Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Coronavirus, ultime notizie dal mondo. Oms: “116 Paesi chiedono inchiesta indipendente su diffusione del virus”. Intesa franco-tedesca su Recovery Fund da 500 miliardi

Aggiornamenti in tempo reale dal mondo sull'epidemia da Covid-19

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 18 Mag. 2020 alle 06:14 Aggiornato il 18 Mag. 2020 alle 22:42
14
Immagine di copertina

Coronavirus, ultime notizie dal mondo: tutte le news in tempo reale

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE – Nel mondo si sono superati i 4,5 milioni di casi e i 307 mila morti per coronavirus. Finora i positivi al Covid-19 sono stati 4.543.297 mentre i decessi hanno raggiunto quota 307.705. Il Regno Unito nelle scorse ore si è confermato il secondo paese nella triste classifica dei decessi dopo gli Stati Uniti. Preoccupa poi il Brasile con numeri sempre più grandi e la Russia. Qui le ultime news sul Covid-19 in Italia. Di seguito le ultime notizie dal mondo sul Coronavirus di oggi, lunedì 18 maggio 2020, aggiornate in tempo reale.

Ore 22, 30 – Coronavirus: Trump, da dieci giorni prendo ​idrossiclorochina – Il presidente americano, Donald Trump, ha rivelato di prendere “da una settimane e mezza” idrossiclorochina, il farmaco anti-malarico da lui ritenuto come rimedio efficace al Coronavirus.

Ore 22,13 – Trump, l’Oms è un “burattino della Cina”- L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) è “un burattino della Cina”. Lo ha detto il presidente americano, Donald Trump.

Ore 21,43 – Ue: Lagarde, proposta Francia e Germania ambiziosa e mirata – La presidente della Bce, Christine Lagarde, promuove il piano di Francia e Germania sul recovery Fund europeo. Si tratta di una proposta “ambiziosa e mirata”, ha detto.

Ore 20,50 – Emirati arabi uniti: esteso coprifuoco – Negli Emirati arabi uniti è stato esteso il coprifuoco notturno già in vigore a causa dell’epidemia di Coronavirus. Un aumento dei casi, infatti, ha convinto le autorità ad anticipare il regime restrittivo, attualmente in vigore dalle 22 alle 6 del mattino, dalle ore 20 a partire da mercoledì prossimo. Gli Emirati finora hanno registrato 24.190 contati e 224 morti.

Ore 19,35 – Calo dei decessi in Francia – Sono 131 i morti per Coronavirus registrati in Francia nelle ultime 24 ore. Un numero decisamente in calo rispetto ai decessi registrati ieri, 483, e che ora portano il totale dei morti a quota 28.239. I contagi totali finora sono stati 142.903 con 492 casi registrati nelle ultime 24 ore.

Ore 17,20 – Proposta franco-tedesca per il Recovery Fund da 500 miliardi – “L’Europa deve rimanere unita: a questo scopo proponiamo di mettere insieme un fondo temporaneo di 500 miliardi di euro da mettere a disposizione delle spese necessarie” per risollevare l’economia colpita dall’emergenza Coronavirus. Lo ha dichiarato la cancelliera tedesca Angela Merkel in conferenza stampa in video collegamento insieme al presidente francese Emanuel Macron. “È decisivo – ha aggiunto la cancelliera – che un tale fondo sia rispettoso dei trattati e che rispecchi l’autonomia dei diversi Stati e membri dall’Ue”. La cifra di 500 miliardi è esattamente la metà dei 1000 miliardi richiesti dall’Italia come cifra minima e della quale si era anche parlato in seguito all’accordo del Consiglio europeo del 23 aprile scorso. La proposta franco-tedesca è stata accolta con favore anche dalla presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen che ha dichiarato: “Accolgo con favore la proposta costruttiva di francia e germania. Riconosce l’entità della sfida economica che deve affrontare l’europa e sottolinea giustamente la necessità di trovare una soluzione che mantenga il bilancio al centro delle sue priorità. La proposta è in linea con quella preparata dalla commissione, che terrà conto anche delle opinioni di tutti gli stati membri e del parlamento europeo”.

Ore 15,30 – Positivi i primi test su vaccino Usa – Sono stati dichiarati “positivi” i primi test su un potenziale vaccino condotti dalla società di biotecnologia Moderna, negli Usa. I medici infatti hanno visto che le persone che si sono sottoposte alla sperimentazione (e alle quali è stato somministrato quindi il vaccino) hanno sviluppato anticorpi in modo del tutto simile ai pazienti guariti dal Coronavirus. I pazienti, inoltre, non hanno presentato effetti collaterali. Si tratta ancora della Fase 1 della sperimentazione e la strada per un vaccino è ancora lunga, ma i risultati che arrivano da oltreoceano fanno ben sperare (Leggi la notizia completa).

Ore 14,20 – Xi Jinping: “Ok Cina a inchiesta ma dopo controllo virus” – Il presidente della Cina Xi Jinping ha dichiarato nel corso del suo intervento all’Assemblea generale dell’Oms che la “Cina è a favore di un’inchiesta sul Coronavirus dopo aver controllato l’epidemia”. Xi ha poi aggiunto che l’eventuale inchiesta deve essere basata “sulla scienza sulla professionalità” e che deve essere condotta dall’Oms “in maniera obiettiva e imparziale”. Il presidente cinese, poi, ha respinto ogni accusa su eventuali omissioni o ritardi affermando che la Cina “ha informato l’Oms in modo tempestivo e appropriato”.

Ore 13,45 – Oms: “Paesi siano cauti con riaperture” – Alcuni Paesi “stanno valutando come allentare le restrizioni. Esortiamo i Paesi a essere cauti. Gli studi sierologici ci mostrano una chiara prospettiva: la popolazione con gli anticorpi non supera il 20%.”. È quanto dichiarato dal direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus che ha aggiunto: “La maggior parte della popolazione è in una situazione di vulnerabilità al virus. Non esiste una misura che funge da misura isolata. Non esiste una situazione semplice o adatta a tutti”. Sull’ipotesi di un’inchiesta indipendente che accerti eventuali responsabilità od omissioni da parte della Cina sull’origine del virus, il direttore generale dell’Oms ha risposto: “Accogliamo con favore il progetto di risoluzione per una inchiesta indipendente che deve tener conto di tutte le risposte fornite”.

Ore 13.10 – Studio dell’Università di Hong Kong: mascherine riducono il contagio del 50% – Le mascherine aiuterebbero a ridurre sensibilmente il contagio da Covid-19. Lo conferma un nuovo studio dell’Università di Hong Kong citato dal Corriere della Sera portato avanti su oltre cinquanta criceti. Cosa è successo ai piccoli roditori?  Dopo essere stati separati in due gabbie distinte, tra i criceti malati e quelli sani sono state posizionate della mascherine. Il flusso d’aria è stato diretto dagli animali malati verso i sani. Questo esperimento ha permesso di dimostrare che i contagi si riducevano del 50 per cento quando il flusso d’aria veniva filtrato da una mascherina. La stessa cosa non avveniva per l’altro gruppo di roditori. Il tasso di infezione calava del 16 per cento quando le mascherine venivano poste sulla gabbia degli animali infetti e del 35 per cento quando venivano poste nella gabbia con quelli sano.

Ore 11.15 – Impennata di contagi in Brasile: a San Paolo ospedali rischiano il collasso – Il Brasile sale inesorabilmente al quarto posto nella classifica dei paesi con maggior numero di contagi, superando Italia e Spagna. Negli ultimi giorni c’è stata un’impennata con dati decisamente allarmanti: superata quota 241mila infezioni da Covid-19 e oltre 16 mila morti. L’epicentro della pandemia resta San Paolo, la più grande città del Brasile, che conta il maggior numero di morti legate al virus: 4.782. Ora il primo cittadino ha avvertito che il sistema sanitario potrebbe collassare. “Gli ospedali della città hanno raggiunto il 90 per cento di capienza e potrebbero esaurire lo spazio nelle prossime due settimane”, ha dichiarato Bruno Cobas.

Ore 11.05 – Oms: “116 Paesi chiedono inchiesta indipendente” – Il progetto di risoluzione promosso dall’Unione Europea e dall’Australia che chiede un’inchiesta indipendente sulle origini e la diffusione del Coronavirus ha ottenuto il sostegno di 116 nazioni all’Assemblea dell’Organizzazione mondiale della Sanità che si tiene oggi e domani in videoconferenza. Si tratta di un numero molto alto ma non ancora sufficiente per essere approvata.

Ore 10.00 – India, 96.169 casi, in ultime 24 ore nuovo picco – Secondi i dati diffusi oggi dal ministero della Sanità i casi di positività al COVID-19 in India sono saliti a 96.169; i decessi sono stati 3.029. Nelle ultime 24 ore il Paese ha di nuovo visto il più alto incremento registrato sinora, con 5,242 nuovi contagi. Con una decisione annunciata ieri, il più esteso lockdown del mondo, in vigore dallo scorso 24 marzo, e’ stato riconfermato fino al 31 di maggio, con significativi allentamenti alle restrizioni.

Ore 09.45 – Germania, nuovo focolaio in un macello in Bassa Sassonia – Ancora un focolaio di coronavirus in un grande macello tedesco: sono risultati positivi ben 92 dipendenti di un impianto per la lavorazione della carne a Dissen, in Bassa Sassonia, per i quali è stata disposta un’immediata quarantena, così come per tutte le persone entrate con loro in contatto. La produzione presso la fabbrica è stata temporaneamente sospesa.

Ore 8.00 – Ue, oggi iniziativa Macron-Merkel – Emmanuel Macron e Angela Merkel si consulteranno oggi nel primo pomeriggio in un vertice in videoconferenza e annunceranno una “iniziativa franco-tedesca” nel quadro della crisi del Coronavirus alle 17: lo ha comunicato questa mattina l’Eliseo.

Ore 06.30 – Sudafrica, aumento record di 1.160 nuovi casi – Il Sudafrica segna il più alto numero di nuovi contagi di Coronavirus in un singolo giorno: 1.160. È il dato più alto dal 1 marzo. In totale, i casi accertati sono 15.515. Sono morte altre 3 persone portando il totale a 263.

Ore 06.00 – Brasile, bilancio morti sale a 15.633 persone – In Brasile, 860 morti nelle ultime 24 ore. Il bilancio sale così a 15.633 persone decedute. Il Paese sudamericano ha segnato alri 14.919 contagi per un totale di 233.142 ed è quarto dopo Usa, Russia e Regno Unito per numero di casi accertati.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: COSA È SUCCESSO IERI

Russia scavalca la Spagna: è il secondo Paese per contagi – La Russia ha scavalcato la Spagna per numero di contagi da Coronavirus ed è ora il secondo Paese al mondo dietro gli Stati Uniti. Le autorità russe hanno infatti annunciato altri 9.709 contagi nelle ultime 24 ore, che portano il totale a 281.752 contro i 277.719 della Spagna. Gli Usa, invece, hanno superato il milione e mezzo. I morti, invece, sono 119, che portano il totale a 2.631.

Coronavirus, ultime notizie: francesi già in spiaggia. Ma c’è tensione con l’Italia: “Nessun coordinamento” – “Sarebbe meglio evitare misure unilaterali e coordinarsi tra Paesi europei”. Il ministro francese dell’Interno, Christophe Castaner, mostra di essere rimasto spiazzato dalla riapertura della frontiera italiana ai turisti stranieri a partire dal 3 giugno. Dal lato francese, le restrizioni restano invece valide fino al 15 giugno. Un’asimmetria che Castaner ha sottolineato, annunciando di voler parlare con la ministra Lamorgese nelle prossime ore. Un chiarimento necessario per due Paesi che sono interconnessi al livello di flussi economici e turistici.

Obama contro Trump: “Non sa quello che fa” – L’ex presidente rompe la tradizione di non parlare dei successori: nel suo discorso online per la fine dell’anno scolastico, ha attaccato l’attuale amministrazione per la gestione dell’emergenza. Gli Stati Uniti hanno registrato 1.237 nuovi decessi per coronavirus nelle ultime 24 ore, portando il bilancio totale delle vittime a 88.730, secondo l’ultimo conteggio pubblicato sabato dalla Johns Hopkins University. Il paese più colpito dalla pandemia, gli Stati Uniti hanno ora un totale di 1.466.682 persone infette.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche:

1. Il prof Zangrillo a TPI: “Il Cts sbaglia e i virologi non capiscono, per le riaperture serve buonsenso, così è assurdo” / 2. Clementi a TPI: “Il virus non è più aggressivo, è un dato di fatto. Ma certi altri virologi ragionano con gli algoritmi” / 3. Vespignani a TPI: “I virologi italiani non hanno capito nulla, per sconfiggere il virus servono le 3T”

4. Massimo Galli a TPI: “La notte del paziente 1 ho sbagliato anche io” / 5. Il virologo Tarro a TPI: “Il lockdown non ha senso, il caldo e il plasma dei guariti possono fermare il Covid” / 6. Cosa significa concretamente che ora braccianti, colf e badanti verranno regolarizzati

7. “E poi ci sono gli artisti, che ci fanno tanto divertire”. Conte, le parole sono importanti / 8. “Positiva al Covid dopo 95 giorni e 4 tamponi. Ma lo Stato non ha una strategia per me: sono solo un’appestata” / 9. La seconda ondata colpisce i giovani: a Seul il 75% dei nuovi contagiati ha meno di 30 anni

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

14
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.