Me

Ballottaggio Forlì risultati, Gian Luca Zattini (centrodestra) è il nuovo sindaco di Forlì

Di Veronica Di Benedetto Montaccini
Pubblicato il 9 Giu. 2019 alle 21:20 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 01:11
Immagine di copertina

Ballottaggio Forlì risultati 2019 | Ballottaggi elezioni comunali | Risultati | Chi ha vinto

Ballottaggio Forlì risultati | Domenica 9 giugno 2019 i cittadini di Forlì sono stati chiamati alle urne per eleggere il proprio sindaco e per rinnovare il consiglio comunale.

Chi ha vinto il ballottaggio? Qual è il nuovo sindaco di Forlì? Di seguito tutti i dettagli:

– SE NON VISUALIZZI GLI ULTIMISSIMI AGGIORNAMENTI, CLICCA QUI –

(Aggiornare in continuazione per leggere tutti gli aggiornamenti)

Qui troverete tutti gli aggiornamenti sui risultati per il primo cittadino di Forlì in tempo reale.

Ballottaggio Forlì risultati | I candidati

A Forlì la sfida era tra un candidato di centrodestra e uno di centrosinistra. La sfida era tra Giorgio Calderoni, che al primo turno ha ottenuto il 37 per cento delle preferenze ed era sostenuto da Partito Democratico, Forlì Bene Comune, Forlì Solidale e Verde, FORLIfe, Lista Civica con Giorgio Calderoni e Gian Luca Zattini che aveva totalizzato il 26 maggio scorso il 45,8 per cento dei voti ed era sostenuto da Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Forlì Cambia e Il Popolo della Famiglia.

Qui i risultati del primo turno

• SE NON VISUALIZZI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI PIU’ RECENTI CLICCA QUI

>> Qui tutti i comuni al ballottaggio

Ma chi ha vinto le elezioni comunali a Forlì? Chi è il nuovo candidato sindaco?

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Qui sotto i risultati definitivi:

Ballottaggio Forlì risultati | Elezioni comunali

Gian Luca Zattini (centrodestra) vince il ballottaggio ed è il nuovo sindaco di Forlì. Sconfitto Giorgio Calderoni (centrosinistra).

  • Gian Luca Zattini (centrodestra): 53,07%
  • Giorgio Calderoni (centrosinistra): 46,93%

Giorgio Calderoni, che al primo turno ha ottenuto il 37 per cento delle preferenze, è sostenuto da: Partito Democratico, Forlì Bene Comune, Forlì Solidale e Verde, FORLIfe, Lista Civica con Giorgio Calderoni.

Gian Luca Zattini che aveva totalizzato il 26 maggio scorso il 45,8 per cento dei voti, è sostenuto da: Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Forlì Cambia, Il Popolo della Famiglia.

Ballottaggio Forlì 2019 | Com’era andato il primo turno del 26 maggio

Questi sono i risultati del primo turno che si è tenuto domenica 26 maggio 2019:

– Zattini (centrodestra): 45,8%

Dentro il Rojava, guerra di Siria

– Calderoni (centrosinistra): 37,2%

– Vergini (M5S): 10,8%

– Ravaioli (Forlì Sicura): 3,2%

– San Vicente (L’Alternativa per Forlì): 3%

Forlì elezioni comunali 2019 | Come si vota

Alle comunali di Forlì, così come negli altri comuni italiani, è stato consentito il voto disgiunto. Cosa è? Si è potuto votare per un candidato sindaco e per la lista ad esso collegata o in alternativa per un candidato sindaco e per una lista non collegata.

Il sindaco si elegge con sistema maggioritario, mentre la ripartizione dei seggi ai consiglieri avviene tramite sistema proporzionale.

Per garantire la governabilità, alle liste collegate al candidato sindaco vincitore viene attribuito il 60 per cento dei seggi. I restanti posti nel Consiglio verranno poi assegnati alle altre liste in maniera proporzionale attraverso il metodo D’Hondt.

Possono accedere al riparto dei seggi le liste che superano la soglia di sbarramento fissata al 3 per cento.

Qui i risultati degli altri capoluoghi al ballottaggio