Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:51
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Spettacoli » TV

Scontro Botteri-Striscia la Notizia, l’attacco di Staffelli: “Per chi lavora tua figlia? Conflitto di interessi?”

Immagine di copertina

Infuria ancora lo scontro tra Striscia la Notizia, il programma di Antonio Ricci, e la giornalista della Rai Giovanna Botteri. Tutto è nato da un servizio mandato in onda dalla trasmissione satirica di Canale 5 la sera del 28 aprile, servizio in cui sarebbe stato fatto body shaming contro la corrispondente del Tg1 da Pechino, accusata di curare troppo poco il suo look. Botteri aveva risposto con una lettera aperta in cui definiva quelle battute degli “attacchi stupidi e inconsistenti”, provocando la reazione della conduttrice Michelle Hunziker, che si è difesa parlando di “un polverone incredibile” alzatosi “su una fake news totale”.

Ad oggi, però, la vittima dello scontro sembra essere proprio la Hunziker, che per quegli attacchi ha ricevuto la solidarietà dell’altro conduttore di Striscia, Gerry Scotti: “Ieri hai passato momenti terribili con la tua famiglia. Sei stata tirata in ballo tu, tua figlia”, ha osservato Gerry, con Michelle che ha confermato si sia trattato di “una bella violenza”. Oltre al conduttore, comunque, anche altri protagonisti della trasmissione satirica hanno attaccato nuovamente la Botteri: se il Gabibbo, infatti, ha fatto riferimento ad un “clima d’odio” contro Striscia la Notizia, l’inviato Valerio Staffelli ha parlato di una lettera già pubblicata da Roberto D’Agostino su Dagospia e poi rimossa. Una lettera dove la giornalista Rai viene accusata di conflitto d’interessi, dato che sua figlia lavorerebbe per un’azienda di Stato cinese, e dove i suoi servizi come corrispondente vengono definiti come “telefonati”.

Leggi anche:

1. Body shaming, battute e buonsenso: il caso Botteri de-costruito (di Selvaggia Lucarelli) / 2. Giovanna Botteri vittima di body shaming su Striscia la notizia? Michelle Hunziker: “Fake news, quel servizio era a suo favore” / 3. Body shaming contro Giovanna Botteri? La risposta ufficiale di Striscia la notizia

Ti potrebbe interessare
TV / Passaporto per la libertà: le anticipazioni (trama e cast) della terza e ultima puntata
TV / Propaganda live: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, venerdì 9 dicembre 2022
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 9 dicembre 2022
Ti potrebbe interessare
TV / Passaporto per la libertà: le anticipazioni (trama e cast) della terza e ultima puntata
TV / Propaganda live: anticipazioni e ospiti della puntata di stasera, venerdì 9 dicembre 2022
TV / Quarto Grado: anticipazioni e ospiti di oggi, 9 dicembre 2022
TV / Vi presento i nostri: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Chi m’ha visto: il cast (attori) completo del film
TV / Il grande gioco: le anticipazioni (trama e cast) dell’ultima puntata della serie Sky
TV / Passaporto per la libertà streaming e diretta tv: dove vedere la terza e ultima puntata
TV / Chi m’ha visto streaming e diretta tv: dove vedere il film
TV / Chi m’ha visto: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Perché Uomini e donne oggi non va in onda: il motivo