Covid ultime 24h
casi +15.199
deceduti +127
tamponi +177.848
terapie intensive +56

Coronavirus, conferenza stampa Conte streaming: dove vedere diretta video tv live

Approvato il dl Scuola, accordo del governo su Decreto liquidità imprese, Golden Power e risorse per Arcuri

Di Anna Ditta
Pubblicato il 6 Apr. 2020 alle 17:32 Aggiornato il 6 Apr. 2020 alle 21:28
1.1k
Immagine di copertina
Il premier Giuseppe Conte (Credits: ANSA/UFFICIO STAMPA PALAZZO CHIGI/FILIPPO ATTILI)

Conferenza stampa Conte diretta video streaming tv live: dove vedere

CONFERENZA STAMPA CONTE DIRETTA TV STREAMING – Questa sera, lunedì 6 aprile 2020, il premier Giuseppe Conte tiene una nuova conferenza stampa sul Coronavirus dopo il Consiglio dei ministri (Cdm) che si è riunito oggi per approvare il decreto sulla scuola e discutere i contenuti del nuovo decreto legge sulle misure per le imprese, c.d. “Decreto liquidità“. La conferenza, come sempre, sarà trasmessa anche da molti telegiornali e canali televisivi. Ma come fare per vedere la conferenza stampa del presidente del Consiglio Conte in tv? E in streaming? Ecco tutto quello che c’è da sapere. Qui la diretta testuale di TPI durante la conferenza stampa.

Qui la risposta di Conte alla domanda di TPI sulla mancata zona rossa ad Alzano Lombardo e Nembro.

Qui sotto la diretta live dalla pagina Facebook di Conte:

Conferenza stampa Conte 6 aprile 2020 in tv e orario

L’appuntamento con la conferenza stampa del presidente Conte è per questa sera, 6 aprile 2020, dopo la fine del Cdm. Nel corso della diretta il premier aggiornerà gli italiani sulle misure economiche adottate dal governo per far fronte all’emergenza Coronavirus.

Ma come fare per seguire la conferenza stampa di Conte del 6 aprile 2020? Per seguirla in streaming, ci si può collegare sul profilo Facebook ufficiale del presidente del Consiglio, oppure sul canale Youtube ufficiale di Palazzo Chigi. Per seguirlo in tv basta invece sintonizzarsi su uno dei principali canali all news come SkyTg24, TgCom24 e Rai News 24.

Conferenza stampa Conte streaming: di cosa parla

Nel corso della mattinata, il Cdm ha approvato il decreto scuola, con le misure per concludere l’anno dopo la crisi Coronavirus (qui cosa prevede). Per quanto riguarda il “decreto liquidità” alle imprese , l’intesa trovata dal governo, secondo fonti del Mef, avrà un effetto leva che sarà “in grado di mobilitare risorse per oltre 750 miliardi di euro, oltre 400 in più rispetto ai 350 miliardi già previsti nel Dl cura Italia”.  In particolare, spiegano le stesse fonti all’Agi, si mobilitano 200 miliardi di prestiti con garanzie fino al 90 per cento per tutte le imprese, senza limiti di fatturato, e altri 200 miliardi di crediti destinati al sostegno dell’export”.​  Inoltre, viene “rafforzato il ruolo di Sace anche nel campo dell’export e del sostegno alla internazionalizzazione delle imprese”.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. Domenica delle Palme, la messa del Papa in una San Pietro deserta: “Guardiamo ai veri eroi di oggi” / 2. Gente che muore aspettando i tamponi, assessori che minimizzano: il disastro Basilicata nella lotta al virus (di S. Lucarelli) / 3. In Italia fine quarantena a giugno e luglio? L’esperto Vespignani: “Non illudiamo la gente”

4. ESCLUSIVO TPI: Una nota riservata dell’Iss rivela che il 2 marzo era stata chiesta la chiusura di Alzano Lombardo e Nembro. Cronaca di un’epidemia annunciata / 5. Salvini: “Chiese aperte a Pasqua, per sconfiggere il virus ci serve la protezione di Maria” / 6. “Cari italiani non illudetevi, la solidarietà della Cina è solo propaganda per esercitare un’influenza politica”. Parla Joshua Wong, leader delle proteste di Hong Kong

7. Coronavirus, il Governo lavora alla Fase 2: ecco come e quando usciremo di casa / 8. La gente è tornata in strada ed è un grave problema: 15mila multe in 48 ore / 9. “In Basilicata va tutto bene”: surreale intervista al portavoce del governatore Bardi (di Selvaggia Lucarelli)

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.