Coronavirus:
positivi 13.459
deceduti 34.926
guariti 193.978

George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO

Di Anna Ditta
Pubblicato il 29 Mag. 2020 alle 08:09
873

George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto

Continuano negli Usa le proteste e i disordini dopo l’uccisione di George Floyd, il cittadino afroamericano che a Minneapolis, negli Stati Uniti, è morto soffocato dopo essere stato ammanettato dalla polizia e bloccato a terra con il ginocchio dell’agente Derek Chauvin sul collo. La scena, ripresa in un filmato da un passante, ha fatto il giro del mondo. Ma ora nuovi video mostrano i minuti subito precedenti alla morte dell’uomo, smentendo di fatto la versione della polizia, che sosteneva che Floyd avesse opposto resistenza all’arresto.

Un primo filmato, girato da una telecamera di sorveglianza del vicino ristorante, mostra il momento in cui gli agenti costringono l’auto di George Floyd ad accostare (la causa dell’arresto è supposta guida in stato di ebbrezza). Lo fanno scendere dall’auto e sedere sul marciapiede. Lui non oppone alcuna resistenza. Poi i poliziotti lo portano dall’altro lato della strada, dove l’uomo ha trovato la morte. Un altro video, girato da un cittadino a bordo della sua auto, mostra il momento in cui gli agenti estraggono George Floyd dal suo posto di guida. Il video è stato pubblicato su Twitter dalla giornalista Alex Lehnert che cita come autore Christopher Belfrey. Mostra che la polizia impiega alcuni minuti a far scendere Floyd dall’auto e che a bordo della macchina c’era un’altra persona con lui.

Leggi anche: 1.“Soffocato dalla polizia: quell’uomo morto negli Usa ricorda il caso Magherini. Ma in Italia abbiamo smesso di indignarci”: TPI intervista l’avvocato della famiglia Cucchi /2. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte

873
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.