Sanremo Giovani, a Italia Sì la sfida tra i semifinalisti per la corsa al Festival

Dal 16 novembre al 17 dicembre, all'interno del programma di Marco Liorni si svolgeranno le semifinali di Sanremo Giovani

Di Antonio Scali
Pubblicato il 16 Nov. 2019 alle 11:59 Aggiornato il 17 Nov. 2019 alle 10:26
0
Immagine di copertina

Sanremo Giovani, a Italia Sì la sfida tra i 20 semifinalisti

Una sfida lunga un mese, dal 16 novembre al 7 dicembre, con in palio i 10 posti per la finalissima di Sanremo Giovani, che andrà in onda in prima serata su Rai 1 il 19 dicembre. Per questa 70esima edizione del Festival, il conduttore e direttore artistico Amadeus ha infatti voluto riproporre la distinzione tra Big e Nuove Proposte.

La ricerca dei nuovi talenti della musica italiana ha portato a selezionare 65 cantanti, poi ridotti a 20. Questi 20 giovani che hanno superato le audizioni si affronteranno ora in un’accesa e innovativa sfida all’interno del programma Italia Sì, in onda nel pomeriggio di Rai 1 con la conduzione di Marco Liorni.

L’elenco dei 20 semifinalisti di Sanremo Giovani

Il primo appuntamento, con l’esibizione dei primi 10 cantanti, è per sabato 16 novembre 2019 alle 16.40. Un’occasione per conoscere gli interpreti di Sanremo Giovani e le loro canzoni. Il sabato successivo, 23 novembre, sempre a Italia Sì, questi stessi 10 concorrenti si sfideranno uno contro uno e saranno votati da una Giuria demoscopica e dalla Commissione musicale del Festival composta dal direttore artistico Amadeus insieme a Claudio Fasulo, Gianmarco Mazzi, Massimo Martelli e Leonardo De Amicis.

Al termine di questa seconda puntata, conosceremo i primi cinque finalisti che si affronteranno alla finalissima del 19 dicembre in prima serata. I primi dieci finalisti, protagonisti delle prime due puntate di Italia Sì, sono: Federica Abbate con ‘I sogni prima di dormirè, Ainé con ‘Van Gogh’, Fadi con ‘Due noì, Fasma con ‘Per sentirmi vivò, Leo Gassmann con ‘Va bene così’, Nova con ‘Restà, Samuel Pietrasanta con ‘E dove sarai tù, Raim con ‘Labirintò, Marco Sentieri con ‘Billy Blù e Thomas con ‘Ne 80’.

Allo stesso modo si procederà per la scelta degli altri cinque cantanti ammessi alla finale: il 30 novembre le esibizioni, il 7 dicembre le sfide e le votazioni.

I 10 finalisti, a quel punto, concorreranno nella finale del 17 dicembre, in prima serata su Rai 1, per accaparrarsi i cinque posti a disposizione per le Nuove Proposte di Sanremo 2020. In totale i Giovani in gara sul palco dell’Ariston saranno otto: ai cinque cantanti usciti da Sanremo Giovani, si aggiungono i due di Area Sanremo e la vincitrice di Sanremo Young 2019. Il vincitore della categoria Nuove Proposte verrà eletto nella penultima giornata del Festival di Sanremo, venerdì 7 febbraio 2020.

La serata speciale del 19 dicembre, finale di Sanremo Giovani, sarà condotta da Marco Liorni e avrà una giuria d’eccezione, composta da Pippo Baudo, Paolo Bonolis, Piero Chiambretti, Antonella Clerici e Carlo Conti.

TUTTE LE NOTIZIE SU SANREMO

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.