Covid ultime 24h
casi +22.930
deceduti +630
tamponi +148.945
terapie intensive +9

Libano, ferito un militare italiano in un’esplosione al porto di Beirut

Di Antonio Scali
Pubblicato il 4 Ago. 2020 alle 22:39
44
Immagine di copertina

Una forte esplosione avvenuta all’interno del porto di Beirut ha coinvolto un team della missione Unifil. Un militare italiano del contingente ha riportato lievi ferite. È stato lo stesso militare a informare direttamente i familiari sul suo stato di salute. Sul posto, in stretto coordinamento con le forze di sicurezza libanesi, sono intervenuti i soccorsi del Sector West di Unifil che stanno provvedendo all’evacuazione del personale. Sono in corso gli accertamenti da parte di Unifil e delle forze di sicurezza libanesi per accertare la dinamica dell’accaduto.

“Grande solidarietà al popolo libanese così duramente colpito. Ho raggiunto telefonicamente il comandante Stefano Del Col, che guida la Missione Unifil in Libano. C’è la disponibilità di tutta la #Difesa italiana a fornire aiuto e supporto”. Lo afferma, in un tweet, il ministro della Difesa Lorenzo Guerini.

TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SULLE ESPLOSIONI IN LIBANO

44
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.