Me

Ballottaggi elezioni comunali 9 giugno 2019 | Diretta LIVE | Aggiornamenti in tempo reale

Di Laura Melissari
Pubblicato il 9 Giu. 2019 alle 23:00 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:11
Immagine di copertina

Ballottaggi comunali 2019 Diretta | 9 giugno | Scheda elettorale | Orari voto | Come si vota | Elezioni | Affluenza

Ballottaggi comunali 2019 diretta | Oggi, domenica 9 giugno 2018, i cittadini di 136 comuni italiani sono chiamati alle elezioni. (A questo link tutti i comuni capoluogo al voto e i rispettivi candidati). I seggi sono aperti dalle 7 di stamattina e chiuderanno alle ore 23. Il voto di oggi riguarda il ballottaggio in tutti quei comuni con più di 15mila abitanti dove al primo turno nessuno dei candidati a sindaco è riuscito a ottenere il 50 per cento più uno dei voti validi. Tra i 136 comuni al voto, stamattina, ce ne sono anche 12 che hanno meno di 15mila abitanti e dove lo “spareggio” si è reso necessario dopo il pareggio tra due candidati al primo turno. – SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

Ballottaggi comunali 2019 diretta live – Qui di seguito tutte gli aggiornamenti in tempo reale della giornata di oggi, 9 giugno 2019:

Ballottaggi comunali 2019 | Aggiornamenti in tempo reale:

• Riepilogo comuni assegnati: Ferrara: centrodestra Livorno: centrosinistra Prato: centrosinistra Cremona: centrosinistra Cesena: centrosinistra Ascoli Piceno: centrodestra Reggio Emilia: centrosinistra Avellino: CIV Vercelli: centrodestra Campobasso: M5S Forlì: centrodestra Biella: centrodestra Rovigo: centrosinistra Foggia: centrodestra Verbania: centrosinistra Potenza: centrodestra

• Riepilogo sindaci che hanno vinto ai Ballottaggi: 7 centrodestra, 6 centrosinistra, 1 M5S, 1 CIV

Mario Guarente (centrodestra) vince il ballottaggio a Potenza. Sconfitto lo sfidante Valerio Tramutoli

Silvia Marchionini (centrosinistra) vince il ballottaggio ed è confermata sindaco di Verbania. Sconfitto Giandomenico Albertella (centrodestra).

Franco Landella (centrodestra) vince il ballottaggio e si conferma sindaco di Foggia.

Edoardo Gaffeo (centrosinistra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Rovigo. Sconfitta Monica Gambardella (centrodestra).

Claudio Corradino (centrodestra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Biella. Sconfitto Donato Gentile (CIV).

Gian Luca Zattini (centrodestra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Forlì. Sconfitto Giorgio Calderoni (centrosinistra).

Roberto Gravina (M5S) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Campobasso. Sconfitta Maria Domenica D’Alessandro (centrodestra).

Gianluca Festa (CIV) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Avellino. Sconfitto Luca Cipriano (centrosinistra)

Andrea Corsaro (centrodestra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Vercelli

Marco Fioravanti (centrodestra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Ascoli Piceno

Luca Salvetti (centrosinistra) vince il ballottaggio ed è il nuovo Sindaco di Livorno

Enzo Lattuca (centrosinistra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Cesena

Alan Fabbri (centrodestra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Ferrara. Sconfitto Aldo Modonesi (centrosinistra).

Gianluca Galimberti (centrosinistra) vince il ballottaggio e si riconferma sindaco di Cremona.

Luca Vecchi (centrosinistra) vince il ballottaggio e si riconferma sindaco di Reggio Emilia (Youtrend)

Matteo Biffoni vince il ballottaggio e si riconferma sindaco di Prato (Youtrend)

Ribordone (TO), Youtrend riporta che il ballottaggio qui è finito 21 pari, dopo essere terminato 19 pari al primo turno.

Ballottaggi comunali 2019 | Aggiornamento ore 23.00 – Ultimo dato sull’affluenza:

Urne chiuse alle ore 23: si comincia con lo spoglio.

Sul sito del ministero dell’Interno risulta che, dai primi dati, l’affluenza nelle ultime ore è cresciuta e dovrebbe attestarsi intorno al 50 per cento.

L’affluenza parziale delle 23, con 66 comuni rilevati su 134, è pari al 52,4 per cento (era il 68,1 per cento al primo turno).

Sembra essersi ridotto quindi lo scarto rispetto al primo turno, con molte persone che sono andate a votare nelle ultime ore.

• Aggiornamento ore 19.38 – L’affluenza nei 15 comuni capoluogo

Arrivano anche i dati sull’affluenza nei primi comuni capoluogo di Regione in cui oggi si procede con il ballottaggio per le elezioni comunali 2019.

Biella: 39.38 per cento; Vercelli 38.60 per cento; Verbania 43.05 per cento; Cremona 43.67 per cento; Rovigo 35.38 per cento; Reggio Emilia 37.19 per cento; Ferrara 48.17 per cento; Forlì 41.97 per cento; Livorno 38.17 per cento; Prato 40.51 per cento; Ascoli Piceno 30.47 per cento; Campobasso 37.37 per cento; Avellino 31.63 per cento; Foggia 29.87 per cento; Potenza 37.72 per cento.

Ballottaggi comunali 2019 | Aggiornamento ore 19.00 – Secondo dato sull’affluenza:

Il secondo dato dell’affluenza nei 134 comuni considerati alle ore 19 è del 37,40 per cento degli aventi diritto, in forte calo rispetto al primo turno del 26 maggio (54,65 per cento). Lo rende noto il sito del ministero dell’Interno. Prossimo dato alle 23.

Ballottaggi comunali 2019 | Aggiornamento ore 12.00 – L’affluenza nei 15 comuni capoluogo

Arrivano anche i dati sull’affluenza nei 15 comuni capoluogo di Regione in cui oggi si procede con il ballottaggio per le elezioni comunali 2019. Eccoli:

Biella: 17.58 per cento; Vercelli 16.74 per cento; Verbania 18.26 per cento; Cremona 19.91 per cento; Rovigo 17.48 per cento; Reggio Emilia 18.08 per cento; Ferrara 25.70 per cento; Forlì 21.60 per cento; Livorno 17.94 per cento; Prato 18.48 per cento; Ascoli Piceno 13.73 per cento; Campobasso 16.76 per cento; Avellino 13.84 per cento; Foggia 15.37 per cento; Potenza 16.74 per cento.

I dati sull’affluenza ai ballottaggi delle elezioni comunali del 9 giugno 2019

ore 12.00 – Primo dato sull’affluenza: alle 12 ha votato il 16,07 per cento

Alle elezioni per i ballottaggi, alle ore 12 secondo i primi dati (circa metà dei 134 comuni delle regioni a statuto ordinario) ha votato il 16,07 per cento degli aventi diritto, in calo rispetto al primo turno del 26 maggio (20,99 per cento). Lo rende noto il sito del ministero dell’Interno.

ore 10.30 – Salvini: “Buon voto, mandiamo a casa la sinistra”

“Buon voto a chi oggi nella sua città ha il ballottaggio: mandiamo a casa ovunque la sinistra scegliendo i candidati sindaci sostenuti dalla Lega. Il treno del cambiamento passa fino alle 23! Viva la democrazia, libertà è partecipazione! Passaparola”. Lo ha scritto il ministro dell’Interno Matteo Salvini su Twitter.

Ballottaggi comunali 2019 | Aggiornamento ore 9.00 – A Campobasso prove di alleanza Pd-M5s

Le elezioni a Campobasso segnano una prima prova di intesa tra Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle. I dem in Molise hanno dato indicazione di non votare, al ballottaggio, il candidato della Lega.

Qui l’articolo completo.

Ballottaggi comunali 2019 | Aggiornamento ore 7.00 – Aperti i seggi in 136 comuni

Alle ore 7 hanno aperto i seggi per i ballottaggi nei 136 comuni chiamati al rinnovo del sindaco e del Consiglio comunale.

Di questi, sono 124 i comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti e 12 quelli con popolazione inferiore ai 15mila abitanti.

Due i capoluogo di Regione al ballottaggio: Potenza e Campobasso; 13 quelli di provincia al ballottaggio: Avellino, Ferrara, Forlì, Reggio Emilia, Cremona, Ascoli Piceno, Biella, Verbania, Vercelli, Foggia, Livorno, Prato e Rovigo.

Gli elettori interessati dai ballottaggi sono complessivamente 3.648.485, su una popolazione di 4.406.443, per un totale di 4.431 sezioni elettorali. Alle 23 di stasera la chiusura dei seggi, quindi lo spoglio delle schede.

Ballottaggi comunali 2019 | Apertura seggi 

Orari voto ballottaggio | I seggi sono aperti dalle 7 alle 23 di domenica 9 giugno 2019. Alla chiusura dei seggi iniziano le operazioni di spoglio dei voti e a seguire la proclamazione degli eletti, che TPI seguirà in diretta.

Elezioni comunali 2019, lo speciale di TPI

Ballottaggi comunali 2019 | Come si vota 

Il ballottaggio si tiene in tutti quei comuni con popolazione superiore ai 15mila abitanti, nel caso in cui nessun candidato al primo turno sia riuscito ad ottenere la maggioranza assoluta dei voti. Nei comuni con popolazione inferiore ai 15mila abitanti, si tiene il ballottaggio solo in caso di parità assoluta tra i due candidati più votati.

Così come al primo turno, anche al ballottaggio, previsto oggi, 9 giugno 2019, l’elettore può votare o solo per la lista, attribuendo automaticamente il voto anche al candidato sindaco collegato, oppure può votare solo per il candidato sindaco, e non per la lista. Alle elezioni amministrative è prevista la possibilità di usare il voto disgiunto: si può votare per un candidato sindaco e per la lista ad esso collegata oppure è possibile votare per un candidato sindaco e per una lista non collegata a lui.

Ballottaggi comunali 2019 | La scheda elettorale

Ogni elettore che si reca al proprio seggio elettorale riceve una scheda. La scheda del ballottaggio è diversa da quella del primo turno, poiché sono presenti solo i nomi dei due candidati, insieme ai simboli delle liste a loro collegate.

Il secondo turno si tiene a due settimane dal primo. Tra il primo turno e il ballottaggio, le liste che vengono escluse possono apparentarsi con le altre liste e supportare così uno dei due candidati sfidanti.

L’accordo deve essere comunicato almeno una settimana prima del voto.