Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:36
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Covid, ultime notizie. Governo, Salvini: “Via Speranza? Se vede solo rosso, sì”. Pfizer annuncia altre 100 milioni di dosi all’Ue nel 2021

Immagine di copertina

Covid, le ultime notizie di oggi 19 aprile 2021 in Italia e nel mondo

COVID ULTIME NOTIZIE OGGI – Dal 26 aprile in Italia torneranno le zone gialle: ristoranti aperti anche a cena (solo con posti all’aperto), riapriranno cinema e teatri e studenti in presenza in tutte le scuole. Intanto prosegue, non senza difficoltà, la campagna vaccinale in Italia. Superata quota 15 milioni di somministrazioni (Qui i dati in tempo reale). Di seguito tutte le ultime notizie sul Covid-19 di oggi, lunedì 19 aprile, aggiornate in tempo reale.

COVID IN ITALIA E NEL MONDO: LA DIRETTA

Ore 21.30 – Regno Unito, somministrate più di 10 mln di seconde dosi – In Gran Bretagna sono più di 10 milioni le persone che hanno ricevuto due dosi di un vaccino contro il coronavirus. Secondo i dati diffusi dal governo, quasi un adulto su cinque è stato completamente vaccinato. Il primo ministro, Boris Johnson, ha sottolineato che il programma vaccinale del Regno Unito “ha già salvato migliaia di vite”. “Voglio ringraziare il brillante staff e i volontari e sollecitare tutti coloro che sono chiamati a continuare a farsi avanti”. Nel Regno Unito sono state somministrate 43.084.487 milioni di dosi di vaccino tra l’8 dicembre e il 18 aprile: 32.932.448 milioni di persone hanno ricevuto la prima dose e 10.152.039 milioni anche la seconda. La Gran Bretagna ha registrato nelle ultime 24 ore 4 decessi legati alla malattia, il dato più basso da settembre e 2.963 nuove infezioni.

Ore 20.00 – Recovery, Renzi: “Ottimo confronto a Palazzo Chigi, è svolta” – “Ottimo confronto a Palazzo Chigi con il Presidente Draghi, il Ministro Franco e la delegazione di Italia Viva. È davvero svolta su vaccini, Piano di rilancio, credibilità internazionale dell’Italia. Tutti insieme al lavoro per ripartire”. Lo scrive Matteo Renzi su Twitter.

Ore 19.15 – Recovery, Meloni: “Da Draghi nessun dettaglio sul Piano” – “Abbiamo incontrato il presidente Draghi con il ministro Franco e alcuni esponenti del governo, si è parlato di Pnrr, di ristori, di tessuto produttivo, di riaperture e a oggi non conosciamo il Piano nazionale di ripresa e resilienza del governo, che non ha ritenuto di illustrare il piano e ha piuttosto chiesto le nostre proposte, che abbiamo ribadito”. L’ha detto la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni, dopo aver incontrato il premier Draghi sul Recovery plan per oltre un’ora.

Ore 17.50 – Il bollettino di oggi: 8.864 casi e 316 morti – In Italia si registrano oggi 8.864 nuovi positivi e 316 morti. Le persone attualmente positive al Covid sono 493.489 (-11.122). Il bilancio delle vittime ammonta a 117.243 (+316). I guariti invece sono 3.268.262 (+19.669), per un totale di 3.878.994 casi. Qui i dati completi.

Ore 17.45 – Greta dona 100mila euro all’Oms per i vaccini ai Paesi poveri – L’attivista svedese per il clima Greta Thunberg ha denunciato la “tragedia” dell’ineguaglianza dei vaccini e ha donato 100mila euro dalla sua fondazione al programma Covax per l’accesso globale alle dosi contro il Covid-19. La donazione sosterrà l’acquisto di vaccini destinati alle popolazioni più vulnerabili e agli operatori sanitari in alcuni dei Paesi più poveri del mondo. Qui la notizia completa.

Ore 17.30 – Israele, Netanyahu: “Accordo con Pfizer per milioni dosi nel 2022” – Israele ha firmato con Pfizer un accordo per l’acquisto di milioni di dosi di vaccino per l’anno 2022. Lo ha annunciato il premier Benyamin Netanyahu aggiungendo che è stata inoltre concordata un’opzione per l’acquisto di altre milioni dosi. I vaccini in questione – è stato detto – risultano efficaci nel combattere le varianti del virus. Netanyahu ha quindi auspicato di poter presto raggiungere un accordo anche con Moderna. “Israele – ha sottolineato il premier – continuerà a guidare la lotta mondiale contro il Covid. Non ci saranno più lockdown, sono finiti”.

Ore 16.10 – Recovery plan, domani Draghi incontra le parti sociali – Il presidente del Consiglio Mario Draghi incontrerà domani le parti sociali nell’ambito del confronto sul Recovery plan. Gli incontri, a quanto si legge sul sito di Palazzo Chigi, sono in programma alle 12 e alle 17. Alle 12 dovrebbe esserci il colloquio con i rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, mentre alle 17 sarebbe previsto l’incontro con le imprese, con la partecipazione di diverse associazioni datoriali.

Ore 15.35 – Coldiretti: crack raccolti senza 50mila lavoratori campi – Sos raccolti nei campi italiani dove senza decreto flussi e proroga dei permessi di soggiorno rischiano di scomparire quasi 50mila lavoratori in una fase delicata della stagione a causa delle limitazioni all’arrivo di manodopera straniera ma anche delle difficolta’ burocratiche che impediscono l’utilizzo di quella italiana. Questo è quanto emerge dal report di Coldiretti su “Il lavoro e le frontiere nell’era del Covid” diffuso in occasione dell’atterraggio all’aeroporto di Pescara della prima task force di cittadini marocchini per lavorare nei campi in Abruzzo, Lombardia, Veneto, Emilia Romagna e Valle d’Aosta.

Ore 15.15 – La Slovenia riapre bar e ristoranti all’aperto – La Slovenia ha riaperto da oggi caffè e i ristoranti all’aperto, dopo sei mesi, in seguito ad un calo delle infezioni e dei decessi da Coronavirus nel Paese. Dall’inizio della pandemia nel marzo 2020, caffè e ristoranti hanno dovuto chiudere per un totale di otto mesi e rimangono ancora chiusi in quattro delle 12 regioni slovene, compresa la capitale Lubiana, dove i tassi di infezione rimangono elevati. Anche le misure di distanziamento sociale sono ancora in vigore e i tavoli devono essere mantenuti ad almeno 1,5 metri di distanza. Una chiusura parziale di 11 giorni durante la Pasqua ha contribuito a mantenere basso il numero di infezioni con la variante britannica, ora dominante, ha detto la scorsa settimana Tjasa Zohar Cretnik, il capo del National Health Laboratory. All’inizio di questo mese, il paese, due milioni di abitanti, ha riaperto negozi, industrie di servizi e scuole. A partire da oggi, sono nuovamente consentite manifestazioni fino a un massimo di 100 partecipanti dopo che la Corte costituzionale ha stabilito che il divieto violava il diritto alla libertà di espressione. La Slovenia ha registrato più di 4.160 morti dall’inizio della pandemia, rendendolo uno dei paesi più colpiti nell’Unione europea in termini di popolazione, con 200 morti ogni 100.000 abitanti.

Ore 14.35 – Mondiali 2022, il Qatar vuole vaccinare tutti i partecipanti – Il Qatar è “pronto” a ospitare la Coppa del Mondo 2022, “auspicabilmente in presenza”. Lo ha detto il vice primo ministro e ministro degli Affari Esteri del Paese, lo sceicco Mohammed bin Abdulrahman Al-Thani, in occasione della conferenza Raisina Dialogue 2021 tenutasi a Nuova Delhi, come riporta il sito del ministero degli Esteri qatarino. Allo scopo di tenere il primo grande appuntamento che seguirà la pandemia da Covid-19, il ministro degli Esteri ha detto di aver “parlato con i fornitori di vaccini su come possiamo assicurarci che tutti i partecipanti alla Coppa del Mondo e i visitatori siano immunizzati”, aggiungendo che “in questo momento ci sono programmi in fase di sviluppo per fornire la vaccinazione a tutti i partecipanti alla Coppa del Mondo. Si spera che saremo in grado di ospitare un evento senza Covid. Ci auguriamo inoltre che a livello globale la pandemia inizi a regredire e scomparire”. Il ministro ha ricordato che l’Aeroporto Internazionale Hamad di Doha è rimasto aperto al transito e “Qatar Airways ha partecipato molto attivamente al rimpatrio di cittadini di diversi Paesi”, fornendo “il nostro supporto, specialmente nei primi giorni in cui abbiamo avuto problemi nella fornitura di ventilatori, mascherine, eccetera, e c’era una carenza di questi materiali sul mercato”.

Ore 12.10 – In Bulgaria individuata nuova variante virus – Nel nord della Bulgaria è stata isolata una variante bulgara del Coronavirus. Lo ha confermato Todor Kantardzhiev, direttore del Centro nazionale per le malattie infettive e parassitarie. La nuova variante è stata riscontrata nei campioni prelevati da due donne, una di 60 anni e l’altra di 65, infettate dalla versione britannica del Covid-19.

Ore 12.00 – Draghi stringe sul Recovery: il 30 aprile sarà inviato all’Unione europea – Il conto alla rovescia per la presentazione del Piano è partito e la road map è confermata da fonti di palazzo Chigi: “L’Italia presenterà puntualmente” il piano entro la fine del mese, assicura il governo. L’esecutivo ha definito un cronoprogramma dettagliato: il premier chiuderà gli incontri con i partiti, ascolterà le parti sociali e poi illustrerà alle Camere il 26 e 27 aprile il piano, fatto di 191,5 miliardi circa, di cui 69 a fondo perduto, 122 prestiti, più 30 del fondo di accompagnamento al Pnrr.

Ore 11.10 – Pandemia si aggrava in India, Johnson cancella viaggio – Il premier britannico, Boris Johnson, ha cancellato il suo viaggio in India, previsto per la settimana prossima, a causa “dell’attuale situazione” nel Paese, che attraverso una virulenta seconda ondata della pandemia da Coronavirus. Lo hanno reso noto entrambi i governi precisando che Johnson e il suo omologo indiano, Narendra Modi, parleranno comunque prossimamente della “futura associazione tra Regno Unito e India”, due Paesi che puntano a rafforzare la relazione commerciale dopo l’uscita britannica dall’Ue.

Ore 10.45 – Pfizer annuncia altre 100 milioni di dosi all’Ue nel 2021 – Pfizer-BioNTech ha annunciato oggi che fornirà altre 100 milioni di dose del vaccino anti-Covid all’Unione europea nel 2021. La rende noto la stessa Pfizer in un comunicato. L’annuncio, spiega, è il risultato della decisione della Commissione europea di esercitare l’opzione di acquisto di ulteriori 100 milioni di dosi nell’ambito dell’Advanced Purchase Agreement ampliato, firmato il 17 febbraio 2021. Questa ulteriore fornitura porta il totale delle dosi del vaccino all’Ue a 600 milioni.

Ore 09.30 – AstraZeneca, in Basilicata finite le dosi in giacenza – “Ieri nuovo record di somministrazioni in Basilicata (3736): abbiamo superato il target indicatoci da Figliuolo per la settimana scorsa e siamo sopra 80% delle dosi consegnate”. Lo annuncia. in un tweet, il presidente della Regione Basilicata, Vito Bardi, che aggiunge: “L’altra buona notizia è che abbiamo finito le dosi di Astrazeneca in giacenza”.

Ore 08.20 – Costa: “Si può valutare coprifuoco oltre le 22” – Lo ha detto, a commento del percorso graduale di riaperture deciso dal Governo,  Andrea Costa, sottosegretario alla Salute, intervenuto a Sky TG24 nel corso di “Buongiorno”. “Finalmente la politica si è assunta la responsabilità di decidere. Ci vuole tanta responsabilità e consapevolezza, siamo all’inizio di un percorso”, ha aggiunto. L’articolo integrale.

Ore 07.00 – Governo, Salvini: “Via Speranza? Se vede solo rosso, sì” – Il ministro della Salute Speranza deve restare al suo posto?: “Se fa il suo lavoro sì, se fa solo politica vedendo solo rosso e continuando a parlare di chiusure, chiusure, chiusure no”. Lo afferma il leader della Lega, Matteo Salvini al Tg5.

LE NOTIZIE DI IERI

Superata quota 15 milioni somministrazioni – Alle 15,20 di oggi il sistema di monitoraggio della struttura commisariale per l’emergenza Covid ha rilevato il dato di 15.099.777 somministrazioni dall’inizio della campagna vaccinale. L’87,2% delle dosi consegnate alle Regioni, informa la struttura guidata dal generale Figliuolo, è stato somministrato. Al momento, inoltre, è in corso la distribuzione delle oltre 400mila dosi del vaccino Moderna arrivate ieri sera all’hub nazionale di Pratica di Mare.

Green Pass europeo sarà pronto entro l’1 giugno – Piena operatività a luglio Arriva la data ufficiale per la nascita del sistema che permetterà di muoversi all’interno dei territori degli Stati mebri in vista della stagione estiva. Per ottenerlo sarà necessario essere vaccinati, guariti, o negativi al Covid-19. La Commissione Europea è adesso al lavoro per finalizzare il funzionamento del certificato che, secondo quanto detto dal commissario Ue per il Mercato Interno Thierry Breton, “dovrà essere implementato dagli Stati membri per raggiungere la piena operatività nel mese di luglio”

Coronavirus, ultime notizie – Resta il coprifuoco fino a giugno – Il coprifuoco alle 22 resterà in vigore almeno fino al prossimo 30 maggio. “È un punto fermo”, fa sapere a sera Palazzo Chigi. Nonostante le proteste di Matteo Salvini e Giorgia Meloni. La limitazione alla mobilità serale sarà inserita nel prossimo decreto con cui il governo fisserà le nuove regole a partire dal 26 aprile.

Leggi anche: 1. Draghi a TPI: “Faremo debito buono. Stellantis? Dossier non è aperto”; // 2. Come cambia il colore delle regioni: Campania in zona arancione, la Sicilia evita il rosso; // 3. Dal 26 aprile ristoranti aperti anche a cena, tornano i cinema: arriva il “giallo rafforzato”; // 4. Draghi: “Dal 26 aprile torna la zona gialla. Riaprono scuole e attività all’aperto”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL COVID IN ITALIA E NEL MONDO

TUTTI I NUMERI SUL COVID NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'orditoio gemello di quello che ha ucciso Luana era stato manomesso
Cronaca / Jesolo, sesso in spiaggia per una coppia di 20enni: scatta l’applauso dei passanti
Cronaca / 8.085 nuovi casi, 201 decessi: il bollettino
Ti potrebbe interessare
Cronaca / L'orditoio gemello di quello che ha ucciso Luana era stato manomesso
Cronaca / Jesolo, sesso in spiaggia per una coppia di 20enni: scatta l’applauso dei passanti
Cronaca / 8.085 nuovi casi, 201 decessi: il bollettino
Cronaca / Sallusti si è dimesso da direttore de Il Giornale
Cronaca / "Beve 7 litri al giorno ma è disidratata": come sta la ragazza vaccinata per sbaglio 4 volte
Cronaca / Ddl Zan, il consigliere regionale leghista chiede alla Madonna di fermare la legge
Cronaca / Muore in un incidente: l'assicurazione risarcisce sia la moglie che l'amante
Cronaca / Roma, ragazzo drogato e violentato da due amici
Cronaca / Calabria, il dramma dei 7mila tirocinanti precari della P.a.: “Noi, ignorati da politica e sindacati”
Cronaca / “Lei consenziente, doveva essere un gioco”: i verbali dell’interrogatorio di Ciro Grillo