Coronavirus:
positivi 96.887
deceduti 18.279
guariti 28.470

Coronavirus, l’emozionante canto dei cittadini in quarantena affacciati alle finestre: “Forza Wuhan” | VIDEO

L'urlo di speranza degli abitanti reclusi in casa per il Coronavirus. Il grido collettivo rompe il silenzio della notte

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 28 Gen. 2020 alle 13:19 Aggiornato il 28 Gen. 2020 alle 13:19
1.1k

Coronavirus, i cittadini reclusi si affacciano alle finestre e intonano un canto emozionante| VIDEO

Wuhan è una città fantasma. La circolazione delle auto è bloccata, le scuole sono chiuse e i cittadini sono barricati in casa. È da questa città che si è propagato il Coronavirus. Sui social circola il video che mostra l’emozionante canto degli abitanti in quarantena affacciati alle finestre. Urlano in coro “WUhàn jia yóu“, che nel cinese mandarino è un’espressione utilizzata per incitare qualcuno, specialmente nel corso di eventi sportivi. “Forza, Wuhan”, è il grido di speranza e di paura dei cittadini che rompe il silenzio della notte.

In Germania c’è il primo caso accertato di Coronavirus: intanto, in Cina, i morti a causa del misterioso virus sono saliti a 106, mentre le infezioni sono raddoppiate in sole 24 ore. Per l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) il rischio globale derivante dell’epidemia cinese è “elevato”.

Leggi anche:

Coronavirus: tutto quello che c’è da sapere sul virus cinese ed evitare la psicosi

Coronavirus | Esclusivo TPI, video dalla Cina: mascherine usate vendute clandestinamente

Alcuni scienziati avevano simulato l’arrivo di un coronavirus e 65 milioni di morti in 18 mesi

Virus Cina, primo caso in Germania. I morti salgono a 106, le infezioni sono raddoppiate in 24 ore

1.1k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.