Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 06:13
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Politica

Beirut, la gaffe del sottosegretario agli Esteri M5s Di Stefano: “Un abbraccio agli amici libici”

Immagine di copertina

Manlio Di Stefano e il tweet sull’esplosione in Libano

Il sottosegretario agli Esteri Manlio Di Stefano, nel tentativo di esprimere la sua solidarietà al popolo libanese colpito dalla tragica esplosione al porto di Beirut, ha commesso una clamorosa gaffe. Su Twitter il politico M5s ha scritto: “Con tutto il cuore mando un abbraccio ai nostri amici libici. Lo abbiamo già detto e lo ripeto anche io, l’Italia c’è ed è pronta a dare tutto l’aiuto possibile. Coraggio”.

gaffe di stefano

Nel tweet Di Stefano ha scambiato il Libano con la Libia. Un errore che non è sfuggito agli utenti. Sui social hanno infatti iniziato ad accusare il sottosegretario agli Affari Esteri di scarsissima preparazione vista la sua posizione.

Di Stefano ha quindi deciso di cancellare il post, ma ormai era troppo tardi. Gli screenshot della gaffe hanno invaso i social. E il politico, non pago, qualche ora dopo ha commesso un altro errore: anziché chiedere scusa il sottosegretario ha risposto ai suoi follower attaccandoli: “C’è poco da scherzare con queste cose, ho sbagliato a scrivere, i morti invece restano. Fenomeni”. Una replica, quella del grillino, che ha moltiplicato i tweet critici nei suoi confronti.

Leggi anche: 1. Libano: devastante esplosione al porto di Beirut. Le impressionanti immagini della deflagrazione / 2. Libano, ferito un militare italiano in un’esplosione al porto di Beirut / 3. Libano, esplosione al porto di Beirut: incidente o attentato? Tutte le ipotesi

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somministrate 27.3 milioni di dosi
Cronaca / Di Maio: "È ora di superare il coprifuoco"
Cronaca / Roberto Angelini e la multa per lavoro nero: “Chiedo scusa. Ho sbagliato tutto”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Somministrate 27.3 milioni di dosi
Cronaca / Di Maio: "È ora di superare il coprifuoco"
Cronaca / Roberto Angelini e la multa per lavoro nero: “Chiedo scusa. Ho sbagliato tutto”
Cronaca / Il bollettino: oggi 5.753 casi e 93 morti
Cronaca / Coprifuoco alle 23 e ristoranti all'interno aperti: cosa cambia da domani
Cronaca / Papa Francesco: "In nome di Dio, cessi il frastuno delle armi"
Cronaca / Vaccino, a soli 8 mesi Vincenzo Mincolla è il più giovane al mondo ad aver ricevuto le 2 dosi Pfizer
Cronaca / Scampia, linciato dalla folla e gettato in un cassonetto: “Stava abusando di un minore”
Cronaca / In copertina sull’Espresso un “uomo incinto”, Salvini insorge: “Egoismo e follia”
Cronaca / Silvio Berlusconi è stato dimesso dall’ospedale San Raffaele