Sanremo, Diego Fusaro difende Amadeus: “Ridicolo linciaggio”

Anche il filosofo è intervenuto sulla polemica sanremese per prendere le difese del conduttore e direttore artistico, accusato di aver pronunciato frasi sessiste nei confronti di Francesca Sofia Novello

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 17 Gen. 2020 alle 16:22
308
Immagine di copertina

Sanremo, Diego Fusaro difende Amadeus: “Ridicolo linciaggio”

Diego Fusaro difende Amadeus dalle critiche sulle frasi considerate sessiste che il presentatore e direttore artistico della kermesse canora ha pronunciato durante la presentazione del cast di Sanremo 2020.

Il filosofo è intervenuto nella discussione, che da giorni sta coinvolgendo i social network per prendere le difese del presentatore, che, parlando di Francesca Sofia Novello aveva affermato: “È una ragazza molto bella, sappiamo ovviamente essere la fidanzata di un grande Valentino Rossi, ma è stata scelta da me perché… vedevo che… intanto la bellezza… ma la capacità di stare vicino a un grande uomo stando un passo indietro”.

Sul suo profilo Twitter, infatti, Fusaro ha scritto: “Non so chi sia codesto Amadeus (con tale nome conosco solo Wolfango Mozart), ma deve senz’altro essere dalla parte giusta, dato il ridicolo linciaggio che sta subendo per aver violato la catechesi fucsia del politicamente corretto neo-orwelliano”.

fusaro amadeus

Per Fusaro, dunque, Amadeus ha subito un “ridicolo linciaggio”.

Intanto, il conduttore è intervenuto sulla polemica, dichiarando di essere stato frainteso.

Leggi anche:

“Le donne un passo indietro”: tutti i meme contro Amadeus sessista

Sanremo, ecco perché la frase di Amadeus su Francesca Sofia Novello non è sessista (di A. Scali)

No Amadeus, la bellezza non è un merito. A Sanremo stai mortificando le donne (di E. Serafini)

308
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.