoardo (molto simile al papà) e Alessandro.

Alberto Angela carriera | Dalla ricerca alla TV

Alberto Angela si è impegnato in dieci anni di ricerca sul campo, partecipando a spedizioni internazionali nello Zaire (oggi Repubblica Democratica del Congo), in Tanzania, Mongolia e in Etiopia.

La sua carriera da conduttore ha preso piede inizialmente con la Televisione Svizzera Italiana e il programma “Albatros”.

I suoi esordi come autore invece riguardano due documentari per la Rai, realizzati nel 1989: “Una giornata di 2 milioni di anni fa” e “Leopardo”; in seguito, è arrivato “Il pianeta dei dinosauri”, realizzato insieme a suo padre Piero Angela.

Alberto è stato uno degli autori di “Superquark”, “Quark speciale” e “Viaggio nel cosmo”. Nel 1997, ha ideato e condotto il programma “Passaggio a Nord Ovest”.

Dal 2000, Alberto e Piero Angela hanno nuovamente collaborato insieme per la realizzazione del programma “Ulisse – Il piacere della scoperta”: la prima edizione ha ottenuto il Premio Flaiano per la televisione. Dopo diciotto anni, il programma è stato riproposto su Rai 1 nel 2018 con quattro nuove puntate.

Dal 2015, Alberto Angela ha condotto una serie di documentari intitolata “Stanotte a…” e nel 2018 ha realizzato il programma “Meraviglie – La penisola dei tesori”, in onda su Rai 1 con la seconda edizione.

Meraviglie – La penisola dei tesori: la seconda stagione del programma di Alberto Angela al via dal 12 marzo

Giornalista pubblicista, Alberto Angela ha pubblicato diversi saggi – anche in collaborazione con suo padre – e ha scritto per quotidiani e periodici (La Stampa, Airone).

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.