Covid ultime 24h
casi +15.204
deceduti +467
tamponi +293.770
terapie intensive -20

Franco Zeffirelli, il feretro è arrivato a Palazzo Vecchio a Firenze | VIDEO

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 17 Giu. 2019 alle 12:42 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:52
0

Franco Zeffirelli è morto sabato 15 giugno 2019 all’età di 96 anni. Il feretro del regista, sceneggiatore, e scenografo di fama internazionale è arrivato il 17 giugno a Palazzo Vecchio a Firenze, dove è stata allestita la camera ardente.

Accolto dal lungo applauso di una folla di qualche centinaio di persone, che si è radunata sull’arengario, in piazza Signoria. La camera ardente, nel Salone dei Cinquecento, sarà aperta fino alle 23 di oggi, e poi domani martedì 18 giugno, dalle 9 alle 10.30, per rendere omaggio al regista scomparso. I funerali in Duomo sono fissati per le 11.00 di domani.

A officiare il rito funebre sarà l’arcivescovo di Firenze, cardinale Giuseppe Betori.

Nel giorno delle esequie, come annunciato poi dal sindaco Dario Nardella, a Firenze sarà proclamato lutto cittadino. I funerali nella cattedrale di Santa Maria del Fiore sono un’eccezione per le personalità laiche: l’ultima volta è stato per le esequie del poeta Mario Luzi, il 2 marzo 2005; in precedenza, il 7 novembre 1977, il rito funebre in Duomo era stato officiato per Giorgio La Pira, il ‘sindaco santo’ di Firenze. Il maestro riposerà nella cappella di famiglia del cimitero fiorentino delle Porte Sante, a San Miniato al Monte.

Tutti i capolavori di Franco Zeffirelli, il regista scomparso a 96 anni

Chi era Franco Zeffirelli: la biografia

Quando Zeffirelli era senatore di Forza Italia: “Berlusconi non è secondo a nessuno”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.