Covid ultime 24h
casi +31.758
deceduti +297
tamponi +215.886
terapie intensive +97

I nostri figli, la storia vera a cui s’ispira il film con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti

Di Cristina Migliaccio
Pubblicato il 25 Feb. 2020 alle 17:35
1
Immagine di copertina

I nostri figli, la storia vera a cui s’ispira il film con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti

Torna su Rai 1 il film I nostri figli, con Vanessa Incontrada e Giorgio Pasotti. La storia, però, è liberamente ispirato a un fatto realmente accaduto e che ha visto come protagonista Marianna Manduca, uccisa dal marito.

Il film pone l’accento sulla storia dei tre figli della donna, affidati al cugino e a sua moglie.

Il film è stato realizzato anche con la collaborazione di questi ultimi due, Paola e Carmelo, che hanno dato il loro contributo alla sceneggiatura ed erano sempre presenti sul set.

Ma qual è la storia vera che si cela dietro questo film? Vediamo chi era Marianna Manduca.

Tutto sul film I nostri figli: trama, cast, trailer e streaming

I nostri figli, la trama tratta da una storia vera

La storia portata nel film trae liberamente spunto dalla tragedia che ha coinvolto Marianna Manduca.

Aveva 32 anni, Marianna, e tre bellissimi figli. Viveva con loro a Palagonia, in provincia di Catania, ed è stata assassinata da suo marito, Saverio Nolfo, il 3 ottobre 2017.

Marianna aveva denunciato suo marito 12 volte, ma non ha fatto in tempo con la tredicesima. La donna aveva sporto denuncia per minacce, violenza e stalking, denunce protocollate ma che non hanno mai portato da nessuna parte.

Il cast del film I nostri figli

Carmelo Calì, cugino di Marianna, insieme alla moglie Paola ha deciso di adottare i suoi tre bambini e ha fatto causa allo Stato, quello Stato che aveva deciso di risarcire i figli di Marianna con 259mila euro più interessi. Una cifra che è servita ai ragazzi per aprire un B&B, l’unica fonte di reddito famigliare.

La trama del film I nostri figli

A oggi, però, la sentenza d’appello ha dichiarato che l’uomo era talmente determinato nel compiere l’omicidio che lo Stato non avrebbe potuto prevederlo. Per cui, se la sentenza verrà confermata in Cassazione, i figli di Marianna dovranno restituire quanto dato dal risarcimento, perdendo di conseguenza la loro attività.

I nostri figli vi aspetta su Rai 1 martedì 25 febbraio 2020, dalle ore 21:25.

1
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.