Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:17
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Vittorio Feltri a Fuori dal coro: “Meridionali inferiori, subiscono il complesso”

Immagine di copertina

Vittorio Feltri a Fuori dal coro: “Meridionali inferiori, subiscono complesso” | VIDEO

Ieri, 21 aprile 2020 il direttore di Libero Vittorio Feltri è stato ospite della trasmissione di Rete 4 Fuori dal coro condotta da Mario Giordano. Che Feltri non sia uno che le mandi a dire e che ami le polemiche non è certo una novità, ma stavolta forse ha fatto un passo oltre, suscitando critiche unanimi. Ripercorriamo cosa è accaduto.

Giordano gli ha chiesto se nei confronti della drammatica situazione in Lombardia a causa del Coronavirus ci sia stato “un po’ di accanimento“, una sorta di “godimento per i primi della classe che stanno male”. Una domanda provocatoria alla quale Feltri ha risposto senza tanti giri di parole: secondo il direttore di Libero, infatti, è evidente che ci siano persone che stanno godendo per la situazione della Lombardia.

 

 

“Il fatto che la Lombardia sia andata in disgrazia per via del Coronavirus ha eccitato gli animi di molta gente che naturalmente è nutrita da un sentimento di invidia o di rabbia nei nostri confronti perché subisce una sorta di complesso di inferiorità“, ha spiegato Feltri. Il giornalista ha poi rincarato la dose aggiungendo: “Credo che i meridionali in molti casi siano inferiori“. Ecco il video tratto dalla puntata di ieri di Fuori dal coro:

Una frase che ha messo in imbarazzo persino Giordano, conduttore della trasmissione, che ha bonariamente rimproverato il collega: “Adesso me li fa arrabbiare davvero”. Feltri ha poi risposto: “E chi se ne frega se si arrabbiano, secondo me si arrabbiano tutti i giorni. Mi insultano e mi augurano di morire ma io dico quello che penso”.

La vera preoccupazione di Giordano però non sembra essere l’indignazione per le parole appena ascoltate contro i meridionali quanto l’auditel: “Se mi cambiano canale è un guaio”. A quel punto il direttore di Libero lo ha rassicurato dicendo: “Non preoccuparti, per queste cose non cambiano canale. Stanno lì di più per odiarmi maggiormente”.

Feltri purtroppo non è nuovo ad uscite del genere nei confronti del Sud. Parlando sempre del Coronavirus, infatti, il giornalista in un recente articolo su Libero aveva parlato di “brutta fine meritata” per i meridionali. Le parole di ieri a Fuori dal coro hanno indignato molte persone, che adesso chiedono la sua definitiva radiazione dall’albo dei giornalisti.

Leggi anche:  1. Secondo Vittorio Feltri il Coronavirus ha fatto anche qualcosa di buono  / 2. Vittorio Feltri shock: “Il Coronavirus in Africa? Non tutti i mali vengono per nuocere”

3. Salvate il soldato Vittorio Feltri  / 4. Libero offende Greta Thunberg: “Vieni avanti Gretina”

Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 13 agosto: Superquark, Lo show dei record, Tg2 Post
TV / Lo show dei record 2022 streaming e diretta tv: dove vedere la replica
TV / Lo show dei record 2022, le anticipazioni della puntata in replica il 13 agosto su Canale 5
Ti potrebbe interessare
TV / Ascolti tv sabato 13 agosto: Superquark, Lo show dei record, Tg2 Post
TV / Lo show dei record 2022 streaming e diretta tv: dove vedere la replica
TV / Lo show dei record 2022, le anticipazioni della puntata in replica il 13 agosto su Canale 5
TV / The interpreter: tutto quello che sappiamo del film su La7
TV / Insieme per forza: trama, cast e streaming del film su Sky Cinema
TV / Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto: tutto sul film in onda su Rete 4
TV / SuperQuark: le anticipazioni della puntata speciale dopo la morte di Piero Angela su Rai 1
TV / Il buono, il brutto e il cattivo: tutto sul film in onda su Rai 3
TV / Piero Angela, il 16 agosto a Roma la camera ardente e il funerale laico dalle 11:30
TV / L'amore verso la moglie Margherita e i figli Christine e Alberto