Covid ultime 24h
casi +19.350
deceduti +785
tamponi +182.100
terapie intensive -81

Coronavirus, caso sospetto a Napoli: confermato esito negativo, nessun contagio per il 28enne ricoverato

Il giovane proviene dalla provincia di Hubei, in Cina

Di Anna Ditta
Pubblicato il 28 Gen. 2020 alle 14:26 Aggiornato il 29 Gen. 2020 alle 14:15
4.4k
Immagine di copertina

Coronavirus, caso sospetto a Napoli: confermato esito negativo, nessun contagio per il 28enne ricoverato

L’Ospedale “Lazzaro Spallanzani” di Roma ha confermato che il ragazzo di 28 anni ricoverato ieri a Napoli per sospetto coronavirus è risultato negativo alle analisi, secondo quanto riporta l’agenzia Agi. Escluso quindi il contagio per il giovane, che proviene dalla provincia di Hubei, in Cina, della quale Wuhan, epicentro del virus, è capoluogo.

In mattinata era stato escluso dalle prime analisi che il giovane avesse una banale influenza e il tampone era stato inviato allo Spallanzani di Roma per ulteriori accertamenti.

Si tratta quindi di un ulteriore falso allarme dopo i casi dei giorni scorsi.

Il giovane si era presentato all’ospedale Pellegrini con febbre, diarrea, mal di pancia. Nei suoi confronti era stato attivato il protocollo previsto ed era stato trasferito all’ospedale Cotugno specializzato in malattie infettive, per effettuare le analisi dovute.

Alcuni giorni fa, sempre all’ospedale Cotugno, era stata ricoverata e sottoposta a isolamento per consentire immediate analisi, una donna asiatica di 63 anni con febbre alta e problemi di respirazione. La donna era appena tornata da un soggiorno nel suo paese d’origine, in Sri Lanka. Dopo le analisi è stato escluso il contagio dal letale virus cinese.

Anche al Policlinico di Bari un caso di sospetto contagio da coronavirus è stato escluso dopo opportune analisi.

Leggi anche:

Coronavirus, l’emozionante canto dei cittadini in quarantena affacciati alle finestre: “Forza Wuhan” | VIDEO

Coronavirus: tutto quello che c’è da sapere sul virus cinese ed evitare la psicosi

Coronavirus | Esclusivo TPI, video dalla Cina: mascherine usate vendute clandestinamente

Alcuni scienziati avevano simulato l’arrivo di un coronavirus e 65 milioni di morti in 18 mesi

Virus Cina, primo caso in Germania. I morti salgono a 106, le infezioni sono raddoppiate in 24 ore

4.4k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.