Covid ultime 24h
casi +25.853
deceduti +722
tamponi +230.007
terapie intensive +32

Funerali ragazze investite a Roma, la sorella di Camilla: “Mi avevi chiesto quale fosse il senso della vita. Il mio oggi sei tu”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 27 Dic. 2019 alle 14:18 Aggiornato il 27 Dic. 2019 alle 17:52
4k
Immagine di copertina
Camilla Romagnoli

Funerali Gaia e Camilla Roma: le parole della sorella di Camilla

“Si è persa una delle fondamenta della nostra famiglia”, così Giorgia Romagnoli, la sorella di Camilla, una delle due ragazze investite e uccise nella notte tra sabato 21 e domenica 22 dicembre in Corso Francia, a Roma. Oggi, venerdì 27 dicembre, si sono tenuti i funerali (qui la DIRETTA) di Camilla e Gaia von Freymann. Coinvolto nella tragedia il figlio del regista Paolo Genovese, Pietro, che era alla guida dell’auto.

“Eri la piccola di casa. Tu che trovavi imbarazzo ogni volta che si parlava di te, non ti piaceva sentirti gli occhi addosso. Ti sentivi imperfetta. E invece si è persa una delle fondamenta della nostra famiglia. Oggi le nostre notti sono la cosa peggiore della giornata. Tempo fa avevi chiesto a tavola, quale fosse il senso della vita e non ti ho saputo rispondere. Oggi una risposta ce l’ho: il senso della mia vita sei tu”. Sono le commoventi parole della sorella di Camilla nel giorno del funerale.

Leggi anche: L’ultimo sms di Camilla poco prima dell’incidente a Roma: “Mamma sto tornando”

Giorgia Romagnoli è la sorella maggiore di Camilla, ha 22 anni. La notte dell’incidente mamma Cristina aveva scritto un sms a Camilla: “Ma hai visto che ora è?”. Camilla aveva subito risposto alla madre: “Sto tornando”. Non vedendola tornare, però, la donna aveva scritto alla figlia più grande, Giorgia.

“Tua sorella non si vede ancora, ho provato a chiamarla più volte, il telefono squilla ma resta muto. Mi localizzi dov’è?”. Secondo quanto riporta IlMessaggero, infatti, Camilla aveva l’iPhone associato a quello di Giorgia proprio per sapere sempre dove si trovasse.

Leggi anche: Funerale di Gaia e Camilla a Roma, la dura omelia del parroco: “Senso della vita non è bere o fumarsela”

Giorgia aveva controllato e aveva risposto alla madre con un altro sms: “Mi segnala la posizione a Corso Francia”. E aveva aggiunto subito: “Mamma, so che c’è stato un incidente, vai a vedere”.

Ieri sera, durante una preghiera per le ragazze, i genitori hanno appreso la notizia dell’arresto ai domiciliari di Pietro Genovese. “Arresti domiciliari? Meritava qualcosa di più, ha portato via due angeli”, aveva commentato in lacrime la mamma di Camilla.

Leggi anche:

Incidente a Roma, la reazione dei genitori di Gaia e Camilla: “Gli hanno dato i domiciliari? Meritava di più”

“Distrutta per le ragazze, ma è stata colpa loro”: la sorella di Pietro Genovese su Instagram

Gaia e Camilla, ragazze investite e uccise a Roma: la ricostruzione dell’incidente

4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.