Covid ultime 24h
casi +29.003
deceduti +822
tamponi +232.711
terapie intensive -2

Elettra Lamborghini critica l’iniziativa per ricordare George Floyd: “Ipocriti”

Di Marco Nepi
Pubblicato il 4 Giu. 2020 alle 10:47 Aggiornato il 4 Giu. 2020 alle 11:41
767
Immagine di copertina

Elettra Lamborghini non si è unita al coro social che martedì scorso ha abbracciato l’iniziativa BlackOutTuesday per ricordare George Floyd, l’afroamericano morto soffocato a Minneapolis schiacciato da tre poliziotti mentre un altro collega stava fermo a guardare.

Elettra Lamborghini critica non tanto l’iniziativa in sé quanto “gli ipocriti” che l’hanno cavalcata: “Non mi piace pubblicare quello che pubblicano gli altri perché è semplicemente un hype. Loro non sanno neanche cosa sta succedendo nel mondo. Celebrano le giornate per i gay e poi sono i primi a chiamarli “fro*i”. Oggi è la giornata in cui bisogna mettere la foto nera, e poi sono i peggio razzisti. Io non ci sto, se foste tutti così buoni non sarebbe un mondo di mer*a, quindi non fate gli ipocriti perché alla fine si parla di questo”, ha detto la cantante in un video sui suoi canali social.Elettra Lamborghini George Floyd

Infine ha concluso il suo attacco personale dicendo: “Voi siete gli stessi che qualche mese fa ve la prendevate quando sbarcavano quelle quattro vite in Italia, che poi erano bambini e madri (vorrei vedere se fossero stati i vostri famigliari), siete gli stessi che giudicano dal colore della pelle. Io compatisco quelle persone che non vedono al di là del loro naso e non sanno niente, non sanno la bellezza che ci può essere dietro una cultura differente. Però così non andiamo da nessuna parte. Postare una foto e essere i peggio razzisti non serve, non è quello il cambiamento”.

Leggi anche:

1. Elettra Lamborghini non rinuncia alle nozze e visita la location con Enzo Miccio 2. Elettra Lamborghini è una di noi (di Matteo Giorgi) / 3. Montesilvano, in centinaia accalcati per l’esibizione di Elettra Lamborghini in piena emergenza coronavirus | VIDEO / 4. Elettra si scaglia contro la psicosi da Covid-19: “Vi scop*** mezza discoteca e avete paura del Coronavirus?”

5. “Il gigante buono”: chi era l’afroamericano morto soffocato dalla polizia negli Usa / 6. Derek Chauvin, cosa sappiamo sul poliziotto che ha ucciso l’afroamericano George Floyd / 7. George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO / 8. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte (di V. Montaccini)

767
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.