Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:54
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Il papà di Silvia Romano rompe il silenzio: “Non è andata in Africa per diventare un’icona”

Immagine di copertina
Enzo Romano, il papà di Silvia Romano. Credit: Ansa

Il padre di Silvia Romano sulla liberazione della figlia

Il papà di Silvia Romano ha rotto il silenzio sulla liberazione della figlia. “Ho voluto accogliere Silvia come meritava, inchinandomi davanti a una figlia di cui sono orgoglioso”. Enzo Romano ha rilasciato un’intervista al Quotidiano Nazionale: “Certamente. Io ho riabbracciato mia figlia, e non vedevo l’ora di farlo”, ha detto l’uomo dopo avere rivisto la figlia dopo un anno e mezzo di prigionia.

“Penso che, come lei, ci siano tanti ragazzi che si danno da fare per il prossimo e che sono in prima linea per conquistare il mondo che vorrebbero: un mondo diverso e più giusto. Ma mia figlia non è andata in Africa per diventare un’icona, è partita perché era quello che sentiva nel cuore”, ha dichiarato il papà di Silvia Romano.

“Il mio cuore scoppiava di gioia. Poi sono stato subissato di telefonate e messaggi da parte di familiari, amici e giornalisti. Impossibile rispondere a tutti, anzi mi scuso se non sono riuscito a dare retta a molti. […] Oggi (ieri per chi legge, ndr) è stata una giornata intensa. Felice ma lunghissima”, ha concluso il padre della cooperante liberata dal sequestro avvenuto un anno e mezzo fa in Kenya.

Leggi anche: 1. Le polemiche su Silvia Romano ricordano quelle delle “due Simone” e di Greta e Vanessa / 2. Se una conversione all’Islam destabilizza i vostri pregiudizi borghesi, il problema siete voi (di Giulio Cavalli) /3. Silvia Romano ha cambiato nome: “Ora mi chiamo Aisha” / 4. Vi racconto come Silvia Romano ha trasformato la mia paura in speranza (di G. Cavalli) /5. I filmati, le trattative coi terroristi, lo scambio finale: le tappe della liberazione di Silvia Romano /6. Bentornata Silvia, oggi più che mai abbiamo bisogno del meglio della tua generazione
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Papa Francesco: “Vorrei andare a Mosca e a Kiev”. Su dimissioni e malattia: “Pettegolezzi di corte”
Cronaca / Milano, trascinano donna dietro a una siepe e la stuprano. Due arresti
Cronaca / Marmolada, Draghi: “Oggi l’Italia piange le vittime, ma questo dramma dipende anche dal deterioramento del clima”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Papa Francesco: “Vorrei andare a Mosca e a Kiev”. Su dimissioni e malattia: “Pettegolezzi di corte”
Cronaca / Milano, trascinano donna dietro a una siepe e la stuprano. Due arresti
Cronaca / Marmolada, Draghi: “Oggi l’Italia piange le vittime, ma questo dramma dipende anche dal deterioramento del clima”
Cronaca / Roma, nuovo incendio: in fiamme l’area di Pineta Sacchetti e Monte Mario
Cronaca / Marmolada, la denuncia del WWF: “Tragedia annunciata, ora il governo non perda più tempo”
Cronaca / Lino Banfi, la toccante lettera alla moglie Lucia: “Ho chiesto a papa Francesco di aiutarci ma dice che non ha quel potere”
Cronaca / “Stroncato da un colpo di calore”: corriere di 24 anni trovato morto nel furgone
Cronaca / “Faceva caldo e il ghiaccio era marcio, ma nessuno si aspettava un crollo simile. È stata una tragedia”
Cronaca / Uomo dato alle fiamme a Napoli, c’è un fermo: “Infastidito dalla videochiamata sotto casa”
Cronaca / Omicidio Colleferro, ergastolo ai fratelli Bianchi per il delitto di Willy Monteiro