Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Incidente Roma: a Corso Francia un murale in ricordo di Gaia e Camilla

A realizzarlo sono stati gli amici delle due 16enni, che sono state investite e uccise lo scorso 22 dicembre

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 6 Gen. 2020 alle 11:21
167
Immagine di copertina
Credit: ANSA/MASSIMO PERCOSSI

Incidente Roma: a Corso Francia un murale in ricordo di Gaia e Camilla

A Corso Francia, gli amici di Gaia e Camilla, le due 16enni morte nell’incidente avvenuto lo scorso 22 dicembre a Roma, hanno realizzato nella serata di domenica 5 gennaio un commovente murale in loro ricordo.

Nel disegno, che si trova proprio in prossimità del luogo dove le due ragazze sono state investite e uccise dall’auto guidata da Pietro Genovese (qui il suo profilo), sono raffigurate le due giovani, di spalle, che si tengono per mano. A far da sfondo al murale è un grande cuore rosso.

corso francia murale gaia camilla

Chi erano Gaia e Camilla, le due ragazze investite e uccise nei pressi di Ponte Milvio a Roma

Gli amici delle due 16enni, che non abitavano molto distante dal luogo dove sono morte, da giorni affollano il luogo dell’incidente, portando fiori, lettere e peluche.

Intanto, sul fronte delle indagini si attendono i risultati della maxiconsulenza disposta dalla procura di Roma, che dovrà ricostruire la dinamica esatta dell’incidente in cui sono morte Gaia e Camilla.

Incidente Roma, pm dispone maxiconsulenza per ricostruire la dinamica

Le perizie dovranno stabilire se Genovese, che nel corso dell’interrogatorio con il gip si è detto “sconvolto e devastato per quello che è successo”, abbia superato il limite di velocità stabilito dal codice della strada, ma anche se, come denunciato dal legale della famiglia di Camilla, il semaforo di Corso Francia presenti un malfunzionamento.

Leggi anche:

Incidente a Corso Francia, perché potrebbero avere ragione sia Genovese sia le due ragazze

Incidente Corso Francia, Pietro Genovese al gip: “Sconvolto e devastato per quello che è successo”

Incidente Roma, i genitori di Gaia contro i media: “Ricostruzioni fantasiose, Gaia era matura e responsabile”

Incidente di Corso Francia: la videoricostruzione

Incidente di Roma, la testimonianza dell’amico di Pietro Genovese: “Ero sull’auto con lui, non era ubriaco”

167
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.