Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:00
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Spettacoli

Franco Battiato, il fratello Michele racconta gli ultimi giorni del Maestro: “Si è spento lentamente”

Immagine di copertina

Franco Battiato è sempre stato un personaggio misterioso, molto attento a proteggere la sua privacy e la vita privata. Così anche i suoi familiari hanno rispettato questo massimo riserbo negli ultimi anni di vita del cantautore siciliano, scomparso oggi – 18 maggio 2021 – all’età di 76 anni. Nel 2019 si era ritirato dalla scena pubblica e si era ritirato nella villa di Milo, alle pendici dell’Etna, circondato fino all’ultimo dall’affetto dei parenti e dei collaboratori più stretti. Sulle reali condizioni di salute del Maestro, da mesi, circolavano voci disparate e incontrollate. Ora, a poche ore dalla morte del cantante, a fare chiarezza è stato suo fratello Michele: “Nelle ultime ore non ha capito, non c’era più, per sua fortuna avvolto da un coma profondo…”, ha raccontato al Corriere della Sera.

In questi ultimi anni la salute di Franco Battiato era via via peggiorata, dopo  un paio di incidenti, un femore rotto due volte, prima su un palcoscenico a Bari, poi in casa. Nelle ultime settimane, poi, spiega suo fratello Michele, le cose si erano aggravate in maniera irrimediabile: “Franco cominciava da giorni a perdere le facoltà. Si è arrivati a un deperimento organico per cui, pian piano, si è, come posso dire? Si è quasi asciugato. Non si è accorto del trapasso. Circondato da me, mia moglie, mio genero, i nipoti, i collaboratori e due medici che non ci hanno mai lasciato”. Il maestro Battiato era comunque riuscito a festeggiare lo scorso 23 marzo il suo 76esimo compleanno: “Era contento della festicciola. E riuscì ad assaggiare la torta…”, ricorda Michele.

Ora la volontà della famiglia è di un funerale per pochi intimi: “Ho chiamato un sacerdote nostro amico che conosceva e parlava con Franco. Ci sarà lui a benedire, accanto a noi, pochissimi, quasi gli stessi che mio fratello ha avuto vicini in questi mesi di sofferenza. Un momento intimo e privato che non può essere violato da interviste e telecamere”.

A marzo del 2019, pochi mesi prima del suo ritiro a vita privata il cantautore aveva annunciato la lavorazione al nuovo disco rassicurando il pubblico circa il suo stato. “A chi mi chiede della mia salute – faceva sapere – dico che il peggio è passato. Ora va molto meglio, sono tornato a mio agio con la pittura e talvolta mi siedo al pianoforte. Oggi sto lavorando ad un brano nuovo”. In occasione dell’uscita di quest’ultimo disco, “Torneremo ancora”, era stato diffuso un video, ma con l’audio silenziato e solo qualche immagine vicino al suo manager, Franz Cattini, che aveva detto: “Non possiamo dire che stia male, quando lo sentiamo al telefono dice di stare bene. Ma non sta sufficientemente bene da poter essere qui a parlare con tutti noi”. Nelle immagini Battiato indossava una camicia bianca, appariva con il viso provato e bianco, ma lo sguardo intento ad osservare lo spartito e il pianoforte.

Leggi anche: 1. Le frasi più belle di Battiato / 2. Franco Battiato, tutta la verità sulla malattia e sul nuovo album raccontata dal fratello Michele / 3. Le canzoni più belle / 4. A Battiato, che mi ha insegnato la tenerezza senza vergogna e la stupidità sfacciata

Ti potrebbe interessare
Spettacoli / Elisabetta Gregoraci: “Ho trovato un ladro in casa e l’ho inseguito. Ora è in carcere”
Cinema / Il Cinema in Piazza: il programma della settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America
TV / Una pezza di Lundini, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 22 giugno su Rai 2
Ti potrebbe interessare
Spettacoli / Elisabetta Gregoraci: “Ho trovato un ladro in casa e l’ho inseguito. Ora è in carcere”
Cinema / Il Cinema in Piazza: il programma della settima edizione della rassegna curata dall’Associazione Piccolo America
TV / Una pezza di Lundini, le anticipazioni e gli ospiti della puntata del 22 giugno su Rai 2
TV / Hunger Games: trama, cast, trailer e streaming del film
TV / Se mi lasci non vale: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / Skyfire: tutto quello che c’è da sapere sul film
TV / New Amsterdam 3: le anticipazioni sulla prossima puntata, finale di stagione
TV / I casi della giovane Miss Fisher – Il ritmo della morte: la trama e il cast della seconda puntata
TV / New Amsterdam 3: le anticipazioni (trama e cast) della quarta puntata
TV / New Amsterdam 3: cosa è successo nella terza puntata, il riassunto