Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

Covid, 24.991 nuovi casi e 205 morti: il bollettino del 28 ottobre

Di Carmelo Leo
Pubblicato il 28 Ott. 2020 alle 17:13 Aggiornato il 28 Ott. 2020 alle 17:13
64
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 28 ottobre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, mercoledì 28 ottobre 2020. Sono 24.991 i nuovi casi, con 205 morti, a fronte di 198.952 tamponi. Ieri erano stati registrati 21.994 contagi e 221 morti (con oltre 174mila tamponi).

È di 276.457 persone attualmente positive (+21.367), 37.905 morti (+205), 275.404 guariti (+3.416), per un totale di 589.766 casi (+24.991), il bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus in Italia emerso dal consueto bollettino quotidiano diffuso dalla Protezione Civile e dal ministero della Sanità. Dei 276.457 attualmente positivi, 14.981 (+1.026) sono ricoverati in ospedale, 1.536 (+125) necessitano di terapia intensiva, mentre 259.940 (+20.216) si trovano in isolamento domiciliare. I tamponi effettuati oggi sono stati 198.952, contro i 174.398 di ieri e i 124.686 dell’altroieri. Ieri, quindi, la percentuale di tamponi positivi su tamponi effettuati era dell’12,61 per cento. Oggi è del 12,56 per cento. Per quanto riguarda le singole Regioni, la più colpita è stata oggi la Lombardia (7.558 nuovi casi), seguita da Piemonte (2.827), Campania (2.427) e Veneto (2.143). Nessuna Regione ha registrato zero nuovi contagi.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. Napoli, parla un dipendente del Cardarelli: “Non ci fanno il tampone da due mesi, sarebbe una strage” / 2. Fontana: “Decisione su lockdown spetta al governo” / 3. In Europa torna l’incubo lockdown: dalla Francia alla Germania, mezzo continente pronto a nuove strette

4. Genova, aveva chiesto il tampone il 13 ottobre ma la Asl lo chiama solo il 26: ora è ricoverato attaccato al caschetto / 5. Zangrillo contro Galli: “Ex sessantottino, mi denunci”. La replica: “È un problema suo” | VIDEO / 6. “Facile chiudere tutto quando si ha lo stipendio pubblico garantito”: la rabbia del gestore di un bar di Roma

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

64
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.