Me

Il libro di Henry, la trama e il finale del film drammatico

Henry ha un piano, ma potrebbe non avere il tempo di metterlo in atto

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 15 Ott. 2019 alle 17:12
Immagine di copertina

Il libro di Henry, la trama e il finale del film drammatico con Naomi Watts

Il libro di Henry è un film drammatico uscito nel 2017 che Canale 5 ripropone in prima serata martedì 15 ottobre 2019, ore 21:25. Tra i protagonisti, vediamo la mamma Susan, il piccolo Peter e il protagonista Henry.

Il cast vanta della presenza di Naomi Watts e di giovani stelle nascenti di Hollywood, come Jacobs Tremblay (Room) e Jaeden Lieberher.

Di cosa parla Il libro di Henry? Qual è la trama? Ma, soprattutto, come finisce?

Tutto quello che c’è da sapere su Il libro di Henry

Il libro di Henry, la trama del film: di cosa parla

Henry Carpenter vive in una piccola cittadina insieme a sua madre Susan e il fratello minore, Peter. Henry ha soltanto 11 anni, ma è un bambino perspicace, brillante e premuroso che si prende cura della sua famiglia.

Susan è una donna che mette spesso in dubbio le proprie capacità e, vittima della propria insicurezza, si lascia consolare dal suo forte bambino.

Un giorno, Susan e Henry iniziano a sospettare che la loro vicina di casa, Christina, sia vittima di abusi da parte del suo patrigno e così cercano di indagare più a fondo per scoprire la verità e salvare la bambina, compagna di scuola di Henry.

Eppure nessuno sembra credere che Christina sia vittima d’abusi, persino la preside scaccia l’idea come una fastidiosa mosca.

Henry, determinato a salvare la compagna di scuola, elabora un piano meticoloso che appunta in un quaderno rosso. Una notte, il bambino però ha un attacco epilettico e viene portato d’urgenza al pronto soccorso. In ospedale, gli rivelano di avere un tumore al cervello in stadio avanzato e non c’è modo di curarlo.

Henry così chiede al fratello minore di dare il suo quaderno alla mamma, ma soltanto quando non ci sarà più. Arriva un altro attacco epilettico e il bambino muore tra le braccia della mamma.

Il libro di Henry, come finisce il film | Finale

Trascorre un mese dalla morte di Henry e Susan ha difficoltà a gestire quello che resta della famiglia. Peter si ricorda della promessa fatta al fratello ma, prima di consegnare il quaderno alla mamma, lo legge.

Susan è inorridita all’idea che la bambina subisca abusi, ma non è d’accordo con la decisione di Henry, cioè uccidere il patrigno di Christina. La sera dopo, però, Susan è testimone di una scena terribile, scrutando dalla finestra di casa sua ed è a quel punto che si convince: lo farà.

Susan si mette in moto e inizia a fare pratica con un fucile, sparando nel bosco dietro casa. Arriva la notte del piano. Susan accompagna Peter e la piccola Christina a uno spettacolo a scuola, poi va nel bosco e si prepara a sparare ma ha un ripensamento dell’ultimo minuto e così desiste.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Il cast del film Il libro di Henry: attori e personaggi

Tornando a casa, però, la donna incontra Glenn – il patrigno di Christina – e lo informa di essere a conoscenza del suo oscuro segreto. Glenn rientra in casa e Susan va alla recita del figlio. La preside, osservando bene la bambina, capisce di aver sbagliato e che le prove erano tutte lì, in bella mostra. Così chiama la polizia e sporge denuncia per Glenn.

Dentro il Rojava, guerra di Siria

Ma, prima che i poliziotti potessero arrestarlo, l’uomo si è suicidato con un colpo di pistola.

Susan allora porta Christina a vivere con loro, scegliendo di essere una buona mamma da quel momento in poi, per entrambi, e si dedica anche alla scrittura di favole per bambini, il suo sogno nel cassetto.