Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 07:31
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Esteri

George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto | VIDEO

George Floyd, spunta il video-verità che smentisce la polizia. La sequenza completa dell’arresto

Continuano negli Usa le proteste e i disordini dopo l’uccisione di George Floyd, il cittadino afroamericano che a Minneapolis, negli Stati Uniti, è morto soffocato dopo essere stato ammanettato dalla polizia e bloccato a terra con il ginocchio dell’agente Derek Chauvin sul collo. La scena, ripresa in un filmato da un passante, ha fatto il giro del mondo. Ma ora nuovi video mostrano i minuti subito precedenti alla morte dell’uomo, smentendo di fatto la versione della polizia, che sosteneva che Floyd avesse opposto resistenza all’arresto.

Un primo filmato, girato da una telecamera di sorveglianza del vicino ristorante, mostra il momento in cui gli agenti costringono l’auto di George Floyd ad accostare (la causa dell’arresto è supposta guida in stato di ebbrezza). Lo fanno scendere dall’auto e sedere sul marciapiede. Lui non oppone alcuna resistenza. Poi i poliziotti lo portano dall’altro lato della strada, dove l’uomo ha trovato la morte. Un altro video, girato da un cittadino a bordo della sua auto, mostra il momento in cui gli agenti estraggono George Floyd dal suo posto di guida. Il video è stato pubblicato su Twitter dalla giornalista Alex Lehnert che cita come autore Christopher Belfrey. Mostra che la polizia impiega alcuni minuti a far scendere Floyd dall’auto e che a bordo della macchina c’era un’altra persona con lui.

Leggi anche: 1.“Soffocato dalla polizia: quell’uomo morto negli Usa ricorda il caso Magherini. Ma in Italia abbiamo smesso di indignarci”: TPI intervista l’avvocato della famiglia Cucchi /2. Essere un nero in America è ancora una sentenza di morte

Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Ti potrebbe interessare
Esteri / “Tassate noi ricchi”: a TPI parla l’ereditiera tedesca che propone la patrimoniale per colmare le disuguaglianze
Esteri / Tunisia: il presidente Saied si attribuisce poteri quasi illimitati. “È un colpo di stato”
Esteri / Draghi: "L'Italia donerà 45 milioni di vaccini ai Paesi più poveri"
Esteri / Germania, niente stipendio ai no vax in quarantena: “Perché devono pagare altri per chi sceglie di non vaccinarsi?”
Esteri / Elezioni in Germania: chi sarà il successore di Angela Merkel. La guida al voto
Esteri / Francia, candidato alle presidenziali attacca la Nutella: “Fa male ai bambini e all’ambiente”
Esteri / Condannato a 25 anni l’eroe di “Hotel Rwanda”: salvò 1.200 persone dal genocidio
Esteri / “Russia responsabile dell’assassinio di Litvinenko”: la sentenza della Corte europea dei diritti dell’uomo
Esteri / La disperazione di Haiti dopo il terremoto: il fotoreportage su The Post Internazionale
Esteri / Canada, Trudeau perde la scommessa delle elezioni anticipate: liberali al governo senza maggioranza