Royal Baby, la prima foto del figlio di Meghan e Harry

Di Marco Nepi
Pubblicato il 8 Mag. 2019 alle 10:18 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:47
0
Immagine di copertina

Royal baby meghan harry foto | Dopo che Meghan Markle e il principe Harry sono diventati genitori di un maschietto lo scorso lunedì, 6 maggio 2019, oggi è arrivata finalmente la prima foto del neonato. Al momento di lui si sa solo che è in salute e che pesa 3,26 kg: sul nome è ancora mistero ma i più papabili sarebbero Arthur, Edward, James, Alexander.

È nato il Royal Baby: tutto quello che c’è da sapere sul figlio di Harry e Meghan

Nella giornata odierna, è stato presentato il primogenito dei Duchi di Sussex: secondo il Daily Mail, nelle scorse ore alcuni fotografi avrebbero già immortalato il piccolo e realizzato un servizio fotografico.

È probabile che le immagini verranno anche pubblicate anche sul profilo ufficiale Instagram “Sussex Royal“, lo stesso in cui il principe Harry ha annunciato alla stampa la nascita del figlio avuto con l’ex attrice americana.

Dunque l’attesa per conoscere il Baby Sussex è alle stelle soprattutto dopo che i neo genitori hanno preferito non mostrarlo subito dopo il parto, diversamente da quello che aveva fatto la cognata Kate fuori dal St Mary’s Hospital di Londra.

Secondo fonti vicine a Meghan, dopo il debutto atteso sarà difficile rivedere presto il neonato: la 37enne californiana avrebbe intenzione di prendersi un congedo di maternità, circa tre mesi prima di tornare agli impegni ufficiali.

È nato il Royal Baby: tutto quello che c’è da sapere sul figlio di Harry e Meghan

Royal baby, scatta già il toto-nomi su chi sarà padrino e madrina

Royal baby, l’annuncio ufficiale affisso a Buckingham Palace

Royal baby, come è cambiato l’albero genealogico della famiglia reale britannica e la nuova linea di successione

Royal Baby, le reazioni più divertenti sui social

Il post su Instagram con cui Harry e Meghan hanno annunciato la nascita del Royal Baby

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.