Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

La concessione del telefono – C’era una volta Vigata: trama, cast e streaming del film in onda stasera su Rai 1

Di Giulia Angeletti
Pubblicato il 23 Mar. 2020 alle 15:52
4
Immagine di copertina

La concessione del telefono – C’era una volta Vigata: trama, cast e streaming del film in onda stasera su Rai 1

Questa sera, lunedì 23 marzo 2020, in prima serata su Rai 1 arriva La concessione del telefono, terzo film del ciclo C’era una volta a Vigata tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri per la regia di Roan Johnson. La pellicola, protagonista della prima serata delle rete ammiraglia di Viale Mazzini dopo che le scorse settimane i nuovi episodi de Il Commissario Montalbano hanno fatto registrare share da record, è una commedia ambientata nella Sicilia di fine ‘800 e vede come protagonista Alessio Vassallo nei panni di Pippo Genuardi, piccolo commerciante di legnami di Vigata.

Ma qual è la trama del film? Chi compone il resto del cast? Vediamo qui di seguito tutti i dettagli sul film in onda stasera su Rai 1 a partire dalle 21.20.

La concessione del telefono: la trama

Il film racconta la storia di Pippo Genuardi, commerciante di legnami nato a Vigata il 3 settembre 1856. Con il suo carattere particolarmente sarcastico ed un piglio sferzante e ironico, Pippo è uomo squattrinato, con un passato da farfallone e una certa propensione per mettersi sempre in mezzo ai guai. E, nonostante la sua passione per la conquista, una donna è riuscita nell’impresa di fargli mettere la testa a posto: si chiama Taninè Schilirò ed è la figlia dell’uomo più ricco di Vigàta.

Pippo, però, non resisterà a lungo in quiete, ma andrà presto alla ricerca del prossimo guaio: non riuscendo mai ad accontentarsi, il protagonista chiederà al prefetto Marascianno una linea telefonica che colleghi la casa del suocero con il suo magazzino. Dopo avergli inviato tre lettere e non avendo ricevuto alcuna risposta, Pippo chiederà aiuto a chiunque possa offrirglielo, come  il mafioso don Lollò Longhitano, e darà vita a una serie di malintesi che lo porteranno a trovarsi in una situazione di pericolo. Se da una parte, infatti, il maresciallo lo considererà un eversivo che sta preparando un colpo di Stato, dall’altra il mafioso inizierà a credere che si tratti di una talpa dei carabinieri inviata per incastrarlo.

La concessione del telefono: il cast

Come già anticipato, nel ruolo del protagonista di questo film del ciclo C’era una volta a Vigata troviamo Alessio Vassallo, giovane attore di origini siciliane che abbiamo visto in alcune produzioni teatrali e cinematografiche di successo, come L’ultimo re e Viola di mare. Nel cast anche Fabrizio Bentivoglio nel ruolo di don Lollò Longhitano, Corrado Guzzanti in quello del prefetto Marascianno e Federica De Cola nei panni della moglie di Pippo, Taniné.

Infine troviamo Thomas Trabacchi (questore Monterchi), Dajana Roncione (Lillina), Corrado Fortuna (Sasà La Ferlita), Ninni Bruschetta (padre Macaluso), Antonio Alveario (Nenè Schilirò), Sergio Vespertino (vice prefetto Parrinello), Emmanuele Aita (Giacomo La Ferlita), Francesco Brandi (tenente Lanza‐Turò), Giuseppe Provenzano (Calogerino).

La concessione del telefono: il trailer

Ecco il trailer del film:

La concessione del telefono: diretta tv e streaming

Dove vedere La concessione del telefono? Il film va in onda questa sera – lunedì 23 marzo 2020 – in prima serata su Rai 1 alle ore 21.25. Il canale della rete ammiraglia di Viale Mazzini è disponibile al tasto 1 del telecomando del digitale terrestre e anche al tasto 501 per la versione HD.

Chi invece vuole seguire il film in diretta streaming – tramite smartphone, pc e tablet – può accedere a RaiPlay, la piattaforma della Rai che consente di seguire in streaming tutti i programmi in onda sui canali tv.

Chi vuole recuperare in un secondo momento il film potrà sempre farlo su RaiPlay grazie alla funzione on demand.

4
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.